[art. 186] tempi di notifica e rischi

Commenta insieme a noi il Nuovo Codice della Strada. Se hai ricevuto una multa e vorresti fare ricorso guarda qui. Tantissimi casi on line!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

jacopo_love
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 11
Iscritto il: 27/09/2008, 13:29

Re: [art. 186] tempi di notifica e rischi

Messaggio da jacopo_love » 07/07/2009, 11:31

Mi hanno nominato un legale d'ufficio ed ora voglio nominare un mio legale di fiducia, il fatto è che questo decreto penale di condanna e dato da un rito abbreviato, cioè senza un vero e proprio processo, la condanna è questa se si vuole accettare bene se no si va incontro a un processo di terzo grado...

Ora il mio problema era capire se effettivamente c'è convenienza ad andare incontro a un processo oppure è solo un'ulteriore "perdita di tempo" e di soldi per pratiche processuali..

Avatar utente
dami65
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 685
Iscritto il: 20/08/2008, 17:30
Località: bologna

Re: [art. 186] tempi di notifica e rischi

Messaggio da dami65 » 08/07/2009, 19:52

jacopo_love ha scritto:Mi hanno nominato un legale d'ufficio ed ora voglio nominare un mio legale di fiducia, il fatto è che questo decreto penale di condanna e dato da un rito abbreviato, cioè senza un vero e proprio processo, la condanna è questa se si vuole accettare bene se no si va incontro a un processo di terzo grado...

Ora il mio problema era capire se effettivamente c'è convenienza ad andare incontro a un processo oppure è solo un'ulteriore "perdita di tempo" e di soldi per pratiche processuali..
In tutti i casi si NON hai diritto al "gratuito patrocinio" devi onorare il legale nominato d'ufficio...Chiaro che se nei 15 gg. non ricorri:
1. Perdi il diritto alla difesa;
2. Devi scontare la pena inflitta;
3. Pagare la pena non annulla il reato. Con eventuale recidiva, aggraveresti l'attuale posizione.

Pertanto, consigliati con il tuo legale di fiducia. Lo stesso valuterà la possibilità di un eventuale ricorso... con costi a tuo carico... chiaramente!!!
:ciao
Ricordati di adottare, in ogni momento, una guida circostanziata alle condizioni della strada, del tempo e del traffico. Indipendentemente dai valori stabiliti dalla legge, éducati a non metterti alla guida se hai assunto sostanze alcooliche o stupefacenti, anche se in misura minima.

jacopo_love
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 11
Iscritto il: 27/09/2008, 13:29

Re: [art. 186] tempi di notifica e rischi

Messaggio da jacopo_love » 09/07/2009, 22:07

dami65 ha scritto:
jacopo_love ha scritto:Mi hanno nominato un legale d'ufficio ed ora voglio nominare un mio legale di fiducia, il fatto è che questo decreto penale di condanna e dato da un rito abbreviato, cioè senza un vero e proprio processo, la condanna è questa se si vuole accettare bene se no si va incontro a un processo di terzo grado...

Ora il mio problema era capire se effettivamente c'è convenienza ad andare incontro a un processo oppure è solo un'ulteriore "perdita di tempo" e di soldi per pratiche processuali..
In tutti i casi si NON hai diritto al "gratuito patrocinio" devi onorare il legale nominato d'ufficio...Chiaro che se nei 15 gg. non ricorri:
1. Perdi il diritto alla difesa;
2. Devi scontare la pena inflitta;
3. Pagare la pena non annulla il reato. Con eventuale recidiva, aggraveresti l'attuale posizione.

Pertanto, consigliati con il tuo legale di fiducia. Lo stesso valuterà la possibilità di un eventuale ricorso... con costi a tuo carico... chiaramente!!!
:ciao

chiaro che non ho diritto al gratuito patrocinio ma il legale nominato d'ufficio NON DEVO PAGARLO dal momento in cui ho immediatamente nominato un mio legale di fiducia ed mi sembra altrettanto chiaro che devo pagarlo di tasca mia! mi sembra di non aver mai messo in discussione la cosa.

Ti faccio notare che: il punto "3. pagare la pena non annulla il reato" non è veritiero, infatti il reato è estinto se nel termine di due anni l'imputato non commette una contravvenzione della stessa indole. in questo caso i 2 anni partono dall'emissione del decreto penale di condanna, cioè il 12/12/2008.

In ogni caso ho fatto oggi opposizione al decreto rimandandolo indietro. Ora aspetterò l'udienza. Tutto ciò che voglio ricavarne è "prendere tempo" nella speranza di trovare qualcosa a cui attaccarmi per un eventuale linea difensiva. Eventualmente poi posso sempre prendere in considerazione l'ipotesi di ritornare al decreto penale e scontare la mia pena.

Avatar utente
dami65
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 685
Iscritto il: 20/08/2008, 17:30
Località: bologna

Re: [art. 186] tempi di notifica e rischi

Messaggio da dami65 » 10/07/2009, 22:15

Mi auguro per te una minore pena...difficilissimo è non prenderla, oppure trovare "appigli" per poterla eccepire...
Comunque vero è che la pena non annulla il reato...ma è anche vero che il reato si prescrive senza recidiva e nel termine prescritto dalla legge.

AUGURI!!!
Ricordati di adottare, in ogni momento, una guida circostanziata alle condizioni della strada, del tempo e del traffico. Indipendentemente dai valori stabiliti dalla legge, éducati a non metterti alla guida se hai assunto sostanze alcooliche o stupefacenti, anche se in misura minima.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 16 ospiti