Bollo Auto

Commenta insieme a noi il Nuovo Codice della Strada. Se hai ricevuto una multa e vorresti fare ricorso guarda qui. Tantissimi casi on line!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
frank77
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 2
Iscritto il: 10/05/2006, 22:00

Bollo Auto

Messaggio da frank77 » 16/05/2006, 23:50

Ciao a tutti. Volevo eliminare un dubbio a me stesso e ad altri sulla confusione inerente il mancato pagamento del bollo auto.

Ho letto che per le tasse di proprietà non pagate di importo superiore ai 250 euro(dopo che sia stata già inglobata la penale del 30% in più) può essere applicato un provvedimento regionale di fermo amministrativo.

Ho anche letto che se non si paga tale tassa per tre anni il veicolo può essere automaticamente radiato dal PRA.

Potrebbero pignorare il veicolo per recuperare il credito?

Potrebbero applicare una seconda volta l'incremento del 30%?

Potete fornirmi informazioni in merito?

Grazie.

Avatar utente
Kunta Kinte
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 4038
Iscritto il: 24/02/2005, 16:36
Località: La patria delle olive all'Ascolana

Messaggio da Kunta Kinte » 17/05/2006, 7:01

Io so che se non si paga il "bollo" per tre anni il veicolo viene sottoposto a fermo amministrativo.

Se si viene sorpresi a circolare con il veicolo sottoposto a fermo amministrativo c'è la sanzione di 656,00 euro e il trasporto del veicolo presso una depositeria convenzionata.

Sinceramente NON SO come si possa individuare un veicolo sottoposto a fermo amministrativo per mancato pagamento della tassa di possesso.......... infatti, nei casi previsti dal codice della strada si ritira la carta di circolazione ed è facile individuare il veicolo in difetto.......

Per ora ho fatto vari controlli su veicoli che non pagavano il bollo, su richiesta dei proprietari, tramite richiesta all'aci, per confermare che il veicolo non era marciante o lo era solo su proprietà privata.
Immagine

meglio fare una multa in meno che farne una sbagliata L.Ciccola

Danny1
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 10
Iscritto il: 19/11/2005, 17:38

.

Messaggio da Danny1 » 17/05/2006, 19:31

approfito di questo topic aperto per farvi una domanda.. il mio padre abitualmente guida ubriaco. a febbraio ha fatto un incidente, nn era la sua colpa, ma si poteva evitare tranquilamente se nn era sotto effetto dei alcolici... sono arrivati i vigili e NON hanno controlato il tasso di alcolemia, nn gli hanno ritirato la patente, nn e succeso niente, e ha preso piu coraggio... adesso la macchina e stata rifatta e lui guida tranquillo ubriaco....sinceramente nn voglio ce succeda qualche incidente piu grave... //volevo sapere se chiamo alla polizia (113) e gli dico che mio padre sta guidando ubriaco, quelli mi prendono x il culo, o si puo fare qualcosa ?

Avatar utente
Kunta Kinte
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 4038
Iscritto il: 24/02/2005, 16:36
Località: La patria delle olive all'Ascolana

Messaggio da Kunta Kinte » 17/05/2006, 19:59

Rimango sempre più stravolto..........ma come si fa a non intervenire in tali casi?

In caso di persona che sia in maniera evidente sotto l'influsso dell'acool si può sanzionare senza ausilio dell'etilometro.

La segnalazione falla non solo alla polizia ma anche alla P.M. e carabinieri.......sia per salvare da problemi qualche innocente e anche la tua famiglia.
Immagine

meglio fare una multa in meno che farne una sbagliata L.Ciccola

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 19 ospiti