Andate a 50 km/h

Scrivete qui se avete un dubbio, una domanda, un problema non riguardante le altre categorie presenti sul forum.

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Avatar utente
alex_ander1979
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 725
Iscritto il: 16/10/2003, 23:25
Località: Roma

Messaggio da alex_ander1979 » 14/10/2004, 15:13

Un saluto a tutti i partecipanti del forum :ciao

Sono appena tornato dalla Germania e ho fatto tutta la Autostrada del Brennero e poi la A1, pertanto sicuramente sono passato anche io dentro alla galleria in questione.

Non mi pare di aver visto nulla che mi consigli o mi obblighi ad andare a 50 all'ora ..... 50 all'ora in autostrada del resto è una velocità ridicola, tranne forse in presenza di particolari lavori in corso o di nebbia ecc. .....

Tuttavia proprio quando ci sono i lavori in corso e viene posto il limite di 80 Km/h o di 60 Km/h, talvolta, in autostrada, ci sono quei pannelli luminosi che ci dicono a quanto stiamo andando: così se il limite è di 60 per i lavori e qualcuno vede scritto: "andate a 194 Km/h" forse è incentivato a rallentare ....

Ancora un saluto a tutti e complimenti per il lavoro svolto su questo sito in questi due mesi ove non lo ho visitato ......



:bong
cinture allacciate + distanze di sicurezza + agevolarsi a vicenda nel traffico = viaggiare sicuri, tranquilli, anche in velocità ! :D

Avatar utente
ntc_silver
Rank: Patentato attento
Rank: Patentato attento
Messaggi: 159
Iscritto il: 08/04/2004, 18:35
Località: Brindisi

Messaggio da ntc_silver » 14/10/2004, 18:36

Bentornato! Infatti mi chiedevo dove fossi finito! :ciao

Avatar utente
alex_ander1979
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 725
Iscritto il: 16/10/2003, 23:25
Località: Roma

Messaggio da alex_ander1979 » 16/10/2004, 22:39

Grazie !!!!!!!!!!


:D
cinture allacciate + distanze di sicurezza + agevolarsi a vicenda nel traffico = viaggiare sicuri, tranquilli, anche in velocità ! :D

Avatar utente
Clio110
Rank: Patentato attento
Rank: Patentato attento
Messaggi: 146
Iscritto il: 20/09/2004, 16:12
Località: Brescia
Contatta:

Messaggio da Clio110 » 17/10/2004, 0:50

Ultimamente, qui dalle mie parti, stanno spuntando come funghi dei "simpatici" segnali luminosi all'ingresso dei centri abitati.
Praticamente ti misurano la velocita' e te la segnalano e se sei nei limiti ti fanno lo smile sorridente :) se invece sei fuori dai limiti ti fanno lo smile triste :-[

Spesso, qualche centinaio di metri dopo ci mettono pure una stazioncina autovelox fissa che nel caso ti stanga (e fin qui mi sembra anche giusto)...quello che mi fa incacchiare come una biscia è il fatto che puntualmente siano starati di oltre 10, 15,20 e 25km/h, nel senso che te li segnano sempre in piu'. Abbiamo verificato con 6 autovetture diverse uno di questi e appunto abbiamo rilevato uno scarto di circa 25km/h in piu'.
Le auto usate sono:
-Renault Clio 2
-Toyota Corolla
-Fiat Punto
-Mercedes A170
-Smart
-Peugeot 206

Diamo per scontato che non sono i nostri tachimetri starati, altrimenti ci saremmo ritrovati tutti con un sacco di multe, invece nessuno di noi ne ha mai prese (quello che abbiamo testato noi era uno di quelli seguiti da vero autovelox dopo 50 metri). Io se ci passo davanti con la mia clio e la lancetta mi indica esattamente i 50, il tabellone triste mi dice 77

Dicevo prima che sti cosi mi fanno imbestialire...voi vi chiederete il perche'...semplice, nelle ultime 2 settimane (cioe' da quando sto coso è stato installato) ci sono stati ben 8 tamponamenti ( il nono l'ho evitato per miracolo proprio questa sera io) tutti nei metri immediatamente dopo sto cavolo di rilevatore. La ragione è semplice...puntualmente, anche se sei ben al di sotto dei 50 km/h sto cacchio di coso ti fa la faccina triste e ti dice che stai andando troppo forte e molti imbecilli, temendo il successivo autovelox inchiodano di colpo causando il patatrack.

Ma secondo voi sono cose normali da fare queste per strada? Io dico che sono ben piu' pericolose che utili e i dati mi pare che lo dimostrino ampiamente...in 6 anni che io ho la patente non ho mai visto un incidente sul quel tratto di strada, negli ultimi 2 anni, cioe' da quando lo hanno installato non ho mai preso una multa per l'autovelox (quindi il mio tachimetro tutto sommato è preciso), nelle ultime 2 settimane, cioe' da quando hanno installato sto tabellone con le faccine, ben 8 tamponamenti

non credo sia solo un caso
Dj_MeCs
L'oMeTtO CoL CLiO iNtOrNo

My Baby | Undercar UFO Led KIt | Safety Car Strobo KIt | Carolina's Voice
Alpine IVA-D310RB + Alpine PXA-H701
Front Mid/High: Zapco R360.4 - Technology LS29 Neo/S + Phonocar 2/312
Front Low: Steg QM 120.2 - Tec SPL8 HS
Sub: Steg QM 120.2 Bridged - Beyma Power 12

Avatar utente
alex_ander1979
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 725
Iscritto il: 16/10/2003, 23:25
Località: Roma

Messaggio da alex_ander1979 » 17/10/2004, 11:32

Ma secondo voi sono cose normali da fare queste per strada? Io dico che sono ben piu' pericolose che utili e i dati mi pare che lo dimostrino ampiamente...in 6 anni che io ho la patente non ho mai visto un incidente sul quel tratto di strada, negli ultimi 2 anni, cioe' da quando lo hanno installato non ho mai preso una multa per l'autovelox (quindi il mio tachimetro tutto sommato è preciso), nelle ultime 2 settimane, cioe' da quando hanno installato sto tabellone con le faccine, ben 8 tamponamenti
in verità in verità tu lo dici !!!
cinture allacciate + distanze di sicurezza + agevolarsi a vicenda nel traffico = viaggiare sicuri, tranquilli, anche in velocità ! :D

Avatar utente
wilhem275
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 867
Iscritto il: 23/10/2003, 16:53
Località: Genova e Padova (Italia, EU)

Messaggio da wilhem275 » 17/10/2004, 18:50

Però è vero che in autostrada quando spunta il lampeggiante con annesso autovelox scatta l'inchiodata di massa... e quando tutti si mettono a frenare di botto si creano le situazioni in assoluto più pericolose...
A mio parere la cosa più utile sarebbe un cartello tipo "NEI PROSSIMI X CHILOMETRI RILEVAZIONE VELOCITA'", che sia mobile per seguire realmente la posizone delle pattuglie, e magari più spesso nei tratti più pericolosi.
In questo modo si avrebbe un generale rallentamento (nel senso buono! :D ) nel tratto indicato, senza manovre brusche, poi se uno corre cmq la poliza c'è davvero, anche per far vedere che il cartello non è una bufala!
Ich liebe Berlin! :D :ok :ok :ok

Avatar utente
alex_ander1979
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 725
Iscritto il: 16/10/2003, 23:25
Località: Roma

Messaggio da alex_ander1979 » 17/10/2004, 21:31

Un giorno magari sarà obbligatorio avere in auto un chip, che emette un segnale, grazie al quale sarà possibile in ogni istante rilevare la posizione della automobile. Appositi sistemi rileveranno in automatico le infrazioni e appena si supera il limite di velocità la polizia viene informata in tempo reale e "parte la multa", magari tanto più alta quanto più grave è l'infrazione per entità e durata .... ecco che si realizzaranno le visionarie profezie di George Orwell
cinture allacciate + distanze di sicurezza + agevolarsi a vicenda nel traffico = viaggiare sicuri, tranquilli, anche in velocità ! :D

Avatar utente
marko
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1602
Iscritto il: 20/03/2004, 0:14
Località: Capena (RM)

Messaggio da marko » 17/10/2004, 22:28


In questo modo si avrebbe un generale rallentamento (nel senso buono! ) nel tratto indicato, senza manovre brusche, poi se uno corre cmq la poliza c'è davvero, anche per far vedere che il cartello non è una bufala!
l'hai detto tu .. nel tratto indicato.. ma poi???
<b>Mr.Domino</b>
<b>[M+@+(k*2)+0] </b>
IL MIO FORUM

Avatar utente
L'Interista
Rank: Autista sicuro!
Rank: Autista sicuro!
Messaggi: 494
Iscritto il: 28/06/2004, 10:23
Località: Lecce

Messaggio da L'Interista » 18/10/2004, 14:48


Un giorno magari sarà obbligatorio avere in auto un chip, che emette un segnale, grazie al quale sarà possibile in ogni istante rilevare la posizione della automobile. Appositi sistemi rileveranno in automatico le infrazioni e appena si supera il limite di velocità la polizia viene informata in tempo reale e "parte la multa", magari tanto più alta quanto più grave è l'infrazione per entità e durata
Non dirai mica sil serio :( :( :( :( :(
By Francesco

Immagine
Mercedes C220 CDI S.W. Classic

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 19/10/2004, 11:51

Secondo me si ci arriverà... tipo i Camion... :)
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 0 ospiti