Alcuni dubbi

Commenta insieme a noi il Nuovo Codice della Strada. Se hai ricevuto una multa e vorresti fare ricorso guarda qui. Tantissimi casi on line!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
Cremo
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 13
Iscritto il: 05/06/2006, 9:14

Alcuni dubbi

Messaggio da Cremo » 05/06/2006, 9:55

Ciao a tutti sono nuovo di questo forum e mi sono registrato per chiarire alcuni dubbi che ho difficoltà a risolvere consultando il codice della strada (dato che mi pare un testo piuttosto complesso).

1) mi piacerebbe sapere tutti i casi in cui si può andare incontro alla confisca dell'automobile in'Italia (personalmente mi pare di conoscere solo il caso in cui il proprietario stia "gareggiando in velocità").

2) mi piacerebbe sapere cosa si intende per "gareggiare in velocità".. cioè l'affermazione mi sembra un pò vaga.. nel senso che come si fa a dire se due persone stanno gareggiando in velocità? solo perchè magari prima uno mi supera e poi lo supero io non è che un agente poi mi può dire che stavo "gareggiando"?
magari ero anche al di sopra dei limiti di velocità ma come fanno a dire che si stava "gareggiando" e non semplicemente che c erano due automobilisti entrambi al di sopra dei limiti di velocità?

3) Il codice della strada prescrive rotazioni massime del contagiri? in altre parole, ci sono problemi se invece che andare agli X allora ai 2500 giri in quarta marcia ci vado ai 5000 e rotti in seconda marcia?

4) il codice della strada punisce la perdita di aderenza delle ruote posteriori in curva? se si (mi pare sia classificata come guida pericolosa) come possono dire che sia colpa della volontà del conducente di guidare pericolosamente e non semplicemente un errore non voluto nella guida (magari perchè si ha un auto a trazione posteriore)?

5) un agente può multare un guidatore per eccesso di velocità se non ha a disposizione strumenti di rilevazione della stessa? (autovelox ecc..)

6) qualcuno mi spiega come mai in italia è pieno di cartelli con scritto "controllo elettronico della velocità" quando ci si và tranquillamente al di sopra dei limiti senza che si riceva a casa alcuna multa? (mi capita spesso che io, per paura, quando vedo quei cartelli mi metto ad andare anche ai 30 allora... troppo spesso in strade che non necessiterebbero di un limite tanto restrittivo, poi vedo che tutti, anche la signora di 80 anni con la 500, non seguono il limite)..
quel cartello indica la possibile presenza di vigili con strumenti di rilevazione della velocità o la presenza di strumenti fissi di controllo, come ad esempio ci sono sull'autostrada tra milano e brescia (quello che calcola il tempo di percorrenza dell'autostrada) e che sò essere pienamente funzionante


Premetto che non sono un folle che va ai 300 allora nei centri abitati ecc.. ne, fortunatamente, per ora ho avuto problemi con la "legge", ma faccio queste domande perchè mi spaventa l'idea che solo perchè uno magari va ai 100 allora in una strada dove c'è un limite di velocità ridicolmente basso e magari ci sono intorno altre persone che fanno lo stesso, li si accusi di fare una gara clandestina, oppure per una "sbadataggine" come quella di perdere aderenza sulle ruote posteriori (ci sono macchine, soprattutto quelle non moderne, che sono decisamente più difficili da guidare) grazie a qualche vigile con la luna storta mi capiti qualcosa di brutto..


Grazie a tutti per l'attenzione

Avatar utente
Kunta Kinte
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 4038
Iscritto il: 24/02/2005, 16:36
Località: La patria delle olive all'Ascolana

Messaggio da Kunta Kinte » 05/06/2006, 11:01

1°/2° domanda
articolo 9 ter commi 1 e 3 (divieto di gareggiare in velocità con veicoli a motore) la violazione riguarda ENTRAMBI i conducenti.
l'art. 9 ter impone l divieto di gareggiare in velocitàsu strade e aree pubbliche e per qualsiasi finalità Ai fini dell'applicazione della normaoccorre che siano riconoscibili gli elementi che obiettivamente caratterizzano una sfida, come ad esempio: comportamenti di guida non giustificati (sorpassi reciproci, improvvisi rallentamenti e accelerazioni manovre di ostacolo verso il sorpassante gesti o grida del conducente o anche degli eventuali passeggeri verso l'altro veicolo provocazioni di vario tipo realizzate con manovre pericolose ecc)
Non è necessario l'accordo preventivo potendo la sfida avvenire tra conducenti che neppure si conoscono.

Sanzioni : sospensione patente da 1 a 3 anni, sequestro veicolo, informativa all'Autorità Giudiziaria, sanzione da 5000 (cinquemila) a 20000 (ventimila) euro.

3° non interessa quanti Km/h fai a 500 o 5000 giri.......l'importante è circolare entro i limiti sia di velocità che di "rumore".

4° la perdita di aderenza capita per TRE motivi: giaccio o altro materiale sulla sede stradale, pneumatici consumati, guida veloce o imprudente.
Nei primi casi quasi certamente non si viene sanzionati in quanto solitamente non si può prevedere l'insidia di una strada scivolosa, in caso di pneumatici lisci o guida imprudente si viene sanzionati.(per guida imprudente si intende anche guidare a 10 all'ora, ma se si finisce fuori strada senza motivo......ovvio che qualcosa nel conducente non va).

5° la sanzione per guida non commisurata alle situazioni ambientali (strada con curve, pioggia in atto, vicinanza di passaggi pedonali ecc) è fattibile da parte di qualsiasi agente. la sanzione, a seconda della velocità tenuta va dai 35,00 euro senza decurtazione ai 71,00 + 5 punti di decurtazione (art. 141).

6° i cartelli che indicano la presenza di misuratori di velocità indicano solamente che in detta strada possono essere presenti posti fissi o mobili di misurazione. Ovviamente se si dispone di misuratori mobili (cioè azionati dagli agenti) a volte succede di non trovare tali apparecchiature in funzione.
Il limite di velocità viene stabilito dal proprietario della strada (Provincia, Comune,Anas ecc....gli agenti non hanno nessuna voce in capitolo in merito tali decisioni).

:ciao
Immagine

meglio fare una multa in meno che farne una sbagliata L.Ciccola

Cremo
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 13
Iscritto il: 05/06/2006, 9:14

Messaggio da Cremo » 05/06/2006, 11:39

Grazie mille per le risposte sei stato veramente esauriente!

Noto con piacere che si tratta di "sequestro" e non di "confisca". (ma anche per le gare clandestine sempre sequestro? e come fanno a capire che si tratta di una gara clandestina e non di persone che occaionalmente gareggiano in velocità?)

Tuttavia non sono ancora totalmente convinto (per quel che vale la mia opinione :P) di "come" si possa riconosce chi "gareggia in velocità"..
voglio dire solo perchè su un rettilineo due macchine vanno entrambe al di sopra del limite di velocità magari fianco a fianco (cosa che capita ad un sacco di persone senza che se ne accorgano nemmeno.. cosa che mi fa anche piuttosto arrabbiare quando avviene in tangenziale ecc dato che "bloccano" la strada... ma in una strada di città ecc considerando le dirqamaizoni gli incroci ecc capita spesso un pò a tutti dato che si è su diverse corsie per andare in posti diversi) arriva il vigile e ti sequestra l'auto..


Come del tutto assurdo mi sembra che un vigile ti possa togliere 5 punti perchè lui "dice" che tu non guidavi "commisuratamente alla situazione ambientale"...

Cmq sono sollevato che perlomeno si tratta di sequestro e non di confisca..

Avatar utente
Kunta Kinte
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 4038
Iscritto il: 24/02/2005, 16:36
Località: La patria delle olive all'Ascolana

Messaggio da Kunta Kinte » 05/06/2006, 20:22

Cremo ha scritto:Grazie mille per le risposte sei stato veramente esauriente!
Noto con piacere che si tratta di "sequestro" e non di "confisca". (ma anche per le gare clandestine sempre sequestro? e come fanno a capire che si tratta di una gara clandestina e non di persone che occaionalmente gareggiano in velocità?)
Sorry.....ho dimenticato di specificare che il sequestro è finalizzato alla confisca del mezzo. :testata

Le gare clandestine vengono solitamente filmate e fotografate per vario tempo...poi scatta il bliz.
Filmati e foto servono proprio per dimostrare che non si tratta di una cosa occasionale.
Come del tutto assurdo mi sembra che un vigile ti possa togliere 5 punti perchè lui "dice" che tu non guidavi "commisuratamente alla situazione ambientale"...
Sicuramente ti sarà capitato di vedere un veicolo e dire "quello va troppo forte".......tale deduzione ti è data dall'esperienza come guidatore.....quindi, come lo capisci tu che uno va troppo veloce, in quella specifica situazione, tanto più lo capisce un'agente che oltre a fare tale mestiere, è anche un conducente.

P.S. uno che passa a 20 all'ora in mezzo una folla e non rallenta...secondo te va troppo veloce o no? :ok
Immagine

meglio fare una multa in meno che farne una sbagliata L.Ciccola

Cremo
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 13
Iscritto il: 05/06/2006, 9:14

Messaggio da Cremo » 08/06/2006, 10:45

Kunta Kinte™ ha scritto: Sorry.....ho dimenticato di specificare che il sequestro è finalizzato alla confisca del mezzo. :testata
Non ho capito la confisca è per le gare clandestine e basta o anche per chi "gareggia in velocità?"

Perchè parliamoci chiaro credo che una "gara clandestina" se rilevata con foto ecc allora si sia qualcosa che si possa "seriamente rilevare" ma a me sembra veramente troppo facile il rilevamento del "gareggiare in velocità", dato che si può riferire a situazioni episodiche, e, ad esempio a due machcine che stanno smplicemente entrambe sforando il limite di velocità (e parliamoci chiaro.. chi è che in autostrada va ai 130 all'ora? eppure purtroppo si sentono storie di autovelox che falcidiano alle 3 di notte patenti di persone che se ne tornano a casa con l'autostrada VUOTA)..

Avatar utente
Kunta Kinte
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 4038
Iscritto il: 24/02/2005, 16:36
Località: La patria delle olive all'Ascolana

Messaggio da Kunta Kinte » 08/06/2006, 14:02

La confisca è anche per chi gareggia in velocità.

Come identificare chi gareggia l'ho indicato anche sopra ma, a quanto pare, la risposta non è quella che speravi.

Due auto che sono affiancate in una strada del paese magari con il motore imballato per me stanno facendo una gara........tu pensala come vuoi.

Per quanto riguarda l'autostrada non è di mia competenza.
Immagine

meglio fare una multa in meno che farne una sbagliata L.Ciccola

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti