Alimentazione a metano e cambio automatico.

Scrivete qui se avete un dubbio, una domanda, un problema non riguardante le altre categorie presenti sul forum.

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Avatar utente
Massy
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2222
Iscritto il: 15/12/2002, 4:20
Località: Lazio
Contatta:

Messaggio da Massy » 31/10/2004, 1:56

Sì son dati che avevo già letto.
Le risorse stimate di petrolio, al ritmo di consumo attuale,
Eccolo là il punto: al ritmo di consumo attuale; c'è una legge, molto simile a quella usata per i pc, che dice come il consumo di petrolio diventa il doppio in 10 anni (che ha sempre funzionata, tranne negli anni 70 dopo la crisi petrolifera) cioè che ogni 10 anni si consuma combustibili quanto quelli consumati prima da quando si son cominciati ad usare.

Soprattutto riguardo al gas naturale, tale combustibile sta avendo un impennata di utilizzo a causa proprio della sua bontà. Pensa che ora si ricava anche dal carbone, per far fronte alle richieste.

Spero sia chiaro il punto... tra un po' finisce tutto, e se a noi potrebbe non importare, importerà ai nostri figli.
Immagine § Informazioni mutui § Carte di Credito § Manie GraficheImmagine § Diari di viaggio

Quando inizierò a capire che sbaglio più di quanto possa immaginare starò meglio.

Avatar utente
alex_ander1979
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 725
Iscritto il: 16/10/2003, 23:25
Località: Roma

Messaggio da alex_ander1979 » 31/10/2004, 18:01

Per questo, nei prossimi decenni e secoli, occorrerà riempire pian piano il pianeta di pannelli solari (ma ci sono le materie prime per produrre così tanti pannelli fotovoltaici ??) e puntare sulle energie rinnovabili, in primis quella solare (per ottenere poi l'idrogeno).

Magari il Sahara diventerà la "centrale energetica" del pianeta, politica permettendo.

Poi si punterà sul risparmio e sull'efficienza: al posto di avere l'aria condizionata al massimo si avrà una casa meglio isolata termicamente. I processi produttivi saranno più efficienti e si punterà sul riciclaggio delle materie prime. Magari si rivaluterà la campagna e l'orto dietro casa anzichè importare la frutta dalla parte opposta del pianeta.

E chissà che un po' di uranio non si possa estrarlo da qualche altro pianeta del sistema solare ?

Vedremo .... come pure vedremo come sarà "il motore del 2050" .... sarà bello ? e lucente ? .... chissà ...
cinture allacciate + distanze di sicurezza + agevolarsi a vicenda nel traffico = viaggiare sicuri, tranquilli, anche in velocità ! :D

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 6 ospiti