Berlusca VS Mortadella

Sezione libera dove si può parlare di quello che si vuole, ovviamente senza esagerare! :P

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
Jak
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 949
Iscritto il: 16/09/2005, 10:28
Località: Reggio Emilia

Messaggio da Jak » 15/03/2006, 14:51

Sicurauto ha scritto:Su lavoro penso che personalmente possa dire qualcosa di più di semplici chiacchere...

Lavoro da quasi due anni dentro Enel.it, società Enel per l'informatica aziendale, ma ahimè ho un contratto interinale tramite Manpower spa.

Il problema è che Enel attualmente non ha intenzione di assumere nessuno e, nonostante io sia ogni giorno apprezzato da tutti i miei responsabili, probabilmente arrivato ai 2 anni mi troverò a dover cambiare lavoro.

Molti di voi diranno che la colpa è della legge Biagi (o meglio legge 30).

Invece non è così e vi spiego il perchè.

Prima il lavoro precario (introdotto dalla Sinistra, non dimentichiamolo!) non aveva diritti, nemmeno le ferie o le malattie erano pagate!

Oggi invece io godo di un trattamento UGUALE ad ogni dipendente Enel a partire dallo stipendio, ferie, malattia, etc...

Se non ci fosse stata questa legge quasi sicuramente non avrei nemmeno lavorato per questi due anni, perchè l'Enel attualmente guarda solo ai costi...

Il vero problema, secondo me, sono le aziende perchè la colpa è solo la loro se poi non assumono. :grr

Conosco due persone, mio cugino per primo, entrate in due aziende diverse con contratto interinale. Queste aziende, SERIE, hanno usato questa tipologia di contratto per TESTARE le persone e poi hanno scelto i migliori e li hanno assunti con contratto a tempo INDERTERMINATO!

Il fatto è che teoricamente questa legge è giustissima ma in pratica alcune aziende (troppe) ne stanno approfittando. Questi contratti, come afferma Berlusconi, servono per testare le persone e assumere solo i meritevoli, ma alla fine nessuno controlla che ciò avvenga. :x
fantastico! la parola magica: nessuno controlla!

Ma questo è il liberismo, amico mio, il prodotto del voto di 5 anni fa!
E' la casa delle libertà di fare un po' quel ca**o che ci pare, a mandarci a rotoli...

In passato assumere un dipendente era come sposarlo e quindi per questo prima le aziende NON volevano assumere quasi più nessuno. Perd ipiù, molte, attualmente sono PIENE di gente inutile che in passato è riuscita ad ottenere (magari tramite raccomandazioni) un'assunzione. E tutto ciò fa salire i costi... e allontana l'idea di nuove assunzioni. :-[

Chiudo dicendo che la colpa principale è delle aziende, che devono dimostrare la loro serietà utilizzando lo strumento del contratto interinale come test e non come strumento di risparmio! :grr :x

:-[

Jak
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 949
Iscritto il: 16/09/2005, 10:28
Località: Reggio Emilia

Messaggio da Jak » 15/03/2006, 14:54

pacotom ha scritto:
SirEdward ha scritto:abbiamo visto due programmi diversi.
Ma credo sia normale.
Gli altri cosa hanno visto?
Hai ragionissima, è perfettamente normale, alla fine ognuno vede e sente quello che ha voluto vedere e sentire, queste trasmissioni non servono certo ad orientare, siamo già tutti abbastanza orientati.
Personalmente ho visto questo:
Berlusconi che continua ossessivamente a demonizzare sinistra e comunisti, senza rendersi conto che rompe l'anima a milioni di persone che avranno pure diritto ad avere la loro idea e la loro formazione culturale e politica senza vedersi continuamente paragonati a mangiabambini. Berlusconi che invariabilmente inizia ogni intervento accusando l'altro di essere bugiardo. Berlusconi che invariabilmente snocciola cifre, dati e numeri che non si sa fino a che punto non siano addomesticati...
Ma ho visto Prodi annaspare ed esibirsi in uno spettacolare mirror-freeclimbing quando:
- non aveva la più pallida idea che l'IRAP è stata appena dichiarata illegittima dalla Commissione UE, nessuno l'ha avvisato?
- sostiene che un cambio € = 1500 £ avrebbe penalizzato le esportazioni e quello attuale le favorisce (???)
non so che mestiere fai, ma ti assicuro che vendere un prodotto che da un momento all'altro sarebbe venuto a costare il 25% in più sarebbe stato molto duro...
- ha una visione chiarissima sulla politica dell'immigrazione... l'unico affondamento di una carretta del mare ('97) si è riusciti a farlo sotto il SUO governo. Ha pagato solo il capitano della nave militare.
- chiede continuamente cosa è stato fatto in questi 5 anni, ma non vuole sentire numeri... meglio le sue chiacchiere
- insiste ogni due secondi sulla serità, per prendere un impegno serio e realizzare cose serie
- attribuisce enorme importanza alla mediazione con le parti sociali, nel segno della continuità col suo precedente governo: ci aspettano 5 anni di chiacchiere inconcludenti?
- continua a dire che il governo ha fallito sotto tutti i fronti, che le 36 riforme realizzate sono tutte sbagliate, ma nega che le azzererà
- auspica pace per l'Iran e contribuirà ad affermarla con la forza del dialogo e ancora chiacchiere
- afferma che le tasse non sono affatto diminuite per i lavoratori dipendenti (e qui ha ragione) e nega di voler reintrodurre quelle abolite, dice che Bertinotti non l'ha mai detto (ma non era scritto su tutti i giornali? Ce lo siamo sognato?)
- rimprovera al berlusca il suo continuo intercalare la sinistra, la sinistra, la sinistra (e qui ha perfettamente ragione) e immediatamente dopo dice che non bisogna dividere l'Italia, come fa la destra...
Al di là del fenomeno mediatico, penso che 5 anni fa la gente votò a dx perchè aveva le scatole piene dei governicchi di csx. Fra poco meno di un mese si ributterà a sx perchè ne ha le scatole piene del berlusca e di tante fesserie fatte dal cdx. E ricominciamo il valzer.

Jak
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 949
Iscritto il: 16/09/2005, 10:28
Località: Reggio Emilia

Messaggio da Jak » 15/03/2006, 15:00

Ragazzi, scusate se se alcune risposte possono sembrare un po' brusche, ma l'argomento è portato a riscaldare un po' gli animi, quando poi si risvegliano sopiti da rabbia antica.... :x

Tengo comunque a precisare che non viene assolutamento a meno, od alterata, la stima che godo nei vostri confronti, motivo principale per cui mi sono affezionato a questo forum e cui cerco di contribuire come posso. :love

Jak
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 949
Iscritto il: 16/09/2005, 10:28
Località: Reggio Emilia

Messaggio da Jak » 15/03/2006, 15:08

ghost ha scritto:Ho visto il confronto, ma anche se non l'avessi guardato le mie idee non sarebbero cambiate. E nemmeno le mie intenzioni per chi votare.

I motivi?
Beh, li riscontro nella vita di tutti i giorni.
Mi basta vedere ragazzi laureati che dopo 5-6 anni di sudore sui libri si trovano assunti con contratti di 6 mesi in 6 mesi a 800 euro netti.
Mi basta vedere gli ospedali che chiudono il pronto soccorso perchè mancano i fondi per mantenerlo.
Mi basta vedere che mio padre con il suo solo stipendio prima manteneva tutta la famiglia. Ora in 3 a lavorare si fa fatica a mettere via 50 euro.
Mi basta vedere un presidente del consiglio che non potrebbe neanche essere presidente del consiglio visto il suo curriculum

http://it.wikipedia.org/wiki/Silvio_Ber ... Berlusconi

Mi basta vedere una coalizione che annovera xenofobi e razzisti del calibro dei leghisti, buoni solo per i discorsi in piola davanti al quartino di vino.
Mi basta vedere un governo che si vanta di aver agevolato l'uso delle armi in casa dopo aver tagliato i fondi per la pubblica sicurezza.

Mi basterebbero questi dati per convincermi a non votare chi ha governato negli ultimi 5 anni

Deficit/PIL 2005: 4.3%
Deficit/PIL 2001: 3.2%

Debito pubblico 2005: 1542 mld di euro
Debito pubblico 2001: 1348 mld di euro

Avanzo primario 2005: 0.6%
Avanzo primario 2001: 3.4%

Imposte dirette+indirette 2005: 399000 (milioni di euro)
Imposte dirette+indirette 2001: 359182 (milioni di euro)

Imposte indirette su totale dirette 2005: 51%
Imposte indirette su totale dirette 2001: 49,13%

Tax misery index 2005: 146
Tax misery index 2001: 145
(Tax misery index = indice forbes pressione fiscale su imprese)

Produzione industriale 2005: -1.8%
Produzione industriale 2001: -0.6%

Occupazione SUD 2004: -0.3%
Occupazione SUD 2001: +2.3%

Povertà famiglie SUD: 2004: 25.0%
Povertà famiglie SUD: 2001: 24.3%

Indice produttività x occupato 2005: 104.8
Indice produttività x occupato 2001: 115.0

Posizione Italia competitività (WEF) 2005: 47° posto
Posizione Italia competitività (WEF) 2001: 24° posto

Posizione Italia competitività (IMD) 2005: 53° posto
Posizione Italia competitività (IMD) 2001: 32° posto

Saldo commerciale 2005: -10,368 mld di euro
Saldo commerciale 2001: +9,233 mld di euro

Export su totale mondiale 2005: 2.9%
Export su totale mondiale 2001: 4.0%

Turisti in Italia 2005: 34,429 milioni
Turisti in Italia 2001: 35,767 milioni

Investimenti esteri in Italia 2004: 13,542 mld di euro
Investimenti esteri in Italia 2001: 17,787 mld di euro

Aziente italiane acquisite da stranieri 2005: 95
Aziente italiane acquisite da stranieri 2001: 111

Stanziamenti per infrastrutture 2005: 18,188 mld di euro
Stanziamenti per infrastrutture 2001: 22,250 mld di euro

Stanziamenti per ricerca 2005: +1,6%
Stanziamenti per ricerca 2001: +5,8%

Fallimenti imprese 2005: +6%
Fallimenti imprese 2001: -8%

Indice fiducia famiglie 2005: 104,2
Indice fiducia famiglie 2001: 122,7

Indice fiducia imprese 2005: 87,5
Indice fiducia imprese 2001: 89,3

Italiani che NON hanno risparmiato 2005: 51,4%
Italiani che NON hanno risparmiato 2002: 38,0%

Prestiti banche a famiglie 2005: 384867 mil di euro
Prestiti banche a famiglie 2001: 251964 mil di euro

Delitti denunciati 2005: 2.415.023
Delitti denunciati 2001: 2.163.826

Aziende nella classifica top500 mondiale 2005: 12
Aziende nella classifica top500 mondiale 2001: 15

Posizione classifica paesi meno corrotti 2005: 40
Posizione classifica paesi meno corrotti 2001: 29

Posizione classifica libertà economica 2005: 27
Posizione classifica libertà economica 2001: 13


Se vincono di nuovo me ne scappo in Spagna.
Così me ne starò in un pasese che guarda al futuro mentre in Italia si studia come togliere l'aborto, fermare la ricerca e togliere ogni conquista sociale perpetrata negli ultimi decenni

:ciao

non dimenticare di menzionare che è stato un governo formato da un discreto numero di pregiudicati, cose che non avvenivano nemmeno nelle dittature sudamericane o sudafricane!

Jak
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 949
Iscritto il: 16/09/2005, 10:28
Località: Reggio Emilia

Messaggio da Jak » 15/03/2006, 15:11

non dimentichiamo nemmeno che in TUTTE le grandi opere tanto osannate, i soldi andranno in tasca a persone vicine ad esponenti politi, se non agli stessi.

...anche se i soldi non hanno colore...

contenti voi... :ok

ghost
Rank: Neo patentato
Rank: Neo patentato
Messaggi: 64
Iscritto il: 20/12/2005, 16:07

Messaggio da ghost » 15/03/2006, 15:28

Jak ha scritto:non dimentichiamo nemmeno che in TUTTE le grandi opere tanto osannate, i soldi andranno in tasca a persone vicine ad esponenti politi, se non agli stessi.

...anche se i soldi non hanno colore...

contenti voi... :ok
Ti dico solo una cosa: io sono della Val di Susa :lol:

Avatar utente
sicurdany
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 2345
Iscritto il: 09/02/2004, 22:22
Località: Palermo

Messaggio da sicurdany » 15/03/2006, 17:22

Jak ha scritto:non dimentichiamo nemmeno che in TUTTE le grandi opere tanto osannate, i soldi andranno in tasca a persone vicine ad esponenti politi, se non agli stessi.
Ma che i soldi finiscano nelle mani di chiunque, eccetto la criminalità organizzata, purchè si facciano queste opere, fondamentali x la competitività del nostro paese, oltre ke x il bnessere dei propri cittadini...
non dimenticare di menzionare che è stato un governo formato da un discreto numero di pregiudicati
Pregiudicato è colui il quale è stato condannato, non indagato...

Cmq, hai ragione su 1 cosa: il discorso è di quelle ke prende e allora parliamone 1 pò su, visto ke si sta parlando del nostro futuro... io ho 26 anni.

Io non ho mai seguito 1 ideologia, xkè sono convinto ke ti possa portare solo passione e poca obiettività... Cerco di vagliare caso x caso, xkè non penso si possa analizzare 1 realtà non inserità nel suo contesto: relativismo + assoluto.

Partendo dal presupposto ke tutta la classe politica sarebbe da cambiare in toto, questa abbiamo e questa ci governerà... Non ci resta ke scegliere al suo interno e scegliere il minor male.

Il minor male x me è oggi Berlusconi: non ha fatto tante cose ke dovrebbe fare, ne ha fatte alcune male, alcune spinte da interesse, ma ne ha fatte altre bene. ATTENZIONE, HA FATTO!!! E' facile non commettere errori se non fai niente e commetterne tanti se fai + di 1000 decreti e 38 riforme... Ricordiamo ke ha fatto la RIFORMA COSTITUZIONALE, RIFORMA DEL MERCATO DEL LAVORO, RIFORMA DELLE PENSIONI E DEL TFR, RIFORMA DELLA SCUOLA E DELL'UNIVERSITA', ha semplificato il diritto economico, fatto 3 leggi sulla giustizia, LEGGE SULLA DROGA, LEGGE SULL'IMMIGRAZIONE, LEGGE ELETTORALE, LEGGE SUL RISPARMIO, LEGGE SULLE GRANDI OPERE...

Ragazzi, si potrebbe parlare ore su quello che questo governo ha fatto, NEL BENE E NEL MALE.... Ma almeno possiamo parlarne.
L'altro giorno sentivo un vero confronto a Matrix, tra Rutelli e Fini e quando Fini ha chiesto a Rutelli: "dimmi anke solo 2 riforme fatte dal Centrosinistra nei suoi 5 anni di Governo"... Rutelli non ha saputo rispondere e dopo 1 pò ha tirato fuori la storia della leva obbligatoria e le pensioni.

Ecco il concetto del minor male: da 1 lato abbiamo 1 governo ke ha fatto miliardi di cose ( BUONE E CATTIVE ), dall'altro 1 che non ha fatto e mai farà niente, xkè fatto da politici militanti, presenti in Parlamento da 1 vita ( nei Ds e nella Margherita non ne parliamo ), ke resistono solo xkè non pestano i piedi a nessuno e non cambiano niente. X non dire ke si tratta di una accozzasglia di partiti tenuti insieme dal comune odio verso Berlusconi.

Ma l'Unione, sulle Grandi Opere ( sono tra l'altro contro il Ponte sullo Stretto, il Mose e la TAV ), sul lavoro ( Si alla flessibilità o NO, con ritorno alla disoccupazione o al lavoro nero ), in materia di Esteri, sull'Immigrazione, sulla Sicurezza ( capitolo no global ), ke linea seguirà? La risposta è BOOOOOOOOOOOO...

L'Italia è 1 paese ke ha bisogno di Riforme, di Opere pubbliche, di 1 linea chiara e non del nulla, x quanto quest'ultimo ( solo apparentemente ) non porta controindicazioni.

Meglio il male Berlusconi. :ciao

P.S.: ovviamente opinioni personali.

Avatar utente
wilhem275
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 867
Iscritto il: 23/10/2003, 16:53
Località: Genova e Padova (Italia, EU)

Messaggio da wilhem275 » 15/03/2006, 17:44

D'accordo con Dany ;)
Ich liebe Berlin! :D :ok :ok :ok

Jak
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 949
Iscritto il: 16/09/2005, 10:28
Località: Reggio Emilia

Messaggio da Jak » 15/03/2006, 17:46

sicurdany ha scritto:
Jak ha scritto:non dimentichiamo nemmeno che in TUTTE le grandi opere tanto osannate, i soldi andranno in tasca a persone vicine ad esponenti politi, se non agli stessi.
Ma che i soldi finiscano nelle mani di chiunque, eccetto la criminalità organizzata, purchè si facciano queste opere, fondamentali x la competitività del nostro paese, oltre ke x il bnessere dei propri cittadini...
non dimenticare di menzionare che è stato un governo formato da un discreto numero di pregiudicati
Pregiudicato è colui il quale è stato condannato, non indagato...

Cmq, hai ragione su 1 cosa: il discorso è di quelle ke prende e allora parliamone 1 pò su, visto ke si sta parlando del nostro futuro... io ho 26 anni.

Io non ho mai seguito 1 ideologia, xkè sono convinto ke ti possa portare solo passione e poca obiettività... Cerco di vagliare caso x caso, xkè non penso si possa analizzare 1 realtà non inserità nel suo contesto: relativismo + assoluto.

Partendo dal presupposto ke tutta la classe politica sarebbe da cambiare in toto, questa abbiamo e questa ci governerà... Non ci resta ke scegliere al suo interno e scegliere il minor male.

Il minor male x me è oggi Berlusconi: non ha fatto tante cose ke dovrebbe fare, ne ha fatte alcune male, alcune spinte da interesse, ma ne ha fatte altre bene. ATTENZIONE, HA FATTO!!! E' facile non commettere errori se non fai niente e commetterne tanti se fai + di 1000 decreti e 38 riforme... Ricordiamo ke ha fatto la RIFORMA COSTITUZIONALE, RIFORMA DEL MERCATO DEL LAVORO, RIFORMA DELLE PENSIONI E DEL TFR, RIFORMA DELLA SCUOLA E DELL'UNIVERSITA', ha semplificato il diritto economico, fatto 3 leggi sulla giustizia, LEGGE SULLA DROGA, LEGGE SULL'IMMIGRAZIONE, LEGGE ELETTORALE, LEGGE SUL RISPARMIO, LEGGE SULLE GRANDI OPERE...

Ragazzi, si potrebbe parlare ore su quello che questo governo ha fatto, NEL BENE E NEL MALE.... Ma almeno possiamo parlarne.
L'altro giorno sentivo un vero confronto a Matrix, tra Rutelli e Fini e quando Fini ha chiesto a Rutelli: "dimmi anke solo 2 riforme fatte dal Centrosinistra nei suoi 5 anni di Governo"... Rutelli non ha saputo rispondere e dopo 1 pò ha tirato fuori la storia della leva obbligatoria e le pensioni.

Ecco il concetto del minor male: da 1 lato abbiamo 1 governo ke ha fatto miliardi di cose ( BUONE E CATTIVE ), dall'altro 1 che non ha fatto e mai farà niente, xkè fatto da politici militanti, presenti in Parlamento da 1 vita ( nei Ds e nella Margherita non ne parliamo ), ke resistono solo xkè non pestano i piedi a nessuno e non cambiano niente. X non dire ke si tratta di una accozzasglia di partiti tenuti insieme dal comune odio verso Berlusconi.

Ma l'Unione, sulle Grandi Opere ( sono tra l'altro contro il Ponte sullo Stretto, il Mose e la TAV ), sul lavoro ( Si alla flessibilità o NO, con ritorno alla disoccupazione o al lavoro nero ), in materia di Esteri, sull'Immigrazione, sulla Sicurezza ( capitolo no global ), ke linea seguirà? La risposta è BOOOOOOOOOOOO...

L'Italia è 1 paese ke ha bisogno di Riforme, di Opere pubbliche, di 1 linea chiara e non del nulla, x quanto quest'ultimo ( solo apparentemente ) non porta controindicazioni.

Meglio il male Berlusconi. :ciao

P.S.: ovviamente opinioni personali.
io invece mi arrabbio quando mi vedo frodato, truffato e preso in giro, sinceramente vedo il male in entrambe gli schieramenti, ma trovo il male dilagare nel "piduista".

Hai ragione meglio tralasciare, comunque intendevo proprio CONDANNE IN VIA DEFINITIVA, non indagati.... :angel

“Basta! Parlamento pulito.

Chi è stato condannato in via definitiva non deve più sedere in Parlamento.
E se la legge lo consente, va cambiata la legge.

Migliaia di sottoscrittori dell’appello lanciato da Beppe Grillo sul blog www.beppegrillo.it chiedono che i condannati in via definitiva non possano più rappresentare i cittadini in Parlamento, a partire da quello europeo.

E' profondamente immorale che sia loro consentito di rappresentarci.

Questo è l'elenco dei nomi dei rappresentanti italiani in Parlamento, nazionale o europeo, che hanno ricevuto una condanna:

Berruti Massimo Maria (deputato FI)

Biondi Alfredo (deputato FI)
La sentenza di condanna a suo tempo resa dal tribunale di Genova nei confronti di Alfredo Biondi è stata revocata in data 28 settembre 2001 per intervenuta abrograzione del reato.

Bonsignore Vito (eurodeputato UDC)

Bossi Umberto (eurodeputato Lega Nord)

Cantoni Giampiero (senatore FI)

Carra Enzo (deputato Margherita)

Cirino Pomicino Paolo (eurodeputato Udeur)

Dell'Utri Marcello (senatore FI)

Del Pennino Antonio (senatore FI)

De Michelis Gianni (eurodeputato Socialisti Uniti per l'Europa)

De Rigo Walter (senatore FI)

Frigerio Gianstefano (deputato FI)

Galvagno Giorgio (deputato FI)

Jannuzzi Lino (senatore FI)

La Malfa Giorgio (deputato PRI)

Maroni Roberto (deputato Lega Nord)

Rollandin Augusto (senatore Union Valdotain-DS)

Sgarbi Vittorio (deputato FI, passato al centrosinistra)

Salini Rocco (gruppo misto) Nuovo

Sodano Calogero (senatore UDC)

Sterpa Egidio (deputato FI)

Tomassini Antonio (senatore FI)

Visco Vincenzo (deputato DS)

Vito Alfredo (deputato FI)


Per leggere le imputazioni devi cliccare il documento allegato.
http://www.beppegrillo.it/archives/imma ... annati.pdf

http://www.beppegrillo.it/condannati_parlamento.php

:ok :ok :ok
Ultima modifica di Jak il 15/03/2006, 18:48, modificato 1 volta in totale.

Jak
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 949
Iscritto il: 16/09/2005, 10:28
Località: Reggio Emilia

Messaggio da Jak » 15/03/2006, 17:56

ghost ha scritto:
Jak ha scritto:non dimentichiamo nemmeno che in TUTTE le grandi opere tanto osannate, i soldi andranno in tasca a persone vicine ad esponenti politi, se non agli stessi.

...anche se i soldi non hanno colore...

contenti voi... :ok
Ti dico solo una cosa: io sono della Val di Susa :lol:
io della Val Padana! :beer

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti