Acquisto auto all'estero!

Sezione libera dove si può parlare di quello che si vuole, ovviamente senza esagerare! :P

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
solelio
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 2
Iscritto il: 18/07/2005, 11:28

Acquisto auto all'estero!

Messaggio da solelio » 18/07/2005, 11:35

Ciao a tutti!
Sono nuovo del forum e ho trovato un sacco di informazioni utili! Grazie veramente a tutti gli ideatori del sito.
Mi scuso in anticipo se ho postato questo messaggio nella sezione sbagliata o se ce ne è già uno simile.

Io sarei interessato ad acquistare un'automobile americana, che qui in italia costa tra i 40.000 e i 50.000€. Sconvolto dal prezzo sono andato, su sito della casa produttrice, a vedere quanto costasse negli USA; e ho scoperto che costa 30.000$ che sono circa 25.000€.

Vorrei sapere se qualcuno sa dirmi, o anche rimandarmi ad un sito, dove sia possibile sapere a quanto ammontano le spese doganali per l'importazione e anche la procedura dettagliata per effettuare l'acquisto.

Mi rendo conto che non è una richiesta semplice, e ad alcuni può sembrare un'impresa folle, ma se le spese non sono eccessive, si potrebbe realmente risparmiare qualche euro, che di questi tempi non fa mai male.

Aspetto le vostre risposte!!!

GRAZIE in Anticipo e ancora complimenti per il forum e per il sito!

andreak3
Rank: Neo patentato
Rank: Neo patentato
Messaggi: 86
Iscritto il: 08/11/2004, 23:49
Località: Torino

Messaggio da andreak3 » 19/07/2005, 23:46

Ciao e benvenuto, a nome di tutti (che presto si faranno vivi e ti daranno altri consigli oltre ai miei...un poco scarsi).
Mi pare di aver capito che l'auto che vuoi acquistare è nuova; le autovetture che circolano in America non sono omologate per l'Europa, purtroppo. Questo a grandi linee, bisognerebbe vedere il modello esatto e la corrispondente versione qui da noi. Tanto per fare qualche esempio, sono diversi i vetri, i fari e tanti altri componenti relativi alla sicurezza che non è assolutamente possibile sostituire (pensa solo alle norme antinquinamento...). Una delle strade possibili è quella di rivolgersi ad un importatore parallelo, ma torno a dire che dipende dal modello. Spero che altri possano darti notizie migliori.
Saluti.

Avatar utente
Massy
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2222
Iscritto il: 15/12/2002, 4:20
Località: Lazio
Contatta:

Messaggio da Massy » 20/07/2005, 0:37

Ed inoltre, a parte quanto già detto, devi aggiungere a quella cifra circa il 30-35% di iva, vat e spese doganali, oltre, ovviamente alla spesa di "spedizione". :o
Immagine § Informazioni mutui § Carte di Credito § Manie GraficheImmagine § Diari di viaggio

Quando inizierò a capire che sbaglio più di quanto possa immaginare starò meglio.

solelio
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 2
Iscritto il: 18/07/2005, 11:28

Messaggio da solelio » 21/07/2005, 9:20

Grazie!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite