Antifurto... quale è il più sicuro?

Hai dubbi o perplessità riguardo a qualche sistema di sicurezza? Faremo di tutto per aiutarti! In più alcuni approfondimenti tecnici

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Cagnaccio
Rank: Autista modello!
Rank: Autista modello!
Messaggi: 242
Iscritto il: 20/02/2007, 17:43

Messaggio da Cagnaccio » 20/03/2007, 13:46

Informatevi bene... a fronte di un piccolo sconto vi tenete in auto un "grande fratello elettronico"
che in caso di incidente come all'amico che scrisse in un altro topic.. gli son venuti addosso menter era fermo attendendo che l'altro terminasse la propria manovra di parcheggio.
In questo caso avrebbe aiutato..

come dire.. dipende.. sempre dipende!

:-[
Il Cagnaccio, non è una garanzia, non è una minaccia.. semplicemente un essere vivente!

Cagnaccio
Rank: Autista modello!
Rank: Autista modello!
Messaggi: 242
Iscritto il: 20/02/2007, 17:43

Sistemi di sicurezza attiva e passiva

Messaggio da Cagnaccio » 20/03/2007, 13:47

Informatevi bene... a fronte di un piccolo sconto vi tenete in auto un "grande fratello elettronico"
che in caso di incidente come all'amico che scrisse in un altro topic.. gli son venuti addosso menter era fermo attendendo che l'altro terminasse la propria manovra di parcheggio.
In questo caso avrebbe aiutato..

come dire.. dipende.. sempre dipende!

:-[
Il Cagnaccio, non è una garanzia, non è una minaccia.. semplicemente un essere vivente!

akindofmagic
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 3
Iscritto il: 12/02/2011, 22:53
Nome: Freddie

Re: Antifurto... quale è il più sicuro?

Messaggio da akindofmagic » 12/02/2011, 22:58

Personalmente ritengo il block shaft il miglior antifurto meccanico, certo non è sicuro al 100% come neanche altri antifurti, però 'scoraggia' non poco il mal intenzionato, per una questione di tempistica.

akindofmagic
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 3
Iscritto il: 12/02/2011, 22:53
Nome: Freddie

Re: Antifurto... quale è il più sicuro?

Messaggio da akindofmagic » 13/02/2011, 0:20

A proposito di block shaft, questo è un interessante articolo:

Block Shaft: Miglior Antifurto Meccanico Per Auto ( Guida E Funzionamento )

Fonte: xxx.xxxxxxxxxxxxxxxx.xxxxxxxxxxxxxxxx

*********************************************************************************************************************************************
link rimosso per violazione del regolamento ( E' VIETATO Inserire link a siti esterni nelle risposte ai topic se non si sono raggiunti almeno 10 inseriti sul forum )

ottobre_rosso

cosimodpiaz1979
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 1
Iscritto il: 06/11/2015, 7:21
Nome: Cosimo Damiano

Re: Antifurto... quale è il più sicuro?

Messaggio da cosimodpiaz1979 » 06/11/2015, 7:31

Io come te ero indeciso che antifurto mettere...mi sono fatto mettere il Block shaft dalla casa madre per la mia auto...adesso ho deciso di farmi mettere da loro un altro allarme con sirena che se forzano serratura o rompono vetri scatta l'allarme con sirena esterna interna...più in là farò mettere anche un blocca pedali e un blocco leva del cambio marcia...insomma più sicurezze ci sono più il ladro perde tempo...questo è l'unico sistema pazienza se riesce peccato l'assicurazione furto incendio ti risarcisce.

michele.semprosi
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 1
Iscritto il: 16/10/2016, 15:00
Nome: Michele

Re: Antifurto... quale è il più sicuro?

Messaggio da michele.semprosi » 16/10/2016, 15:01

La mia esperienza con il servizio di sorveglianza (?) Viasat è stato a dir poco terribile. Dopo anni di lavoro e sacrifici sono finalmente riuscito ad acquistare l’auto dei miei sogni.

Dopo aver sottoscritto con l’assicurazione la polizza furto e incendio, ho deciso di installare anche il servizio Viasat per completare un pacchetto sicurezza che sulla carta sarebbe dovuto essere imbattibile.

Dopo alcuni mesi, l’assicurazione stessa mi ha consigliato di disattivare la polizza furto e incendio, alla luce dell’installazione del servizio Viasat. C’e’ da dire che in questi mesi sono stati numerosi i falsi all’armi prodotti dal servizio di sorveglianza satellitare. Chiamate in piena notte per avvertirmi che la macchina era in movimento, o impossibilita’ di riconoscere la posizione del veicolo. Ovviamente eventi mai verificatisi.

Tutto questo mi lasciava perplesso: come mai mi chiamavano per chiedermi la posizione dell’auto? Non dovrebbe essere loro compito?

Qualche tempo fa mi reco al parcheggio, come ogni mattina, per raggiungere la macchina, e mi rendo conto con stupore che non e’ più dove l’avevo lasciata la sera precedente.

Contatto immediatamente Viasat e mi dicono che loro non hanno ricevuto nessun allarme, chiedendo al sottoscritto quale fosse l’ultima posizione dell’auto da me riscontrata. Loro non erano in grado di darmi questa informazione.

Dopo innumerevoli telefonate sia alla centrale operativa, che al servizio clienti, le risposte alle mie domande si facevano sempre più generiche e insoddisfacenti. In particolare quando ho chiesto loro per quale servizio stessi pagando dato che non avevo ricevuto nessun allarme, ne tantomeno loro erano in grado di saper individuare la posizione del veicolo, mi sono sentito rispondere “lei ha pagato il nostro servizio per la sicurezza della sua auto”. Peccato però che Viasat abbia fallito miseramente, visto che ora l’unico ricordo che ho della mia Mercedes sono le chiavi!

Con mio grande stupore tutti gli opreatori continuavano a dirmi che se il servizio Viasat non funziona, non è colpa di Viasat. È come dire che se compro una televisione della Samsung, e questa non si accende una volta tirata fuori dalla scatola, non è colpa della Samsung. Oppure pagare l’Enel per non ricevere luce in casa.

Ovviamente, non sapendo cosa rispondere davanti ad una affermazione del genere ho chiesto loro se Viasat ruba solo soldi ai clienti, in quanto non appena si verifica un’emergenza REALE per la quale loro sono responsabili, se ne lavano le mani. La risposta dell’operatore è stata abbastanza esplicativa: “ehm….si”.

Detto questo, mi sono recato da un avvocato con il contratto Viasat in mano. Il contratto, di per se molto semplice, contiene un numero sostanziale di richiami al codice civile (non riportati sul contratto stesso), i quali esimono da ogni responsabilità l’azienda nel caso in cui il loro dispositivo non dovesse funzionare.

La mia domanda è dunque solo una. Il cliente paga per un servizio. Il servizio non viene offerto. L’azienda non è responsabile. Che senso ha sottoscrivere dunque tale servizio?

Concludo dandovi semplicemente un consiglio: cercate di evitare Viasat, è completamente inutile.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti