[Autovelox] Domanda sul posizionamento

Commenta insieme a noi il Nuovo Codice della Strada. Se hai ricevuto una multa e vorresti fare ricorso guarda qui. Tantissimi casi on line!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
Avatar utente
ciccio1987
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 3225
Iscritto il: 06/01/2009, 12:43
Nome: Francesco
Località: BAT Provincia

[Autovelox] Domanda sul posizionamento

Messaggio da ciccio1987 » 22/05/2011, 18:16

Venerdì mentre viaggiavo sulla statale SS16 bis direzione Foggia, all’altezza di Bisceglie nord mi ritrovo sullo spartitraffico un furgone ed intuisco subito che erano i vigili urbani di Bisceglie con autovelox.

Immagine

Uploaded with ImageShack.us

Immagine

Uploaded with ImageShack.us

La cosa strana è che non avevo letto nessun cartello mobile del controllo elettronico delle velocità posto sulla carreggiata come è capitato di vederlo a Trani all’uscita sant’Angelo, mentre lungo il tratto di statale trovo sempre questi cartelli.

Immagine

Uploaded with ImageShack.us

Io viaggiavo a circa 100km/h, e logicamente come ho visto il furgone ho rallentato passando ai 90km/h. A prescindere che io andavo circa 5-6km/h oltre il limite considerando uno scarto di 5km/h del mio tachimetro, vorrei chiedere se sia legale mettersi col l’autovelox sullo spartitraffico, e vorrei capire se sia necessario posizionare un cartello mobile sulla carreggiata per indicare ad un tot di distanza l’autovelox, o se siano validi quei cartelli fissi che si trovano lungo il tratto di statale.
Le foto che ho postato sono prese dal web, e scattate da altri utenti che viaggiano lungo lo stesso tratto di statale.
Errare humanum est, perseverare autem diabolicum

Boia chi molla

maxxis
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 972
Iscritto il: 03/11/2010, 23:22
Nome: roberto
Località: Emilia Romagna

Re: [Autovelox] Domanda sul posizionamento

Messaggio da maxxis » 23/05/2011, 21:59

Gent.collega,quelle foto da lei pubblicate sono in giro sul web da un pò di tempo e sono state oggetto di animate discussioni su forum specializzati sulla coerenza di tali servizi pubblici,ora a prescindere su quello che possa essere il mio personale pensiero,l"art.142 c 6 bis dice come deve essere la postazione di controllo elettronico velocità,e su questo attendiamo come conseitudine l"autorevole intervento del collega ANVU che potrà essere più esaustivo entrando a fondo sulle norme applicative,per quel che riguarda i cartelli di presegnalazione che devono essere posizionati minimo alla distanza di arresto in base alla velocità dominante del tratto controllato,bisogna distinguere la tipologia del controllo effettuato;postazione fissa(ovvero rilevatore all"interno di armadi metallici)sono consentiti cartelli permanenti;postazione temporanea,sono consentiti segnalazioni in pianta fissa e"mobile",da ricordare che esiste una circolare del ministero delle infrastrutture-trasporti che "invita"gli attuatori dei controlli nel posizionare presegnalazioni temporanee in caso di postazioni aventi le stesse caratteristiche in quanto le "fisse"non sono coerenti con il servizio svolto,passibili di deroga solamente per la classificazione di sistemicità dei controlli,ancor meglio se i soggetti attuatori usassero i pannelli a messaggio variabile presenti sulle vetture di servizio posizionate ovviamente alla distanza di cds. :ciao :(

Avatar utente
ANVU
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1530
Iscritto il: 29/03/2010, 15:12
Contatta:

Re: [Autovelox] Domanda sul posizionamento

Messaggio da ANVU » 29/05/2011, 9:24

Per quanto riguarda gli autovelox mobili, come sono quelli contenuti nella foto, il Ministero dell'Interno ha emanato una Circolare in data 29 dicembre 2010 300/A/16052/10/101/3/3/9 dove, tra le altre disposizioni, che impone l'obbligo di posizionare i cartelli che avvisano, fuori dal centro abitato, della presenza di postazioni per il rilievo della velocità, come previsto dall'art. 25 comma 2, della Legge 120/2010, quella relativa alle modifiche al Codice della strada. Nella circolare è precisato come, se vi sono intersezioni dopo il cartello, il medesimo deve essere ripetuto, e questo quindi impedisce di predisporre posti di controllo a distanza inferiore ad un km. Il tutto, come detto, vale solo FUORI dai centri abitati. Come sembra sia nella foto oggetto del presente quesito.
La Polizia Locale al servizio dei cittadini :)

Questa assistenza viene fornita gratuitamente dall'ANVU - Associazione Polizia Locale d'Italia
Per maggiori informazioni su di noi vieni sul sito http://www.anvu.it

Da una collaborazione tra SicurAUTO.it e ANVU

Avatar utente
ciccio1987
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 3225
Iscritto il: 06/01/2009, 12:43
Nome: Francesco
Località: BAT Provincia

Re: [Autovelox] Domanda sul posizionamento

Messaggio da ciccio1987 » 29/05/2011, 10:16

ANVU ha scritto:Per quanto riguarda gli autovelox mobili, come sono quelli contenuti nella foto, il Ministero dell'Interno ha emanato una Circolare in data 29 dicembre 2010 300/A/16052/10/101/3/3/9 dove, tra le altre disposizioni, che impone l'obbligo di posizionare i cartelli che avvisano, fuori dal centro abitato, della presenza di postazioni per il rilievo della velocità, come previsto dall'art. 25 comma 2, della Legge 120/2010, quella relativa alle modifiche al Codice della strada. Nella circolare è precisato come, se vi sono intersezioni dopo il cartello, il medesimo deve essere ripetuto, e questo quindi impedisce di predisporre posti di controllo a distanza inferiore ad un km. Il tutto, come detto, vale solo FUORI dai centri abitati. Come sembra sia nella foto oggetto del presente quesito.
Anvu la ringrazio per la risposta.
Dunque l'autovelox mobile da me segnalato è posizionato su strada statale, e ben ricordo che non c'era nessun cartello come lei ha giustamente citato che indicasse la presenza di un autovelox. Quindi ciò significherebbe, che tale autovelox non è a norma giusto?
Errare humanum est, perseverare autem diabolicum

Boia chi molla

Avatar utente
ANVU
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1530
Iscritto il: 29/03/2010, 15:12
Contatta:

Re: [Autovelox] Domanda sul posizionamento

Messaggio da ANVU » 02/06/2011, 14:11

I consigli che diamo tramite questo Forum non hanno valore di consulenza legale, nè tantomeno pretendono di averla. Anche perchè le domande vertono su situazioni che spesso non sono documentate correttamente per fornire una risposta esauriente. Ad ogni modo, qualora la posizione della postazione mobile fosse esattamente come da Lei indicato, e non vi fosse alcun cartello preventivo, la norma non era correttamente applicata, in quanto l'Autovelox deve essere sempre indicato con cartelli fissi o mobili. Potrebbe però essere successo che i cartelli fossero effettivamente presenti e Lei non li abbia visti. Sarebbe opportuno confrontarsi con il Comando dell'organo accertatore al fine di richiedere l'annullamento in autotutela prima di presentare eventuali ricorsi.
La Polizia Locale al servizio dei cittadini :)

Questa assistenza viene fornita gratuitamente dall'ANVU - Associazione Polizia Locale d'Italia
Per maggiori informazioni su di noi vieni sul sito http://www.anvu.it

Da una collaborazione tra SicurAUTO.it e ANVU

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti