[autovelox] autovelox busters

Commenta insieme a noi il Nuovo Codice della Strada. Se hai ricevuto una multa e vorresti fare ricorso guarda qui. Tantissimi casi on line!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Avatar utente
Kunta Kinte
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 4038
Iscritto il: 24/02/2005, 16:36
Località: La patria delle olive all'Ascolana

Re: [autovelox] autovelox busters

Messaggio da Kunta Kinte » 28/09/2008, 14:35

Nostromo ha scritto:Non potete confutare il fatto che la pattuglia del video si fosse piazzata in modo da tendere un agguato, e nessuno dei potenziali Schumacher al volante rallenterebbe di un solo Km/h con quel sistema.
in effetti gli Schumacher dovrebbero stare in pista e non sulle strade normali.
Visti anche i recenti casi di truffe e collusioni tra amministrazioni comunali, polizia locale e ditte appaltatrici dei fotored sui semafori, soprattutto qua in Lombardia, faccio fatica a non credere che a volte questo tipo di operato delle forze locali non sia dettato dalla volontà di far cassa.
Tua opinione...... ma non facciamo il solito fascio di ogni erba.
E non mi stupirei se il limite di velocità su quello stradone fosse assurdamente basso in modo da "beccare" quanta più gente possibile.

possibilissimo.........però perchè non c'è una legge che prescriva i limiti in base alla pericolosità o meno della strda e che detti limiti NON possano essere da comuni, provincia ecc?...... noi agenti saremmo i primi ad esserne contenti.
Siamo tutti umani, e non è perchè uno indossa una divisa che è necessariamente un monumento alla moralità e all'onestà
parla per te per favore......
E poi qualcuno mi spiega perchè sono fuggite alla vista della Stradale?


Perchè evidentemente non hanno professionalità......... se venisse una pattuglia della stradale o dei C.C a dirmi COME e DOVE debbo lavorare probabilmente finirebbe a botte....... anzi, mi stupisce molto che la stradale sia intervenuta davvero.

Avatar utente
Nostromo
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 738
Iscritto il: 18/04/2006, 12:22
Località: milano

Re: [autovelox] autovelox busters

Messaggio da Nostromo » 28/09/2008, 15:15

Kunta Kinte™ ha scritto:
Siamo tutti umani, e non è perchè uno indossa una divisa che è necessariamente un monumento alla moralità e all'onestà
parla per te per favore......
Intendo dire che il comportamento di chi ha porta una divisa non deve essere difeso a spada tratta per principio, il torto può essere da una parte o dall'altra. Quasi sempre dalla parte dell'automobilista che vuol fare il furbo, ma quasi sempre non è sempre.

Guarda Kunta, per quella storia dei fotored taroccati qua in provincia di Milano la gente si è veramente adirata; ora si sta sbollendo, ma l'immagine della Polizia Locale, come rappresentante sulla strada dell'amministrazione dei Comuni, ha passato davvero un brutto, bruttissimo quarto d'ora. Anche se poi magari le maggiori responsabilità non erano nei corpi di Polizia Locale.

Non faccio di ogni erba un fascio; dico solo che la possibilità che tra mille controlli sulle violazioni al CdS che si effettuano in Italia uno sia fatto più pensando ai soldi che non alla sicurezza o al CdS... non è poi così remota.

Ho già detto che preferirei vedere la gente a piedi con l'auto sequestrata piuttosto che i conti correnti prosciugati... soldi e rispetto della legalità non vai mai molto d'accordo, in tutti gli ambiti delle società umane.

Avatar utente
Massy
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2222
Iscritto il: 15/12/2002, 4:20
Località: Lazio
Contatta:

Re: [autovelox] autovelox busters

Messaggio da Massy » 28/09/2008, 19:57

Io non riesco a prendere una *parte*.

Mi spiego: sono CONVINTISSIMO che gli autovelox non debbano essere segnalati e che che tutte ste normative pro-automobilista siano troppo *protettive*. Se mi dici che c'è un autovelox, e c'è ogni 40 km, io vado a fiamma per 39 km e poi davanti al velox rallento.

E' vero che sicurezza è prevenire e non punire. Per me mettere controlli nascosti e non prevedibile significa prevenzione. Se rispetto i limiti multe nn ne becco. SE non li rispetto sì. Anzi, li nasconderei ben bene per evitare che la gente inchiodi. Passerebbe l'idea che non si può correre e basta. Ora come ora è un: ndo stanno?

C'è un velox su una strada vicino casa, una statale di 50 km. Sto velox è segnalato, bello, visibile, chiaro. Limite 90.

Ieri un coglione che andava a 40 ha inchiodato. Passato l'autovelox ha nell'ordine:
accelerato fino a 2000
superato un camion con la doppia striscia continua
e subito dopo ha girato a destra per uscire.

A che serve quel coso?

Altresì capisco la rabbia di chi vede pattuglie mettersi in punti dove i limiti sono ridicoli SOLO ed EVIDENTEMENTE perché gli è stato detto di mettersi lì. So di comuni che hanno in bilancio la prospettiva di incasso da multe.

Una cosa infine: conosco, perché per un periodo colleghi, e per conoscenza almeno 200 forze dell'ordine. Uno di questi è notoriamente stron*o. Tanto. Tutti parlano di lui e nessuno degli altri 199. E' nella psiche umana ricordare cose particolari e rimuovere quelle ordinarie. E' normale un vigile, cc, poliziotto che fa il suo lavoro. E' strano il contrario. L'errore è dare contro agli altri 199 per colpa di quell'uno. :)
Immagine § Informazioni mutui § Carte di Credito § Manie GraficheImmagine § Diari di viaggio

Quando inizierò a capire che sbaglio più di quanto possa immaginare starò meglio.

Avatar utente
Nostromo
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 738
Iscritto il: 18/04/2006, 12:22
Località: milano

Re: [autovelox] autovelox busters

Messaggio da Nostromo » 28/09/2008, 20:24

Massy ha scritto:Altresì capisco la rabbia di chi vede pattuglie mettersi in punti dove i limiti sono ridicoli
Credo che il punto sia proprio questo: se il limite è sensato, chi lo supera merita di essere beccato, se avvertito o meno dell'autovelox. Se lo ha superato, vuol dire che stava correndo troppo.
Ma non raramente il limite sensato non lo è per nulla, e anche chi crede di andare alla velocità corretta per la situzione, pur sapendo di star superando i limiti, rischia di essere multato se non avvertito della presenza di autovelox. Queste multe sono infami ed ingiuste.

Nell'ultimo tratto fuori città della tangenziale est di Milano, strada a due corsie per senso di marcia con spartitraffico centrale, ci sono tratti con limite a 60 (SESSANTA!!) all'ora. Io non mi sono mai sognato di rispettarlo (come nessun automibilista che passa da lì), vado ad 80 e non mi sento di certo un pirata della strada. E se una pattuglia imboscata mi facesse una multa perchè sono passato a 74 mi incazzerei non poco. Sono queste cose che fanno imbestialire gli automobilisti.
Mettete il limite a 90 o 100, quello è davvero un limite: andare di più è effettivamente troppo, e chi lo supera merita di essere beccato da un autovelox, imboscato o no.

E non parlo dei cartelli con su scritto 10 o 20 che lasciano in giro gli operai nei tratti dove vi sono cantieri, secondo me i cartelli li pescano a caso dai cassoni del camion.
Ultima modifica di Nostromo il 29/09/2008, 8:32, modificato 1 volta in totale.

COSTABILE ARISTIDE
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 1
Iscritto il: 28/09/2008, 20:09

Re: [autovelox] autovelox busters

Messaggio da COSTABILE ARISTIDE » 28/09/2008, 20:32

Ma mi chiedo se una persona tranne che per un motivo di estrema urgenza debba per forza di cose correre. che bisogno si ha? se si va piano innanzitutoo si fa piu attenzione agli altri utenti della strada inoltre si conuma meno benzia, meno freni e tanto altro ancora e si può godere anche di tutta la bellezza del paesaggio che ci circonda oltre ad evitare incidenti stradali e multe da capogiro o punti in meno sulle patenti e poi mia l'ha ordinato il medico di correre. Ciao :ciao

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11034
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: [autovelox] autovelox busters

Messaggio da ottobre_rosso » 29/09/2008, 7:40

una cosa e' certa: quei due agenti andrebbero puniti, perche' se si mettono li', nascosti, a rilevare eccessi di velocita', pur sapendo che esiste un CdS che ( a prescindere dal fatto che sia un articolo corretto o meno) impone di rendere visivili i rilevatori di velocita' e sapendo che su 100 "trasgressori" 10 sono vecchietti che non sanno nemmeno cosa sia un ricorso e non hanno internet, altri 10 sono pigri e pagano e basta senza sbattimenti, beh... meritano una punizione. SI punisce un automobilista che commette un'infrazione? bene, allora puniamo anche quegli agenti che "aggirano" il CdS. Che poi lo facciano per far cassa o meno non spetta a me' dirlo.
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

Avatar utente
Fustino83
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1629
Iscritto il: 19/02/2006, 16:58
Località: Genova

Re: [autovelox] autovelox busters

Messaggio da Fustino83 » 29/09/2008, 11:18

Massy ha scritto:Io non riesco a prendere una *parte*.

Mi spiego: sono CONVINTISSIMO che gli autovelox non debbano essere segnalati e che che tutte ste normative pro-automobilista siano troppo *protettive*. Se mi dici che c'è un autovelox, e c'è ogni 40 km, io vado a fiamma per 39 km e poi davanti al velox rallento.

E' vero che sicurezza è prevenire e non punire. Per me mettere controlli nascosti e non prevedibile significa prevenzione. Se rispetto i limiti multe nn ne becco. SE non li rispetto sì. Anzi, li nasconderei ben bene per evitare che la gente inchiodi. Passerebbe l'idea che non si può correre e basta. Ora come ora è un: ndo stanno?

C'è un velox su una strada vicino casa, una statale di 50 km. Sto velox è segnalato, bello, visibile, chiaro. Limite 90.

Ieri un coglione che andava a 40 ha inchiodato. Passato l'autovelox ha nell'ordine:
accelerato fino a 2000
superato un camion con la doppia striscia continua
e subito dopo ha girato a destra per uscire.

A che serve quel coso?

Altresì capisco la rabbia di chi vede pattuglie mettersi in punti dove i limiti sono ridicoli SOLO ed EVIDENTEMENTE perché gli è stato detto di mettersi lì. So di comuni che hanno in bilancio la prospettiva di incasso da multe.

Una cosa infine: conosco, perché per un periodo colleghi, e per conoscenza almeno 200 forze dell'ordine. Uno di questi è notoriamente stron*o. Tanto. Tutti parlano di lui e nessuno degli altri 199. E' nella psiche umana ricordare cose particolari e rimuovere quelle ordinarie. E' normale un vigile, cc, poliziotto che fa il suo lavoro. E' strano il contrario. L'errore è dare contro agli altri 199 per colpa di quell'uno. :)
Sono d'accordo con Massy, gli autovelox andrebbero tutti nascosti in modo che uno non sà quando e dove sia. Nascosti ma dichiarati, nel senso che si dovrebbe fare una bella campagna pubblicitaria che dice "da domani noi governo, polizia, o chiunque sia, riempiamo le strade con migliaia di velox ma non vi diciamo dove e puniamo durissimamente chi sgarra, quindi sta a voi rispettare i limiti o prendervi la multa, sequestro, carcere".

Gli autovelox fissi e visibili servono solo a rendere "sicuro" quei 100 metri di strada su cui agiscono.

Come detto più volte, prima di tutto ciò bisognerebbe però fare i seri nel inserire limiti rispettabili.

Visto però la serietà che c'è in Italia penso che tutto ciò non accadrà :-[ ;(
Salud - Daniele

Immagine

Avatar utente
dami65
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 685
Iscritto il: 20/08/2008, 17:30
Località: bologna

Re: [autovelox] autovelox busters

Messaggio da dami65 » 29/09/2008, 13:47

Come detto più volte, prima di tutto ciò bisognerebbe però fare i seri nel inserire limiti rispettabili.
Concordo in pieno... :bravo:
Ricordati di adottare, in ogni momento, una guida circostanziata alle condizioni della strada, del tempo e del traffico. Indipendentemente dai valori stabiliti dalla legge, éducati a non metterti alla guida se hai assunto sostanze alcooliche o stupefacenti, anche se in misura minima.

Avatar utente
Kunta Kinte
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 4038
Iscritto il: 24/02/2005, 16:36
Località: La patria delle olive all'Ascolana

Re: [autovelox] autovelox busters

Messaggio da Kunta Kinte » 29/09/2008, 16:57

Fustino83 ha scritto: Gli autovelox fissi e visibili servono solo a rendere "sicuro" quei 100 metri di strada su cui agiscono.

Come detto più volte, prima di tutto ciò bisognerebbe però fare i seri nel inserire limiti rispettabili.

Visto però la serietà che c'è in Italia penso che tutto ciò non accadrà :-[ ;(
Parole sante!! :ok

Il problema, fateci caso, è maggiore nei paesini....... dove magari ci sta solo 1,2 massimo 5 colleghi....... dove gli agenti abitano pure nello stesso paese ove lavorano......... ove, essendo un piccolo paese, stai continuamente a contatto con sindaco e politici vari che, se non fai come vogliono, ti rendono la vita impossibile.

Da noi, per fortuna nessuno ci chiede di fare multe a raffica o a "filo limite" ....... anche perchè se ce lo chiedesso....... disgraziatamente lo strumento cadrebbe dalle scale rompendosi........ 8)

Avatar utente
dami65
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 685
Iscritto il: 20/08/2008, 17:30
Località: bologna

Re: [autovelox] autovelox busters

Messaggio da dami65 » 30/09/2008, 20:28

stai continuamente a contatto con sindaco e politici vari che, se non fai come vogliono, ti rendono la vita impossibile.
Che amarezza! L'unico diritto che ad un cittadino è rimasto... e quello del voto. Ma, se i politici sono questi, xchè li votiamo? :blabla :blabla :blabla :blabla :blabla :blabla :blabla :blabla :blabla :blabla :blabla :blabla :blabla :blabla :blabla :blabla :eh
Ricordati di adottare, in ogni momento, una guida circostanziata alle condizioni della strada, del tempo e del traffico. Indipendentemente dai valori stabiliti dalla legge, éducati a non metterti alla guida se hai assunto sostanze alcooliche o stupefacenti, anche se in misura minima.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite