[Cera protettiva] come avere un maggior spessore?

Avere un'auto sempre pulita è importante anche ai fini della sicurezza. Qui tanti consigli e trucchi per rendere la nostra auto sempre brillante!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
cry72
Rank: Autista modello!
Rank: Autista modello!
Messaggi: 231
Iscritto il: 14/05/2010, 16:37

[Cera protettiva] come avere un maggior spessore?

Messaggio da cry72 » 21/11/2012, 14:11

Ragazzi secondo voi è una boiata?

Ho lavato e lucidato la macchina a perfezione, questo tre settimane fa..per ultimo ho applicato la cera liquida della mafra Carlux, ne ho messa un bel po ma NON l'ho stesa fino a farla luccicare, anzi ho aspettato che si asciugasse...fatto questo il risultato è che si vedono un sacco le strisciate bianche ovali di quando l'ho stesa...basta però passargli un dito (da asciutta) che questa va via e la macchina sotto è pulitissima.

Ieri per paura che la cera potesse danneggiare la vernice a lungo andare, sono andato all'autolavaggio e con tre passate di acqua calda e tre risciacqui devo dire che la cera non se ne è venuta via, solo passando (da macchina bagnata) il panno per asciugarla una buona parte si è tolta.

Lo scopo sarebbe quello di far si che il velo protettivo sia il piu spesso possibile e che la vernice resti cosi "all'ombra", in questo modo sia lo smog che la polvere dovrebbero avere un effetto corrosivo minore o sbaglio???
Se cosi fosse sabato riapplico la cera che ho tolto....

Se avete consigli su altre cere che lasciano un velo piu spesso, ben venga.
Ultima modifica di ottobre_rosso il 21/11/2012, 14:40, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: titolo adeguato al regolamento

Avatar utente
ciccio1987
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 3217
Iscritto il: 06/01/2009, 12:43
Nome: Francesco
Località: BAT Provincia

Re: [Cera protettiva] come avere un maggior spessore?

Messaggio da ciccio1987 » 21/11/2012, 17:17

Non so rispondere molto bene alla tua domanda, però posso dirti che io uso cera in pasta o polish e cerco sempre di lucidare il tutto senza lasciare aloni. Nel tuo caso la polvere si "intruppa" con la cera, dunque non credo che sia molto salutare per la vernice, pensa che quando passi la cera e la lucidi per bene (io uso panni di lana di roba dismessa o di maglieria) la polvere scivola sulla carrozzeria come anche l'acqua. Quindi quando applichi la cera, cerca di tirarla per bene con un panno idoneo.
Errare humanum est, perseverare autem diabolicum

Boia chi molla

Avatar utente
NitroD
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 809
Iscritto il: 10/09/2009, 11:41
Nome: Donato

Re: [Cera protettiva] come avere un maggior spessore?

Messaggio da NitroD » 21/11/2012, 23:09

Esatto:-) Concordo con Ciccio. Purtroppo non puoi aggiungere in eccesso una riserva di cera per distanziare le applicazioni. Non saprei dirti quale cera lascia uno spessore maggiore. Di solito una vokta applicata si riesce a valutare l'effetto vellutato o al massimo la durata del trattamento.
"Il motore di una Ferrari non è un rumore...è come una voce!!!"

SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora!

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

maxxis
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 965
Iscritto il: 03/11/2010, 23:22
Nome: roberto
Località: Emilia Romagna

Re: [Cera protettiva] come avere un maggior spessore?

Messaggio da maxxis » 27/11/2012, 22:13

Concordo con Ciccio e Nitro.,per applicare la cera protettiva la vettura deve essere pulita,asciutta., e con carrozzeria fredda.,non eccedere con il prodotto.,sarebbe solo spreco di materiale.,procurati dell"ovatta usata in precedenza con lo stesso prodotto,e a mò di "tampone"tirala" bene con movimenti circolari avendo cura di passare tutte le parti.,cerca nel limite del possibile di non sporcare le parti in gomma.,lascia asciugare bene e ripassa con ovatta pulita facendoti un bel tampone di dimensioni non piccole.,.esistono prodotti buoni di produzione italiana, tedesca e statunitense.,fatti consigliare dal colorificio professionale.,di sicuro non sbagli.., :ciao

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti