[art. 186] tempi di notifica e rischi

Commenta insieme a noi il Nuovo Codice della Strada. Se hai ricevuto una multa e vorresti fare ricorso guarda qui. Tantissimi casi on line!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

jacopo_love
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 11
Iscritto il: 27/09/2008, 13:29

[art. 186] tempi di notifica e rischi

Messaggio da jacopo_love » 27/09/2008, 13:40

Salve a tutti sono nuovo in questo forum.

Scrivo per avere delucidazioni in merito alla notifica di reato art. 186/2° - 5° lett. B del CDS.

In data 13/04/08 alle ore 3.30 ho avuto un incidente stradale in autostrada causato da me per via di un "colpo di sonno". Dopo tale incidente mi son state fatte le analisi del sangue per il livello alcolemico alle ore 5.30 / 6.00, ora non ricordo con precisione.
Ora la questione è, oggi in data 27/09/2008, mi chiamano i carabinieri del mio paese per firmare una notifica. Si trattava di un verbale di identificazione e dichiarazione/elezione di domicilio per l'ipotesi di reato art. 186/2° - 5° lett. B del CDS. (emesso dalla polizia stradale che ha intervenuto la notte dell'incidente dopo un indagine del 29/04/08... e non so di che indagine si tratti!!)
Dopo tale verbale io cosa effettivamente rischio?? devo fare un processo?? rischio la sospensione della patente??
Vorrei far presente che tale verbale di identificazione mi è stato consegnato oggi 27/09/2008 cioè ben 167 giorni la data dell'incidente (13/04/08).
E' possibile che questo verbale (visto che son passati più di 150 giorni) sia andato in prescrizione?? posso fare ricorso?? e se ci fosse un processo ho buone possibilità di vincerlo?.

Faccio anche notare che in tale verbale di identificazione hanno sbagliato anche a scrivere la mia data di nascita (hanno scritto 22.08.1982 invece che 22.08.1983)

Scusate per le troppe domande ma sono un po' preoccupato da questa cosa!

Ringrazio anticipatamente tutti quelli che vorranno darmi dei consigli utili.

Jacopo

Avatar utente
dami65
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 685
Iscritto il: 20/08/2008, 17:30
Località: bologna

Re: Ipotesi di reato art. 186 dopo incidente, tempi di notifica?

Messaggio da dami65 » 29/09/2008, 14:00

ipotesi di reato art. 186/2° - 5° lett. B del CDS. (emesso dalla polizia stradale che ha intervenuto la notte dell'incidente dopo un indagine del 29/04/08... e non so di che indagine si tratti!!)
Sei obbligato alla nomina di un legale di fiducia o ad accettare quello che ti verrà affidato d'ufficio.
In entrambi i casi, quindi, sei obbligato ad essere seguito da un legale...ti consiglio di fissare una consulenza direttamente con il professionista.
Da quanto ci racconti "la matassa è un pò ingarbugliata", fatti "illuminare" e poi facci sapere... :ciao
Ricordati di adottare, in ogni momento, una guida circostanziata alle condizioni della strada, del tempo e del traffico. Indipendentemente dai valori stabiliti dalla legge, éducati a non metterti alla guida se hai assunto sostanze alcooliche o stupefacenti, anche se in misura minima.

Avatar utente
Kunta Kinte
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 4038
Iscritto il: 24/02/2005, 16:36
Località: La patria delle olive all'Ascolana

Re: Ipotesi di reato art. 186 dopo incidente, tempi di notifica?

Messaggio da Kunta Kinte » 29/09/2008, 17:02

???? :gratgrat

Il vebale di identificazione- elezione domicilio- nomina avvocato- ritiro patente ecc....... solitamente NON si consegna al momento.... sopratutto se il conducente è parecchio "su di giri"per evitare che li perda o distrugga.

Normalmente (se del posto) lo si convoca al massimo dopo 2-3 giorni per ritirare copia di tutto.

Se residente fuori comune si invia al più presto per la notifica tramite i colleghi del posto...........ma non certo dopo MESI. :giu

jacopo_love
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 11
Iscritto il: 27/09/2008, 13:29

Re: Ipotesi di reato art. 186 dopo incidente, tempi di notifica?

Messaggio da jacopo_love » 29/09/2008, 17:46

Infatti io pensavo pure di essere nei limiti col gli esami del sangue per l'alcol.

Invece più di cinque mesi dopo vengo a sapere che non è così... oggi ho portato tutto dal mio avvocato che mi saprà dire al più presto qualcosa di più concreto.

A quanto pare è davvero una questione che non si risolverà nel giro di poco, ma il fatto che mi preoccupa di più è che mi venga sospesa la patente.. Secondo voi è possibile che possa cavarmela "solo" con una multa mooolto salata?

