[cambio corsia in autostrada] dubbio

Commenta insieme a noi il Nuovo Codice della Strada. Se hai ricevuto una multa e vorresti fare ricorso guarda qui. Tantissimi casi on line!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
mimoccobu
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 2
Iscritto il: 09/07/2010, 12:44
Nome: monica

[cambio corsia in autostrada] dubbio

Messaggio da mimoccobu » 09/07/2010, 13:36

Salve a tutti!
Ieri mi è capitato un episodio alquanto spiacevole. Viaggiavo nella terza corsia di un'autostrada a 4 corsie quando mi accorgo dell'approssimarsi dell'uscita che dovevo prendere. Cosa faccio... metto la freccia guardo nello specchietto retrovisore e specchietto laterale e inizio a spostarmi sulla destra quando mi accorgo che anche la macchina dalla prima corsia sta per fare la stessa cosa esattamente nello stesso punto in cui io avrei dovuto immettermi... panico! Oltretutto aggiungo che per me è stato difficile realizzare che anche l'altra macchina si stava spostando, soprattutto perchè non era nella mia visuale. Dopo che ci stavamo stringendo a vicenda (da parte mia senza volerlo, perchè davvero non capivo ad un certo punto se era ancora nella sua corsia o no) ha rallentato, è passato dietro di me, lampeggiando e gesticolando e sorpassando dalla terza corsia. Aggiungo inoltre che c'era un camion davanti a lui nella prima e un altro nella seconda, ovviamente in distanza di sicurezza, dietro al quale ci stavamo immettendo entrambi. Chi mi spiega come ci si comporta in questi casi, chi ha la precedenza, chi avrebbe ragione e chi torto? Ho spulciato un po' su internet ma non ho trovato nulla al riguardo e le nozioni del codice della strada, per quanto io ricordi, non dicono nulla. Viaggio parecchio in autostrada e una cosa del genere non mi era mai capitata e spero anche non ricapiti più.
Grazie in anticipo a chi vorrà chiarire le mie idee.

Avatar utente
Massy
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2222
Iscritto il: 15/12/2002, 4:20
Località: Lazio
Contatta:

Re: [cambio corsia in autostrada] dubbio

Messaggio da Massy » 10/07/2010, 0:33

La domanda è semplice: che ci facevi in terza corsia?

Se stavi sorpassando, imho potresti aver in parte ragione. Se stavi là perché in prima ci stanno quelli che vanno piano o perché tutti vanno in terza in quel tratto (se ho capito bene sulla MO-BO) la maggior parte di colpa è tua.

Riguardo la domanda specifica: il codice impone che tu impegni la corsia corretta PRIMA della manovra, impone di rinunciare alla manovra se questa possa creare problemi (esempio sei in terza e devi uscire ma non ce la fai in sicurezza? esci alla prossima), e impone di dare precedenza ai veicoli percorrenti la corsia che si vuol impegnare.

Ciao :)
Immagine § Informazioni mutui § Carte di Credito § Manie GraficheImmagine § Diari di viaggio

Quando inizierò a capire che sbaglio più di quanto possa immaginare starò meglio.

mimoccobu
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 2
Iscritto il: 09/07/2010, 12:44
Nome: monica

Re: [cambio corsia in autostrada] dubbio

Messaggio da mimoccobu » 10/07/2010, 11:03

Massy ha scritto:La domanda è semplice: che ci facevi in terza corsia?

Se stavi sorpassando, imho potresti aver in parte ragione. Se stavi là perché in prima ci stanno quelli che vanno piano o perché tutti vanno in terza in quel tratto (se ho capito bene sulla MO-BO) la maggior parte di colpa è tua.

Riguardo la domanda specifica: il codice impone che tu impegni la corsia corretta PRIMA della manovra, impone di rinunciare alla manovra se questa possa creare problemi (esempio sei in terza e devi uscire ma non ce la fai in sicurezza? esci alla prossima), e impone di dare precedenza ai veicoli percorrenti la corsia che si vuol impegnare.

Ciao :)
La mia manovra è iniziata con il primo cartello che ho visto e avevo in ogni caso tutto il tempo per raggiungere l'uscita, con tutti gli accorgimenti necessari. Il mio dilemma è che io ero CERTA di aver iniziato la manovra in sicurezza perchè non c'era nessuno in seconda corsia a cui dare la precedenza, ma così non è stato, perchè dalla prima corsia un'altra auto stava facendo la stessa cosa.
Ho capito la differenza che mi dici tra il sorpasso e il viaggiare abitualmente in terza. Per rispondere alla tua domanda: viaggiare in terza è una cosa che non mi succede mai, ma sicuramente stavolta ho sbagliato i tempi e mi ci sono soffermata troppo senza rientrare in seconda subito dopo il sorpasso precedente, probabilmente perchè la terza era molto più libera della seconda e della prima e trascurando il fatto che mi avvicinavo all'uscita.
A posteriori mi rendo conto che la cosa migliore, forse, che avrei potuto fare, poteva essere superare anche il camion che era in seconda corsia e rientrare subito dopo in seconda e se perdevo l'uscita amen. Perchè probabilmente l'auto dalla prima pensava fossi ancora in procinto di sorpassare e tranquillamente ha iniziato la stessa manovra nel momento in cui io, invece, stavo rientrando in seconda.
Ma quello che penso è che poteva succedere la stessa cosa anche con un rientro normale in corsia destra dopo un sorpasso.
Di sicuro, d'ora in poi, avrò un altro concetto di sicurezza, anche perchè se fosse successo qualcosa non sarei qui a raccontarlo e mi rendo ben conto del rischio che abbiamo corso.

Grazie mille per i chiarimenti!

Avatar utente
ANVU
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1530
Iscritto il: 29/03/2010, 15:12
Contatta:

Re: [cambio corsia in autostrada] dubbio

Messaggio da ANVU » 10/07/2010, 19:04

Ai sensi dell'art. 176 del C.d.S., sulle Autostrade è fatto obbligo:

a) di impegnare la corsia di accelerazione per immettersi sulla corsia di marcia, nonché di dare la precedenza ai veicoli in circolazione su quest'ultima corsia;
b) di impegnare tempestivamente, per uscire dalla carreggiata, la corsia di destra, immettendosi quindi nell'apposita corsia di decelerazione sin dal suo inizio;
c) di segnalare tempestivamente nei modi indicati nell'art. 154 il cambiamento di corsia.

Al momento in cui è iniziata la manovra di decellerazione e di cambio di corsia, occorreva assicurarsi che non vi fossero altri veicoli intenti nella medesima manovra.
La Polizia Locale al servizio dei cittadini :)

Questa assistenza viene fornita gratuitamente dall'ANVU - Associazione Polizia Locale d'Italia
Per maggiori informazioni su di noi vieni sul sito http://www.anvu.it

Da una collaborazione tra SicurAUTO.it e ANVU

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti