ancora una domanda sui fari!!!

Commenta insieme a noi il Nuovo Codice della Strada. Se hai ricevuto una multa e vorresti fare ricorso guarda qui. Tantissimi casi on line!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Avatar utente
sicurdany
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 2345
Iscritto il: 09/02/2004, 22:22
Località: Palermo

Messaggio da sicurdany » 29/07/2004, 0:16

Infatti chi di giorno tiene qualunque tipo di luci accese commette infrazione, a meno che ci siano determinate condizioni...

Avevo riportato quel topic appunto x questo e c'erano tutti i riferimenti del C.d.S.!!!!

Avatar utente
Massy
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2222
Iscritto il: 15/12/2002, 4:20
Località: Lazio
Contatta:

Messaggio da Massy » 29/07/2004, 2:43

Infatti chi di giorno tiene qualunque tipo di luci accese commette infrazione,


Non sono d'accordo... per questo ti chiedevo dove stesse scritto sul cds.

Se io vado in giro in città con gli anabbaglianti di giorno e becco la multa faccio ricorso... stanne certo :D
Immagine § Informazioni mutui § Carte di Credito § Manie GraficheImmagine § Diari di viaggio

Quando inizierò a capire che sbaglio più di quanto possa immaginare starò meglio.

Avatar utente
sicurdany
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 2345
Iscritto il: 09/02/2004, 22:22
Località: Palermo

Messaggio da sicurdany » 29/07/2004, 14:28

Su quel topic che avevo linkato... Ma facciamo 1 cosa, ti riporto la parte importante:

domilor ha scritto
Citazione:

Ciao!
Seguo questo sito da molto ma solo oggi ho deciso di registrarmi...
Beh...ne approfitto per fare i migliori COMPLIMENTI al sito, all'amministratore, a tutti i suoi collaboratori e agli utenti!!!
Continuate così!!!


Citazione:

se vado in giro x roma con le luci accese anke di giorno riskio la multa x uso improprio in quanto dovrei accenderle sl in autostrada e di notte???

Sì, è così: usando le luci di giorno in paese rischi la multa per uso improprio ma i vigli su questo non fanno problemi... (tranne in un film in cui il vigile era Franco uno dei mitici "Ciccio e Franco"!!! )
In realtà non le devi usare solo in autostrada e di notte ma in qualsiasi momento della giornata al di fuori dei centri urbani... per esempio anche sulla tangenziale o sulla circonvallazione

Citazione:

se insieme ai fari tengo accesi i fendinebbia(cm molti fanno) posso prendere una multa o sbaglio???


Non sbagli! Infatti oltre a farti rischiare la multa, i fendinebbia sono davvero fastiodisi in città per chi ti viene incontro... del resto sono fendiNEBBIA...perchè usarli quando nebbia non ce n'è????
io ho scritto:
Art. 153 - Uso dei dispositivi di segnalazione visiva e di illuminazione dei veicoli a motore e dei rimorchi

1. Da mezz'ora dopo il tramonto del sole a mezz'ora prima del suo sorgere ed anche di giorno nelle gallerie, in caso di nebbia, di caduta di neve, di forte pioggia e in ogni altro caso di scarsa visibilità, durante la marcia dei veicoli a motore e dei veicoli trainati, si devono tenere accese le luci di posizione, le luci della targa e, se prescritte, le luci di ingombro. In aggiunta a tali luci, sui veicoli a motore, si devono tenere accesi anche i proiettori anabbaglianti. Salvo quanto previsto dal comma 3 i proiettori di profondità possono essere utilizzati fuori dei centri abitati quando l'illuminazione esterna manchi o sia insufficiente. Peraltro, durante le brevi interruzioni della marcia connesse con le esigenze della circolazione, devono essere usati i proiettori anabbaglianti .

2. I proiettori di profondità non devono essere usati fuori dei casi rispettivamente previsti nel comma 1. Di giorno, in caso di nebbia, fumo, foschia, nevicata in atto, pioggia intensa, i proiettori anabbaglianti e quelli di profondità possono essere sostituiti da proiettori fendinebbia anteriori. Inoltre sui veicoli che trasportano feriti o ammalati gravi si devono tenere accesi i proiettori anabbaglianti di giorno in ogni caso e nelle ore e nei casi indicati dal comma 1, nei centri abitati anche se l'illuminazione pubblica sia sufficiente.

3. I conducenti devono spegnere i proiettori di profondità passando a quelli anabbaglianti nei seguenti casi:

a) quando stanno per incrociare altri veicoli, effettuando la commutazione delle luci alla distanza necessaria affinché i conducenti dei veicoli incrociati possano continuare la loro marcia agevolmente e senza pericolo;

b) quando seguono altro veicolo a breve distanza, salvo che l'uso dei proiettori di profondità avvenga brevemente in modo intermittente per segnalare al veicolo che precede l'intenzione di sorpassare;

c) in qualsiasi altra circostanza se vi sia pericolo di abbagliare gli altri utenti della strada ovvero i conducenti dei veicoli circolanti su binari, su corsi d'acqua o su altre strade contigue.

4.È consentito l'uso intermittente dei proiettori di profondità per dare avvertimenti utili al fine di evitare incidenti e per segnalare al veicolo che precede l'intenzione di sorpassare. Tale uso è consentito durante la circolazione notturna e diurna e in deroga al comma 1, anche all'interno dei centri abitati.

5. Nei casi indicati dal comma 1, ad eccezione dei velocipedi e dei ciclomotori a due ruote e dei motocicli, l'uso dei dispositivi di segnalazione visiva è obbligatorio anche durante la fermata o la sosta, a meno che il veicolo sia reso pienamente visibile dall'illuminazione pubblica o venga collocato fuori dalla carreggiata. Tale obbligo sussiste anche se il veicolo si trova sulle corsie di emergenza

6. Nei centri abitati e nelle ore e nei casi indicati nel comma 1, durante la sosta al margine della carreggiata, i veicoli a motore, e loro rimorchi se agganciati, aventi lunghezza non superiore a 6 m e larghezza non superiore a 2 m possono essere segnalati, utilizzando in luogo delle luci di posizione, le luci di sosta poste dalla parte del traffico.

7. I conducenti dei veicoli a motore devono azionare la segnalazione luminosa di pericolo:

a) nei casi di ingombro della carreggiata;

b) durante il tempo necessario a collocare e riprendere il segnale mobile di pericolo ove questo sia necessario;

c) quando per avaria il veicolo è costretto a procedere a velocità particolarmente ridotta;

d) quando si verifichino improvvisi rallentamenti o incolonnamenti;

e) in tutti i casi in cui la fermata di emergenza costituisce pericolo anche momentaneo per gli altri utenti della strada.

8. In caso di nebbia con visibilità inferiore a 50 m, di pioggia intensa o di fitta nevicata in atto deve essere usata la luce posteriore per nebbia, qualora il veicolo ne sia dotato.

9.È vietato l'uso di dispositivi o di altre fonti luminose diversi da quelli indicati nell'art. 151.

10. Chiunque viola la disposizione del comma 3 è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da Euro 68,25 a Euro 275,10. DETRAZIONE PUNTI 3 (6 se patente da non più di 5 anni)

11. Chiunque viola le altre disposizioni del presente articolo ovvero usa impropriamente i dispositivi di segnalazione luminosa è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da Euro 33,60 a Euro 137,55. DETRAZIONE PUNTI 1 (2 se patente da non più di 5 anni). Questo è l'articolo che ci riguarda, a cui bisognerebbe collegare il 151 ( definisce i dispositivi di illuminazione e visivi dei veicoli a motore) e il 152 ( quello relativo all'obbligo di tenere gli anabbaglianti accesi SEMPRE fuori dai centri urbani x i veicoli e anche nei centri abitati x ciclomotori e motocicli ).

Se leggi il 152, le risposte sono si ad entrambe le tue domande.[/b] ( x la prima, però, come puoi ben vedere, sono previsteb delle eccezioni ).
Come vedi il 153 ci dice quando dobbiamo accendere le luci e anche quali, fissando delle situazioni ben precise e non lascia campo alle possibilità, nel senso voi dovete fare questo in queste situazioni e al di fuori di queste potete fare come volete ( tipo accendere le luci di giorno), tanto è vero che al Comma 11 ci parla di uso improprio..

Avatar utente
Massy
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2222
Iscritto il: 15/12/2002, 4:20
Località: Lazio
Contatta:

Messaggio da Massy » 29/07/2004, 22:51

Non ci siamo ancora capiti...


Sono sicuro, diciamo al 99.9% che si possano usare tranquillamente, di giorno, le luci anabbaglianti. Non ho avuto tempo di rileggermi il cds: lo feci tempo fa e scoprimmo che c'era un punto in cui c'era scritto "art. tal dei tali... soppresso", articolo che vietava l'uso delle luci di giorno in città. E del resto sarebbe assurdo spegnere e accendere i fari ogni volta che si entra in centro abitato: penso ai Castelli Romani ad esempio in cui in 10km ci sono 8 paesi: si dovrebbero spegnere ed accendere ogni due minuti.

Ti ripeto: ne sono praticamente certo. Ed anche Claudio, ad esempio, la pensa come me:
http://www.sicurauto.it/cds/index_new.php

E non siamo i soli:
http://www.radio24.ilsole24ore.com/alvo ... 071103.htm
http://www.glaagusta.org/giornale/mag_set_03/p8.shtml
Immagine § Informazioni mutui § Carte di Credito § Manie GraficheImmagine § Diari di viaggio

Quando inizierò a capire che sbaglio più di quanto possa immaginare starò meglio.

Salabar
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 19
Iscritto il: 22/04/2004, 20:31

Messaggio da Salabar » 30/07/2004, 20:59

Allora il mio istruttore a scuola guida ha detto che l'uso è obbligatorio solamente fuori dai centri abitati, mentre nei centri abitati è consentito, suggerendoci in pratica di accenderli quando si sale in macchina per non pensarci + :P

Avatar utente
sicurdany
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 2345
Iscritto il: 09/02/2004, 22:22
Località: Palermo

Messaggio da sicurdany » 31/07/2004, 2:28

L'art. che ho riportato è preso x intero dal sito e come puoi ben vedere non presenta parti abrogate o soppresse...

Ci sono altri 2 art. che trattano la materia luci, ma non l'argomento di cui stiamo parlando: il 151, che elenca tutti i dispositivi luminosi e ne da 1dettagliata definizione; il 152, che è quello dell'obbligo x ciclomotori e motocicli di avere sempre le luci accese e x i veicoli di avere sempre le luci accese fuori dai centri abitati.... parliamo di anabbaglianti naturalmente (e di luci ci posizione e luci della targa).

Sono giuste le riflessioni di domilor, ma il C.d.S è chiaro e ci dice che le luci di giorno possono essere usate solo in presenza di determinate condizioni.

Questo è quanto riporta Claudio sul sito e come puoi ben vedere non fa altro che sottolineare le condizioni in cui i veicoli possono accendere le luci di giorno:

Luci accese anche di giorno
Dopo le ultime modifiche al C.d.S. l'obbligo di avere i fari anabbaglianti accesi sussiste in questi casi:
Per motocicli e ciclomotori:
- Su ogni tipo di strada 24 ore su 24, in poche parole SEMPRE;
Per tutti gli altri veicoli a motore:
- Sempre da mezz'ora dopo il tramonto a mezz'ora prima dell'alba (quindi di sera e di notte);
- Nelle ore non comprese nel periodo precedente:
1) Nelle gallerie (anche se illuminate);
2) In caso di scarsa visibilità per cause atmosferiche o per qualsiasi altro motivo (pioggia, nebbia, neve, polvere, ecc...);
3) Sulle autostrade, sulle superstrade, sulle tangenziali e comunque fuori città.

Chi volesse ha la facoltà di accendere le luci anche in città.

L'ultima è una sua considerazione, anche xkè come vedi, a differenza degli altri non è preceduto da parentesi xkè non rimanda a nessuna parte di 1 art. del C.d.S.

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 01/08/2004, 9:54

Massy ha ragione...

Questo perchè all'indomani dell'entrata in vigore del NUOVO CdS ci fu una circolare ministeriale che di fatto dava disposizioni in merito a questo articolo.

In pratica è stato detto di non elevare più multe ai conducenti che accedono le luci anabaglianti anche di giorno sul QUALSIASI strada.

Se trovo la circolare la linko... dovrebbe essere tra le news :ciao
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Avatar utente
sicurdany
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 2345
Iscritto il: 09/02/2004, 22:22
Località: Palermo

Messaggio da sicurdany » 02/08/2004, 11:14

Di quale Ministero? Quello dei Trasporti immagino.... Ma è stata ripresa da quello degli Interni in caso?

Avatar utente
marko
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1602
Iscritto il: 20/03/2004, 0:14
Località: Capena (RM)

Messaggio da marko » 02/08/2004, 13:00

allora..aspettate..quel topic riportato era praticamente mio nel senso ke questo

se vado in giro x roma con le luci accese anke di giorno riskio la multa x uso improprio in quanto dovrei accenderle sl in autostrada e di notte???
l'avevo scritto io e avevo ricevuto cm risposta ke potevo prendere la multa ma ke solitamente nn t dicono niente..
ora mi ricordo ke io ho anke kiesto il xke nn si possano tenere le luci accese in città ma alla fine nn è uscito niente di ke.. anke xke ,ripeto, mi sembra una cazzata... voglio dire..
in autostrada t danno la possibilità di farti vedere meglio e in città no??? controsenso piuttosto pesante no?
quindi... se nn ho capito male...
-le luci di giorno in città nn devono essere accese ma se le lasci accese fa niente tanto nn t si vede meglio.....
:P :P :P(scusate ma nn ho saputo resistere)
-in autostrada le devo accendere xke li si ke mi si vede meglio :P (e sono 2 a cui nn ho resistito)
-i fendinebbia NON li devo accendere (e sn d'accordo anke xke quelli danno veramente fastidio) a meno ke nn ci sia un nebbione ke nn si vede a un metro dallo stemma sulla maskerina anteriore....
mi viene da kiedere a cosa servono le luci di posizione se tanto nn le devo usare mai(e nn mi venite a dire se parkeggi in seconda fila xke nn ci devi parkeggiare)
.quella della spia ke nn t dice se sono luci di posizione o anabbaglianti è una delle scuse + belle e + stupide ke io abbia mai sentito.....ma lasciamo stare va....
<b>Mr.Domino</b>
<b>[M+@+(k*2)+0] </b>
IL MIO FORUM

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 02/08/2004, 15:36


Di quale Ministero? Quello dei Trasporti immagino.... Ma è stata ripresa da quello degli Interni in caso?
Non ricordo... ma ne parlarono anche al TG 5.
Quindi oramai guidare con le luci accese SEMPRE e OVUNQUE è legale.

Io sono anni che lo faccio sia in auto che in moto :ok

Se trovo lo str@nzo che mi contesta lo metto sotto! :x :lol: :P
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 8 ospiti