Avatar utente
Kunta Kinte
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 4038
Iscritto il: 24/02/2005, 16:36
Località: La patria delle olive all'Ascolana

Re: Ipotesi di reato art. 186 dopo incidente, tempi di notifica?

Messaggio da Kunta Kinte » 29/09/2008, 18:05

jacopo_love ha scritto:Secondo voi è possibile che possa cavarmela "solo" con una multa mooolto salata?
No...........se vieni condannato il ritiro della patente è conseguente al tipo di violazione.

Però la situazione è talmente ingarbugliata che potresi anche venirne fuori senza problemi........... la procedura adottata infatti è molto ma molto strana. :gratgrat

jacopo_love
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 11
Iscritto il: 27/09/2008, 13:29

Re: Ipotesi di reato art. 186 dopo incidente, tempi di notifica?

Messaggio da jacopo_love » 29/09/2008, 20:12

già è appunto per la "stranezza" di questa procedura che mi chiedo se non ci sia una via di scampo, dopotutto il giorno dopo l'incidente la patente mi è stata consegnata senza problemi (e ho dato per scontato che gli esami avevano dato esito negativo), invece dopo mesi mi trovo davanti a questa cosa...

Quel che mi chiedo è possibile che se son ritenuto così "pericoloso sulla strada" mi lasciano la patente per mesi e ritirarla poi in un secondo momento, tra l'altro dopo un processo che chissà quando avverrà!

Avatar utente
dami65
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 685
Iscritto il: 20/08/2008, 17:30
Località: bologna

Re: Ipotesi di reato art. 186 dopo incidente, tempi di notifica?

Messaggio da dami65 » 30/09/2008, 20:22

Quel che mi chiedo è possibile che se son ritenuto così "pericoloso sulla strada" mi lasciano la patente per mesi e ritirarla poi in un secondo momento, tra l'altro dopo un processo che chissà quando avverrà!
Infatti, come sopradetto, la procedura è alquanto inusuale...
Facci sapere, cosa ne pensa il tuo legale è, sopratutto se riesce a venirne a capo... :ciao
Ricordati di adottare, in ogni momento, una guida circostanziata alle condizioni della strada, del tempo e del traffico. Indipendentemente dai valori stabiliti dalla legge, éducati a non metterti alla guida se hai assunto sostanze alcooliche o stupefacenti, anche se in misura minima.

jacopo_love
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 11
Iscritto il: 27/09/2008, 13:29

Re: Ipotesi di reato art. 186 dopo incidente, tempi di notifica?

Messaggio da jacopo_love » 07/10/2008, 22:28

il legale mi dice che per ora non si può fare niente, quando verrà aperto il procedimento penale allora si potrà fare qualcosa... non è che sia molto ottimista... vedremo, intanto mi preparo al peggio!

jacopo_love
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 11
Iscritto il: 27/09/2008, 13:29

Re: [art. 186] tempi di notifica e rischi

Messaggio da jacopo_love » 06/07/2009, 10:50

Buongiorno a tutti...

torno a scrivere dopo moooolto tempo... il sabato appena passato, 4 luglio, ho ricevuto tramite raccomandata il decreto penale di condanna per il mio incidente sopradescritto del 13 aprile 2008...

La multa è di 2000 euro con una sospensione della patente per 18 mesi....

Dall'esame del sangue effettuato quella sera risulta un tasso alcolemico di 1,10...


A me la cosa sembra un po' esagerata. 18 mesi???

Ora da quanto ho capito ho tempo 15 giorni per fare un eventuale opposizione per andare incontro a un processo di terzo grado.

La mia domanda è:

1. secondo voi mi conviene andare incontro al processo o subire questa condanna??
2. mi è possibile verificare di persona le analisi del sangue? (sul decreto è riportato soltanto il tasso ma non tutti gli esami specifici).

Grazie a tutti in anticipo

jacopo

Avatar utente
dami65
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 685
Iscritto il: 20/08/2008, 17:30
Località: bologna

Re: [art. 186] tempi di notifica e rischi

Messaggio da dami65 » 06/07/2009, 21:18

il sabato appena passato, 4 luglio, ho ricevuto tramite raccomandata il decreto penale di condanna per il mio incidente sopradescritto del 13 aprile 2008...

La multa è di 2000 euro con una sospensione della patente per 18 mesi....

Dall'esame del sangue effettuato quella sera risulta un tasso alcolemico di 1,10...


A me la cosa sembra un po' esagerata. 18 mesi???
Ma avevi nominato un legale di fiducia???
Ricordati di adottare, in ogni momento, una guida circostanziata alle condizioni della strada, del tempo e del traffico. Indipendentemente dai valori stabiliti dalla legge, éducati a non metterti alla guida se hai assunto sostanze alcooliche o stupefacenti, anche se in misura minima.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 20 ospiti