[6 anni di patente a punti: la mia analisi] E la vostra?

Commenta insieme a noi il Nuovo Codice della Strada. Se hai ricevuto una multa e vorresti fare ricorso guarda qui. Tantissimi casi on line!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Ti sono stati mai tolti punti dalla patente?

Si, una sola volta
3
14%
Si, più volte
1
5%
No, mai
16
73%
Si, ma poi li ho recuperati grazie al bonus/reset
2
9%
 
Voti totali: 22

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

[6 anni di patente a punti: la mia analisi] E la vostra?

Messaggio da SicurAUTO » 01/07/2009, 11:41

Dal Blog della Redazione
Sono oramai passati ben 6 anni da quella famosa, quanto temuta, introduzione della patente a punti.

Sei anni di punti tolti (molti), regalati e azzerati (pochi per la verità).

Chi di voi non ha cambiato, anche di poco, il suo comportamento alla guida nei primi mesi di introduzione della patente a punti? Persino io, che cerco sempre di essere prudente alla guida, guidavo con più "timore", non tanto di fare incidente ma di essere multato per la minima infrazione dalle centinaia di pattuglie presenti su strada.

Perchè si sa, ognuno di noi compie ogni giorno qualche piccola infrazione, inutile negarlo.

Ma la patente a punti è nata proprio per far in modo di punire non tanto l'infrazione occasionale ma le infrazioni gravi o i recidivi.

Però se andiamo ad analizzare i dati sono stati appena 99.857 i conducenti che in 6 anni hanno dovuto rifare tutto da capo, appena lo 0,28% dei 35 milioni di patentati. Ciò significa che gli italiani sono bravi?
Continua a leggere...
Voi che ne pensate della patente a punti? Diteci la vostra :wink:

Votate il sondaggio di questa discussione :ok
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Avatar utente
Federico Autotecnica
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 6289
Iscritto il: 06/12/2005, 22:30
Località: Brescia
Contatta:

Re: [6 anni di patente a punti: la mia analisi] E la vostra?

Messaggio da Federico Autotecnica » 01/07/2009, 12:24

I risultati ottenuti dopo questa introduzione "punti" sono stati ottimi...
Trovo che i controlli sul campo di battaglia "la strada" siano ancora troppo limitati, in sei anni non ho mai subito un controllo, tenendo conto che percorro circa 35.000 km l'anno..... 35.000 x 6 = 210.000 km senza un :police controllo !!!
Federico alias "FEDELELLA" - Professione: Autoriparatore
AUTOTECNICA BRESCIA l'officina ufficiale di SicurAUTO.it :ok

MTB BRESCIA

bambù
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 25
Iscritto il: 04/06/2009, 13:40

Re: [6 anni di patente a punti: la mia analisi] E la vostra?

Messaggio da bambù » 01/07/2009, 19:49

mah non saprei. Sicuramente si sono visti dei risultati. Però ho anche notato che sono anche aumentati i guidatori sotto effetto di stupefacenti e che alcuni hanno anche causato incidenti mortali. Non credo che la patente a punti sia un deterrente. Anzi, in tanti casi, chi commette un infrazione, poi fugge piuttosto che essere preso e dover soffiare per la prova dell'etilometro e quindi perdere punti. Basta leggere i giornali quando scrivono che nei fine settimana sono state ritirate tot patenti o punti. E per tanti che vengono presi, altrettanti la passano liscia. Lo so........ ci vorrebbero più pattuglie, che non ci sono.

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11079
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: [6 anni di patente a punti: la mia analisi] E la vostra?

Messaggio da ottobre_rosso » 01/07/2009, 20:01

sicuramente ha fatto da deterrente per tutti quegli "sboroni" figli di papà che prima pagavano e basta, mentre ora si trovano a fare i conti con la possibile perdita della patente: penso che questo, come risultato, sia già più che positivo :wink:
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

matteog

Re: [6 anni di patente a punti: la mia analisi] E la vostra?

Messaggio da matteog » 15/07/2009, 10:37

ottobre_rosso ha scritto:sicuramente ha fatto da deterrente per tutti quegli "sboroni" figli di papà che prima pagavano e basta, mentre ora si trovano a fare i conti con la possibile perdita della patente: penso che questo, come risultato, sia già più che positivo :wink:
Sicuramente positivo, comunque i punti si riacquistano con corsi a pagamento, e queste persone sono sempre avvantaggiate

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11079
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: [6 anni di patente a punti: la mia analisi] E la vostra?

Messaggio da ottobre_rosso » 15/07/2009, 11:46

vero, matteog, me nel frattempo rimangono a piedi come i comuni mortali.
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

Avatar utente
ciccio1987
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 3225
Iscritto il: 06/01/2009, 12:43
Nome: Francesco
Località: BAT Provincia

Re: [6 anni di patente a punti: la mia analisi] E la vostra?

Messaggio da ciccio1987 » 15/07/2009, 12:31

Io in scarsi 3 anni che ho la patente non sono stato fermato nemmeno una volta con la macchina, nonostante ci siano nel mio paese molti posti di blocco daaprte dei vigili che devono rimpinguare le casse comunali :grr .
Comunque la patente a punti non è riuscita a far dimunire le infrazioni, anzi in alcuni casi sono pure aumentate. Per quanto riguarda la diminuizione dei morti sulle strade, può essere dovuto anche al fatto che le macchine diventino sempre più sicure in caso di incidente.
Errare humanum est, perseverare autem diabolicum

Boia chi molla

mimmo
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 2
Iscritto il: 10/08/2009, 17:41

Re: [6 anni di patente a punti: la mia analisi] E la vostra?

Messaggio da mimmo » 10/08/2009, 18:54

frase che scatenera l ira di molti,ma per me e solo un altro modo per intascare soldi!
perche?perche se mi arriva una multa e ho i soldi basta dire che non so chi guidava(o usare il classico nonno)e pagare il doppio o da 280e a 1000e!
non lo trovo corretto!e anche se mi fermano e tolgono i punti subito posso aspettare a pagare e fare un corso PAGANDO (e la cifra per me ingiustamente varia da scuola guida a scuola guida)per recuperane un po!
oppure si puo prendere un altra patente superiore per recuperare punti!
se davvero volessero pensare alla sicurezza i punti si potrebbero recuperare ma col tempo e non pagando!
un po come prendere un velox a95km/h che costa compre prenderlo a 250km/h!
per non parlare di tutti i giri che sono nati nella compra vendita di punti...

Avatar utente
doomboy
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 13
Iscritto il: 20/08/2009, 17:32
Località: Roma
Contatta:

Re: [6 anni di patente a punti: la mia analisi] E la vostra?

Messaggio da doomboy » 20/08/2009, 17:50

Io posso dire solo che non mi hanno mai tolto i punti patente, ed in tanti anni di auto ho preso solo una multa, perché il disco orario era "scaduto" e per altro sotto casa un giorno che avevo la febbre e non sono andato a lavoro..

Però devo dire che non ho modificato il mio comportamento in conseguenza dell'introduzione dei punti patente. Non saprei dire se sono serviti davvero o no, di incidenti brutti se ne vedono ancora troppi.
God's in his heaven. All's right with the world.

Anche un maiale sa arrampicarsi su un albero quando viene adulato!

thedriver
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 2
Iscritto il: 06/09/2009, 16:06

Re: [6 anni di patente a punti: la mia analisi] E la vostra?

Messaggio da thedriver » 07/09/2009, 13:35

E' utile ma non sufficiente. Inoltre le sanzioni, in Italia, sono salate almeno quanto lo sono in Europa ma le infrazioni e gli incidenti sono ben più consistenti. Mancano sicuramente i controlli: io in tre anni e 40.000 km sono stato fermato solo una volta per un controllo di routine e non ho subito nessun alcol-test. Sono molti, invece, gli incidenti che avrei subito se non avessi collaborato (per esempio frenando quando avevo la precedenza)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti