Articolo 148CS& 2700CC

Commenta insieme a noi il Nuovo Codice della Strada. Se hai ricevuto una multa e vorresti fare ricorso guarda qui. Tantissimi casi on line!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

golia1999
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 7
Iscritto il: 03/06/2004, 17:55

Messaggio da golia1999 » 21/10/2004, 11:52

alex_ander1979 ha scritto:
Io voglio credere che cmq tu sorpassando un ape che va a 20 abbia potuto vedere ampiamente che non c'era nessuno che impegnasse le strisce pedonali, e se tu andavi a 30 - 40 probabilmente avresti avuto anche il tempo di fermarti se un pedone fosse sopraggiunto ..... sempre che non fosse un suicida che correndo si butta all'ultimo momento, repentinamente, sotto l'auto :wink:
Lungi da me fare polemiche, ma quante volte in un giorno, su di una strada senza divieto di sorpasso, effettui un sorpasso, molte volte, visto che è consentito, anche a destra(in centri urbani ad alta densità di traffico), in prossimità di una striscia pedonale.
Non credo che tu controlli che non ci sia un pazzo che si apposti in prossimità delle strisce pronto a saltarti fuori.
Appena pubblicano la sentenza e passa in giudicato, gli piazzo una bella richiesta danni, in quanto io provai a spiegargli che si stava sbagliando e che non avevo commesso infrazioni, ma la patente l'ha trattenuta lo stesso.
E' come se tu viaggi a 60 km/h in una strada il cui limite è 40 e ti tolgono la patente perchè andavi a più di 40 km/h oltre il limite e nonostante gli fai notare che il limite è 40 loro non vogliono sentire ragioni e ti dicono che puoi fare ricorso (intanto la patente ti viene sospesa per minimo 20 gg).

Il vero problema è che ho incontrato un signore che aveva altre cose per la testa (probabilmente aveva litigato con la moglie :lol: ) e ha sfogato la sua frustrazione su di me. Tanto per farti capire il personaggio:
insieme alla contravenzione di cui sopra, mi è stato giustamente elevato verbale perchè non avevo esposto il tagliandino della assicurazione.
Bene nulla da eccepire, ma era il 3 di Giugno e la assicurazione scadeva il 31 di Maggio, e io avevo appena ritirato il tagliandino in assicurazione e lo tenevo sul sedile in una busta, al momento della verifica ho provveduto a farglielo vedere ma non ci sono stati santi mi ha fatto il verbale perchè non era esposto (come recita il CdS che in questo caso conosceva bene).
Al dunque credo di aver trovato uno "stron*o" ....per fortuna non sono tutti così.

Ciao

PS docrebbero fare una legge che in questi casi tuteli gli automobilisti che per ingiusta causa si vedono privare dei loro diritti. (non mi riferisco ai casi di vizio di forma o altro (es autovelox non omologati o altro) mi riferisco ad errata applicazione del CdS.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot], Google Adsense [Bot] e 1 ospite