Auto usata riverniciata male

Vi aiutiamo ad acquistare, in sicurezza, la vostra auto usata. Grazie ad Adiconsum chiariamo i diritti sulla Garanzia.

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
Soliera
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 2
Iscritto il: 01/02/2018, 21:56
Nome: sabino

Auto usata riverniciata male

Messaggio da Soliera » 01/02/2018, 22:03

Buonasera a tutti,

ho acquistato nel mese di novembre un ford c max con due anni di vita e 26000 km.
Solo ora a distanza di 3 mesi circa mi sono accorto che la porta lato passeggiero e' stata riverniciata probabilmente a causa di un sinistro, verniciatura che non e' proprio impeccabile....
Ho qualche possibilita' di poter ottenere qualcosa dalla concessionaria o e meglio che non ci pensi piu'.....

Ringrazio chi vorra' rispondermi.

Saluti :ciao

Avatar utente
brupel
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 449
Iscritto il: 12/09/2007, 18:12

Re: Auto usata riverniciata male

Messaggio da brupel » 02/02/2018, 17:01

Gentile Soliera,
Se la sua auto è stata acquistata presso una concessionaria o comunque presso azienda commerciale del settore, gode per legge di 2 anni di garanzia ( o 1 anno se tale termine è stato concordato con l'acquirente). Tale forma di garanzia è molto meno estensiva di quella ufficiale prevista per i veicoli nuovi. Si tratta in realtà di polizze assicurative stipulate con società esterne, la cui applicazione tiene conto della pregressa usura e del tipo di guasto. In ogni caso la riverniciatura non a regola d'arte di una parte di carrozzeria doveva essere dichiarata dal venditore in sede di trattativa. I 3 mesi trascorsi sono ininfluenti poiché è facilmente dimostrabile tramite la sua assicurazione che la riparazione non è stata eseguita dopo l'acquisto. Cordiali saluti.

Soliera
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 2
Iscritto il: 01/02/2018, 21:56
Nome: sabino

Re: Auto usata riverniciata male

Messaggio da Soliera » 04/02/2018, 12:23

La ringrazio per la sua attenzione . La vettura ha 3 anni di garanzia. Ora come devo comportarmi: mandare una raccomandata, presentarmi o telefonare? Riuscirei ad ottenere un risarcimento? È necessario rivolgermi ad un legale, un associazione dei consumatori o basta attenermi alla compilazione di una lettera ufficiale. Mille grazie ancora.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 18 ospiti