auto col pieno ad alcool

Scrivete qui se avete un dubbio, una domanda, un problema non riguardante le altre categorie presenti sul forum.

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
marcoda
Rank: Neo patentato
Rank: Neo patentato
Messaggi: 57
Iscritto il: 23/06/2004, 10:09

auto col pieno ad alcool

Messaggio da marcoda » 07/10/2005, 22:35

http://www.progettomeg.it/etanoloaam.html
ciao a tutti..
a questo punto mi chiedevo se in italia (o importabili dall'estero)sono in commercio o si possono far arrivare auto che vanno col pieno di solo alcool etilico..
perchè finchè si tratta di fare un mescolio con la benzina per un max del 20% di alcool, lo faranno ben in pochi per la scomodità e lo scarso risparmio(nonostante l'auto inquini molto meno con l'alcool).
a volte (al carrefour)ho visto scaffali di olio per motori e se non sbaglio di benzina; una miscela benzina/alcool si può trovare da qualche parte(dal benzinaio o al supermercato),anche se da noi non esistono distributori d'alcool etilico?

Jak
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 949
Iscritto il: 16/09/2005, 10:28
Località: Reggio Emilia

Messaggio da Jak » 10/10/2005, 10:40

Non sono esperto in merito, ma mi sorge spontaneo un dubbio:
in italia, tutto quanto venga immesso nel serbatoio di un autoveicolo circolante, che non abbia pagato la relativa accisa per autotrazione, è considerata "evasione fiscale" (vedi il caso dell'olio di colza nei motori a nafta).
A fronte di questo non credo che sia possibile importare auto ad alcol, anche se la stessa Fiat produce i motori ad alcol per il mercato brasiliano dove viene già impiegato da diverso tempo.

Non per mettere in dubbio ciò che sostieni, ma non mi è mai capitato di vedere, nei supermercati, scaffali di benzina e, per quanto ne so, non credo che si possa, ci vogliono requisiti ben specifici per l'immagazzinamento della benzina.

Bye!

marcoda
Rank: Neo patentato
Rank: Neo patentato
Messaggi: 57
Iscritto il: 23/06/2004, 10:09

Messaggio da marcoda » 15/10/2005, 23:58

certo..il mio discorso è che si continua a martellare sull'idrogeno e soluzioni oco inquinanti quando ne esistono altre più semplici e a portata di mano.
col caro petrolio che c'è se la fiat commercializzasse un auto che va anche ad alcool, prob aumenterebbe di parecchio le vendite

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 21/10/2005, 8:23

Infatti....

La benzina negli scaffali non l'ho vista mai... e non credo che si possa fare... :-[
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

marcoda
Rank: Neo patentato
Rank: Neo patentato
Messaggi: 57
Iscritto il: 23/06/2004, 10:09

Messaggio da marcoda » 21/10/2005, 22:50

proprio oggi su leggo c'è a notizia che il min istro scajola intende permettere la vendita di benzina nei supermercati..tra gli scaffali forse è pericoloso.
ma al carrefour di massa già da anni per es. c'è un distributore di gasolio che dicono, è il più economico d'italia.dentro al market,importa dalla francia.
il 16 e 17 novembre i benzinai scioperano.
fra i problemi c'è che i punti vendita in italia sono il doppio che in francia e inghilterra e il self-service è solo al 20% contro il 90 e oltre dell'estero.

distributori di alcool non sono in vista..

Jak
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 949
Iscritto il: 16/09/2005, 10:28
Località: Reggio Emilia

Messaggio da Jak » 24/10/2005, 9:50

marcoda ha scritto:proprio oggi su leggo c'è a notizia che il min istro scajola intende permettere la vendita di benzina nei supermercati..tra gli scaffali forse è pericoloso.
ma al carrefour di massa già da anni per es. c'è un distributore di gasolio che dicono, è il più economico d'italia.dentro al market,importa dalla francia.
il 16 e 17 novembre i benzinai scioperano.
fra i problemi c'è che i punti vendita in italia sono il doppio che in francia e inghilterra e il self-service è solo al 20% contro il 90 e oltre dell'estero.

distributori di alcool non sono in vista..
E' vero! Non mi è mai capitato di farci rifornimento, ma l'ho visto, il distributore al Carrefour di Massa ed i prezzi sono davvero allettanti.

L'unico vero guaio, è che noi automobilisti, non possiamo permetterci di fare sciopero... Altrimenti, sai che danno!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti