[Assicurazione] scooter elettrico

Commenta insieme a noi il Nuovo Codice della Strada. Se hai ricevuto una multa e vorresti fare ricorso guarda qui. Tantissimi casi on line!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Avatar utente
polemico
Rank: Autista modello!
Rank: Autista modello!
Messaggi: 208
Iscritto il: 10/07/2003, 19:35
Località: roma

Re: [Assicurazione] scooter elettrico

Messaggio da polemico » 13/03/2011, 23:01

ANVU ha scritto:Il Ciclomotore, secondo la descrizione dell'art. 52 del Codice della Strada è un veicolo a due o tre ruote che: 1) ha un motore di cilindrata non superiore a 50 cc. se termico; 2) ha la capacità di sviluppare su strada una velocità NON superiore a 45 kmh.

La patente A si divide in tre tipi: la A1, la A2 (=A limitata) e la A3 (=A senza limiti).
Chi ha conseguito la patente B prima del 1986, può guidare qualsiasi tipo di motociclo.
Ottimo, quindi questo risolve una prima parte di problema: cosa posso guidare.
Ora resta il problema dell'assicurazione: visto che NON ha cilindri... si potrbbe dire che ha 0 cc. di cilindrata... :arros , oppure si puo' fare un'equivalenza cilindri-cavalli-chilowatt e vedere cosa esce; ma, in ogni caso, se va a più di 45 all'ora devo assicurarlo come motociclo, giusto? Cioe', una bici elettrica che andasse a 60 all'ora :D ... sarebbe un motociclo? :gratgrat

Avatar utente
ANVU
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1530
Iscritto il: 29/03/2010, 15:12
Contatta:

Re: [Assicurazione] scooter elettrico

Messaggio da ANVU » 15/03/2011, 16:03

No perchè le biciclette elettriche non possono superare i 25 kmh. A quella velocità il motore si deve spegnere automaticamente. E' la Legge, i veicoli devono essere costruiti secondo le loro caratteristiche di immatricolazione; chi le modifica è passibile di sanzione e di confisca del veicolo.
Per quanto attiene al ciclomotore, la cilindrata (di norma intorno ai 47/48 cc.) è indicata nel CIT (certificato che viene rilasciato al momento dell'acquisto).
E con questo speriamo di essere stati esaurienti e di averLe spiegato quanto necessario.
La Polizia Locale al servizio dei cittadini :)

Questa assistenza viene fornita gratuitamente dall'ANVU - Associazione Polizia Locale d'Italia
Per maggiori informazioni su di noi vieni sul sito http://www.anvu.it

Da una collaborazione tra SicurAUTO.it e ANVU

Avatar utente
polemico
Rank: Autista modello!
Rank: Autista modello!
Messaggi: 208
Iscritto il: 10/07/2003, 19:35
Località: roma

Re: [Assicurazione] scooter elettrico

Messaggio da polemico » 15/03/2011, 21:16

ANVU ha scritto:No perchè le biciclette elettriche non possono superare i 25 kmh. A quella velocità il motore si deve spegnere automaticamente. E' la Legge, i veicoli devono essere costruiti secondo le loro caratteristiche di immatricolazione; chi le modifica è passibile di sanzione e di confisca del veicolo.
Per quanto attiene al ciclomotore, la cilindrata (di norma intorno ai 47/48 cc.) è indicata nel CIT (certificato che viene rilasciato al momento dell'acquisto).
E con questo speriamo di essere stati esaurienti e di averLe spiegato quanto necessario.
No, perche' non avete risposto alla mia ultima domanda, ma l'avete aggirata!
Se uno scooter elettrico con stessa o minore potenza di un 50cc va a 60 all'ora, è un ciclomotore o un motociclo?

linus911
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 557
Iscritto il: 09/09/2009, 1:21

Re: [Assicurazione] scooter elettrico

Messaggio da linus911 » 15/03/2011, 21:50

Ciao Polemico, (di nome e di fatto) non abusare della gentilezza di ANVU perchè se leggi bene ti ha già dato la risposta. Vediamo se la trovi ? Ciaooo

Avatar utente
polemico
Rank: Autista modello!
Rank: Autista modello!
Messaggi: 208
Iscritto il: 10/07/2003, 19:35
Località: roma

Re: [Assicurazione] scooter elettrico

Messaggio da polemico » 01/04/2011, 8:00

Allora, la soluzione è riuscita a trovarmela un "veterano" di una scuola guida (anche se all'inizio, di fronte a una carta di circolazione senza cilindrata, e' andato un po' in confusione... :lol: )

Qualunque dueruote vada a piu' di 45 km/h NON è un ciclomotore, quindi va assicurato come motociclo.
Per guidarlo, pero', la patente non dipende dalla velocità, ma dalla potenza: se va a 90 all'ora ma ha meno di 11 kW, basta la patente B, perche' e' equiparabile a un 125.

Quindi, concludendo, lo ZEM Star 45 che mi comprero', che ha 1,5 kW e va a 60 all'ora, va assicurato come motociclo e si puo' guidare con la patente B.

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 10979
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: [Assicurazione] scooter elettrico

Messaggio da ottobre_rosso » 01/04/2011, 8:44

grazie per il feedback polemico :ciao
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 24 ospiti