Cambio del contraente o del proprietario, mantenimento della

Hai avuto un incidente? Vuoi un parere sul tuo caso? Hai qualche problema con la tua assicurazione?

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
carlo1477
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 15
Iscritto il: 14/01/2010, 20:51

Cambio del contraente o del proprietario, mantenimento della

Messaggio da carlo1477 » 02/03/2010, 15:45

Sul sito di ADUC ho trovato quanto segue:

E' bene sapere che la classe di merito "bonus-malus" e' legata al proprietario del veicolo. Il contraente puo' anche essere un soggetto diverso e puo' cambiare, di annualita' in annualita', mantenendo la classe di merito maturata, ma se cambia il proprietario del mezzo la classe di merito viene persa (a meno che la specifica compagnia non preveda, contrattualmente, qualcosa di diverso).
Costituiscono eccezione a questa regola i passaggi di proprieta' tra coniugi in comunione dei beni e quelli "parziali", ovvero tra una pluralita' di soggetti e uno solo di essi (circolari ISVAP n.502/03 e 555/05 sostituite dal regolamento n.4/2006).


Cosa devo fare per non perdere la classe di merito in un contesto di questo tipo :

rottamo l'auto intestata a mio padre, con assicurazione intestata sempre a lui (classe merito 1)
Vorrei acquistare auto nuova intestandola a me con polizza a mio nome mantenendo la classe di merito 1 di mio padre. (Io ho la classe merito 3 su altro veicolo).
Il nucleo familiare è il medeismo.

Grazie

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti