[Acquisto auto usata da società Snc] Rischio qualcosa?

Vi aiutiamo ad acquistare, in sicurezza, la vostra auto usata. Grazie ad Adiconsum chiariamo i diritti sulla Garanzia.

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
ADCE63
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 1
Iscritto il: 04/10/2008, 10:34

[Acquisto auto usata da società Snc] Rischio qualcosa?

Messaggio da ADCE63 » 04/10/2008, 11:05

Buongiorno,
se acquisto un auto intestata ad una società (di tipo Snc) posso incorrere in una revocatoria in caso di fallimento della stessa?

Grazie della risposta

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Re: [Acquisto auto usata da società Snc] Rischio qualcosa?

Messaggio da SicurAUTO » 26/10/2008, 10:17

Ciao avevo segnalato questa discussione a Dami65 che è un esperto legale però vedo che non ti ha più risposto.

Forse non è preparato in materia, io non saprei come aiutarti. :-[

Speriamo in qualche altro lettore, ciao!
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Re: [Acquisto auto usata da società Snc] Rischio qualcosa?

Messaggio da SicurAUTO » 01/11/2008, 20:01

Dami65, utente di questo forum mi ha dato la risposta per te:
Articolo 2901. C.C. - Condizioni.
Il creditore, anche se il credito è soggetto a condizione o a termine, può domandare che siano dichiarati inefficaci nei suoi confronti gli atti di disposizione del patrimonio, con i quali il debitore rechi pregiudizio alle sue ragioni, quando concorrono le seguenti condizioni:
1) che il debitore conoscesse il pregiudizio che l'atto arrecava alle ragioni del creditore o, trattandosi di atto anteriore al sorgere del credito, l'atto fosse dolosamente preordinato al fine di pregiudicarne ilsoddisfacimento;
2) che, inoltre, trattandosi di atto a titolo oneroso, il terzo fosse consapevole del pregiudizio e, nel caso di atto anteriore al sorgere del credito, fosse partecipe della dolosa preordinazione.
Agli effetti della presente norma, le prestazioni di garanzia, anche per debiti altrui, sono considerate atti a titolo oneroso, quando sono contestuali al credito garantito.
Non è soggetto a revoca l'adempimento di un debito scaduto.
L'inefficacia dell'atto non pregiudica i diritti acquistati a titolo oneroso dai terzi di buona fede, salvi gli effetti della trascrizione della domanda di revocazione.

L'azione revocatoria è l'azione che permette al creditore di far dichiarare inefficaci gli atti di disposizione che il debitore abbia compiuto in pregiudizio delle sue ragioni..2901 c.c.). 2901 c.c.
L'azione revocatoria è un mezzo per conservare la garanzia patrimoniale del debitore contro gli atti disposizione che quest'ultimo ha compiuto.
L'azione revocatoria si prescrive nel termine di cinque anni dal compimento dell'atto pregiudizievole
Si deduce che molteplici sono le situazioni che si possono verificare acquistando un bene o un cespite societario di qualsiasi forma essa sia...quindi bisogna fare molta attenzione.
Sarebbe opportuno verificare lo stato in cui versa la società che cede il bene, facendo ovviamente le visure nelle sedi competenti (cancelleria del tribunale,camera di commercio,banca d'italia, ecc..)
Mi spiace per il ritardo... :)
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti