40 gg di Fermo Auto chi paga i danni?

Discutiamo dei vari modelli di auto in commercio o quelli in uscita. Grazie ad Adiconsum chiariamo i diritti sulla Garanzia.

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
ion
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 4
Iscritto il: 17/10/2010, 10:57
Nome: Takis

40 gg di Fermo Auto chi paga i danni?

Messaggio da ion » 17/10/2010, 11:22

Dopo la deludente risposta della casa...per non parlare del concessionario che latita sto per dare in mano ad un avvocato il tutto.

piu' di 40 giorni in assistenza, portata 3 volte sempre per lo stesso problema, e appena riporta a casa l'auto non ripartiva piu'
ed e' stata portata in un altra officina...

Il problema pare sia stato di carattere elettrico e dipenda da un difetto di fabbricazione (l'auto ha pochi mesi... e quando e' successo aveva neanche 300 km)..pare che sia ...perche' su tre officine solo una si e' sbilanciata nel dire quale era il problema... le altre cambiavano pezzi a caso e ancora ad oggi nessuna delle tre dopo 2 mesi e mezzo ha rilasciato un rendiconto delle lavorazioni anche dopo diverse richieste se non dei fogli volanti...

L'auto e' un furgonato usato per lavoro... il fermo mi ha creato danni ingenti sia nel lavoro che nella sfera personale impedendomi di fatto di utilizzare l'auto per quello che era stata espressamente acquistata.

dopo lamentele scritte e telefoniche ho solo ricevuto delle odiose pacche sulle spalle ...

del tipo ci dispiace tanto, bla bla bla... ma arrangiati

al di la delle ridicole garanzie (che non costituiscono comunque un limite sulle reali responsabilita') a noi acquirenti rimane qualche diritto??

chi trascino in tribunale?

la casa costruttrice? Il concessionario?

Prima di pagare anche l'avvocato vorrei capire se ho qualche margine per ottenere giustizia...

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Re: 40 gg di Fermo Auto chi paga i danni?

Messaggio da SicurAUTO » 17/10/2010, 12:20

Ciao e benvenuto.
Potresti riportare il modello del furgone e i difetti riscontrati? Anche per avere un'idea del tutto.

In merito alla tua causa sicuramente fai bene ad importi. Il vero responsabile nei tuoi confronti è sempre il concessionario, che eventualmente si rivolge alla casa per tamponare i danni (ma sono cavoli suoi...). Ovviamente notifica qualsiasi tua iniziativa anche la casa per CC.

Sul sito trovi la sezione Garanzia Auto con info che ti saranno preziose. Poi c'è un articolo nella sezione Esperto SicurAUTO dove vengono spiegate le responsabilità del venditore nei nostri confronti. In questo momento sono con il cell e non riesco a segnalarti i link.

Sappi che ottenere qualcosa è fattibile ma ci vorrà tempo. L'ideale è transare in via extragiudiziale, offerta che potrebbero farti dopo che ti vedono bello incaz....

ion
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 4
Iscritto il: 17/10/2010, 10:57
Nome: Takis

Re: 40 gg di Fermo Auto chi paga i danni?

Messaggio da ion » 17/10/2010, 13:54

grazie

dopo guardo le sezioni

non ti preoccupare... mi vedranno :x posseduto...

ion
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 4
Iscritto il: 17/10/2010, 10:57
Nome: Takis

Re: 40 gg di Fermo Auto chi paga i danni?

Messaggio da ion » 17/10/2010, 17:33

Ho letto le guide Adiconsum... Il mio dubbio viene dall'affermazione che se l'auto viene acquistata con la partita iva non valgono
le regole "sul consumatore" ma solo quelle di contratto... ??

hai qualche link da darmi da leggere per capire meglio?

tra l'altro devo fare molto in fretta per non fare passare i 60 giorni per una formale richiesta di risarcimento al venditore... e dopodomani parto e vado all'estero per molti mesi...
:mah

ion
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 4
Iscritto il: 17/10/2010, 10:57
Nome: Takis

Re: 40 gg di Fermo Auto chi paga i danni?

Messaggio da ion » 17/10/2010, 17:38

cmq vi riporto quello che e' successo:



Dopo aver sopportato 41 giorni di fermo dell'auto con 3 consecutivi ricorsi al carroattrezzi... Giornate perse di lavoro non solo per il fermo ma anche per ogni spostamento dell'auto dentro e fuori le officine, piu' il tempo passato al telefono con il vergognoso servizio clienti oggi ho raggiunto il colmo...

alla mia mail di reclamo dopo 30 gg mi e' stato risposto (dopo mia insistenza) con una offensiva mail in cui di fatto mi si da una pacca sulle spalle...mi si dicono cose che offendono la mia intelligenza... e si aggiungono stucchevoli frasi che si leggono come provocazioni vere e proprie...


:

Egregio Signor XXXXXXX,


ci riferiamo alla Sua comunicazione del 08.09 u.s. ed ai precedenti colloqui telefonici intercorsi con lo scrivente ufficio.

Spiacenti per quanto occorso e per i disagi sofferti, siamo comunque lieti di apprendere che la Sua vettura, in seguito
all'ultimo intervento effettuato, sia ora correttamente funzionante e del tutto rispondente alle caratteristiche costruttive
previste dalla Casa Madre.

interessante leggere come, senza essere in grado di produrre informazioni sulle problematiche (2 centri assistenza autorizzati dichiarano di non sapere quale fosse il problema - il terzo dichiara una " viene riscontrata una imprecisa connessione della massa" quindi un problema elettrico, il mio interlocutore afferma senza nessun ombra di dubbio basato sul nulla che il veicolo e' ora correttamente funzionante e del tutto rispondente alle caratteristiche costruttive
previste dalla Casa Madre..... Ora che lo sia, e' da dimostrare e che non lo sia stato per piu' di 40 giorni e stato pienamente dimostrato



Fatta questa premessa, abbiamo interpellato le Aziende cui si è rivolto: Sesto Autoveicoli di Sesto San Giovanni, Fassina ed
Autozitra di Milano che, in qualità di prestatrici d'opera, hanno evidenziato la loro disponibilità ad argomentarLa
ulteriormente, nel merito di quanto portato a nostra conoscenza..

Grazie Skoda... se non fosse per il tuo aguzzo ingegno non mi sarebbe mai venuto in mente di contattare le officine per conoscere le ragioni per cui avevo la macchina ferma per 40 gg... Peccato che interpellati non abbiano saputo dire nulla... Noi non sappiamo...cambiamo dei pezzi e via...


Vista inoltre la particolarità del caso, Autozitra s.r.l. ci ha confermato la propria disponibilità a riconoscerLe, ad esclusivo
titolo di liberalità, un trattamento di particolare favore in occasione del prossimo intervento di manutenzione

Quindi se mi ritrovassi ancora una volta col c*lo per terra Autozitra sara' cosi' gentili udite udite... di offrirmi quello che e' gia' mio diritto secondo garanzia.. grazie... vi ringrazio anche per avermi imbrattato la macchina, danneggiato la tapezzeria interna, avermi perso l'occhiello di traino e avermi addebbitato 30 euro di carburante di cui non vi era traccia nella macchina e di cui non mi e' stata fornita manco una fattura... e nel aver ignorato le mie richieste di rimediare a quello di cui sopra... non dico altro perche' ho avuto in questa sede due delle conversazioni piu' svilenti di tutta questa storia . Cmq a seguito di una telefonata mi dicono che quel "prossimo intervento di manutenzione" si riferisse ad un futuro tagliando

La invitiamo infine, ad attendere ulteriore riscontro da parte della Spettabile Aci Global S.p.A., che per noi eroga il Servizio
Mobilità e che ci legge in copia; siamo certi che non mancherà di fornirLe i dovuti chiarimenti in merito alle Sue osservazioni
sul servizio da Loro erogato.

Questo e' al limite... Aci Global non risponde se non a lettere di avvocati... Ho contattato piu' volte l'ACI che nel migliore dei casi prendeva la segnalazione senza richiamare ne fornire spiegazioni, nel peggiore mi rimbalzava all'assistenza della Skoda o semplicemente mi chiudeva il telefono in faccia...
Siete certi che non manchera' di fornirmi spiegazioni... ma lo ha fatto palesemente fino ad adesso. Sono passati 2 mesi e mezzo e nessuno mi ha conttatato.


Nella speranza che quanto accaduto non abbia compromesso la Sua fiducia nel prodotto e nel servizio Škoda, Le porgiamo con
l'occasione i nostri migliori saluti.

XXXXXXX

Qui arriviamo all'apoteosi dello scollamento dalla realta': uno subisce dei danni dimostrabili, disagi, spese...mantiene anche un certo contegno e si affida all'intelligenza di chi ha davanti per giungere ad una soluzione equa, aspettando anche i loro tempi e invece questi pensano di cavarsela con un mi dispiace e sperano pure che gli si presti ancora fiducia... Ma avrete il mio rancore a vita espresso per mezzo di azione legale e strascichi su qualsiasi media accessibile...

vi riporto qui anche la mail di reclamo per capire meglio cosa sia successo:

Con la presente richiedo che Skoda intervenga applicando il contratto di garanzia sull'autoveicolo
XXXXXXXXXXXXXXXXXXXX acquistato dal sottoscritto XXXXXXXXXXXXXXXXXXXX presso Autozitra s.r.l. Milano nel Marzo 2010

• Subito dopo la consegna dell'auto si e' presentato il primo problema. La batteria dell'auto non si ricarica.
Viene chiamato il carroattrezzi, L'auto riparte con l'ausilio di una batteria esterna e viene portata in assistenza da AutoZitra Milano
Problema riscontrato, come da dichiarazione scritta di Autozitra (da me richiesta all'epoca): problema di aggiornamento della centralina

A seguito l'auto viene usata senza problemi ne segni particolari se non una carburazione un po' fluttuante.
In questo periodo l'auto e' stata usata solo per tragitti molto brevi (2/3km per 2 volte la settimana). A oggi (4 Settembre)
l'auto ha percorso solamente 310 Km... di cui 20 di ritorno dai vostri centri assistenza:

• Il 29 Luglio l'auto dopo essere stata usata per un tragitto piu' lungo senza nessun segno di mal funzionamento viene parcheggiata.
Ripresa il giorno dopo il motorino d'avviamento funziona ma il motore non parte. Dopo alcune prove senza esito ho chiamato la mobilita' Skoda. L'auto viene portata in assistenza da Carcomauto Milano.

Visto la prossimita' con la chiusura e la loro impossibilita' di riconsegnare l'auto in tempo per la mia partenza (4 Agosto) ne definire una data in cui
avrebbero controllato l'auto, Lunedi' 2 Agosto decido di sposare l'auto in altro centro a mie spese.
L'operatrice mi rassicura che ricerchera' lei un centro d'assistenza disponibile. Io le chiedo piu' volte di assicurarsi
che ci possano lavorare altrimenti era inutile spostare il mezzo. Lei mi rassicura piu' volte e l'auto viene trasferita
presso Fassina Milano i quali all'arrivo non riconoscono nessun accordo fatto con il centro mobilita' e prendono
l'auto in consegna dicendo che avrebbero guardato l'auto nelle prossime settimane, quindi rendendo in pratica
inutile lo spostamento e la spesa sostenuta, ma sicuramente la cosa piu' sconcertante e' stato il comportamento del Servizio Mobilita'
e del Service che non hanno fatto altro che rimbalzarmi uno verso l'altro senza fornire nessuna spiegazione... anzi manifestando
una forte insofferenza alla mia richiesta di spiegazioni. Alla richiesta di essere riconttattato per avere spiegazioni e' seguita una sola
telefonata in cui mi e' stato chiesto di raccontare l'accaduto e niente altro.

Fassina riconsegna l'auto il giorno 11Agosto.. dopo aver cambiato la pompa. Causa del guasto: non identificato.

• Portata l'auto a casa, il giorno dopo si presenta lo stesso problema... l'auto non parte
L'auto viene portata in assistenza da Sesto Autoveicoli Milano il 12 Agosto.
L'auto viene riconsegnata Lunedi' 30 Agosto.Causa del problema: non sono riusciti a determinare la causa. Hanno comunque cambiato centralina e pompa.

• Portata a casa, lo stesso giorno l'auto presenta lo stesso problema.
Mercoledi' 1 Settembre viene portata in assistenza da Autozitra Milano... Viene riconsegnata Martedi' 7.Causa del guasto dichiarato: "la pompa
non era correttamente alimentata", " viene riscontrata una imprecisa connessione della massa" che causava una sottoalimentazione della pompa..
alimentata correttamente, la pompa girava comunque lenta ed e' stata sostituita. Oggi Mercoledi' 8 l'auto e' stata provata e sembra non dare problemi al momento.

A seguito di tutti i problemi riscontrati con l'auto: l'impossibilita' di utilizzare il mezzo dal 29 Luglio ad oggi sia per impegni lavorativi che spostamenti relativi alle vacanze, le giornate perse nel portare e ritirare l'auto, la cancellazione e riprenotazione piu' volte dei biglietti per la mia partenza e la perdita di tutto il tempo disponibile delle mie vacanze per non parlare delle estenuante servizio clienti Skoda che non ha di fatto migliorato la situazione ma l'ha aggravata con continui rimbalzi e negate responsabilita', ne assistenza sulle problematiche dell'operato della mobilita' Skoda.
Faccio oltremodo notare che In tutto il periodo non mi e' stata mai offerta un'auto sostitutiva e alla mia richiesta, visto i problemi che si protraevano, mi e' stata offerta solo per i canonici 3 giorni (ovviamente inutili visti i necessari 10 giorni minimi per il mio spostamento all'estero)

Anche ora dopo aver ricevuto l'auto, i pregressi problemi, non mi lasciano nella tranquillita' di allontanarmi dalla citta' o di fare un viaggio all'estero necessario per il mio lavoro ma dovro' comunque attendere dei giorni per assicurarmi che il problema sia realmente stato risolto.


Pertanto con la presente richiedo a Skoda visto il vizio del prodotto, di essere contattato per procedere con l'indennizzo per tutti problemi sofferti.

Vi sollecito ad intervenire tempestivamente anche per evitare che io debba procedere per vie legali.

vi anticipo che..nel ripresentarsi del problema, visto che questo si potra' facilmente verificare all'estero data la mia necessita' di spostarmi, i danni per i quali sarete chiamati a rispondere saranno ancora piu' onerosi e procedero' automaticamente per vie legale senza cercare nessun accordo con Skoda fuori dal questo ambito.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 1 ospite