Chi può aiutarmi sulle nuove normative? Autovelox

Scrivete qui se avete un dubbio, una domanda, un problema non riguardante le altre categorie presenti sul forum.

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
superdixi
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 2
Iscritto il: 19/08/2003, 9:21

Chi può aiutarmi sulle nuove normative? Autovelox

Messaggio da superdixi » 19/08/2003, 9:54

Transitando davanti ad un autovelox 'non fisso' alla velocità di 80 Kmh dove esiste il divieto dei 70 Kmh a cosa incorro? Chi può darmi una risposta? Esiste ancora lo scarto del 5%? I punti a chi vengono tolti? e' contestabile? Grazie Giuseppe

inge_77
Rank: Patentato attento
Rank: Patentato attento
Messaggi: 134
Iscritto il: 05/07/2003, 18:20
Località: Pescia

Re: Chi può aiutarmi sulle nuove normative? Autovelox

Messaggio da inge_77 » 19/08/2003, 19:10

Certo che dovrebbero fare la contravvenzione....
il 5% di errore strumentale deve essere sottratto dalla velocità rilevata dallo strumento nella misura minima di 5 km/h.
80-5=75>70!!!!! 8)
E' comunque necessario precisare che tale mergine di errore è utilizzato in quanto sufficiente a sopperire al margine di errore dei sistemi di misurazione di velocità del tipo a due fotocellule (Come il vecchio e 'caro' Autovelox 104C). Infatti esiste la possibilità che tale strumento misuri una velocità lievemente più alta o più bassa nel caso di errori di installazione.
La spiegazione è un pò complicata ma il tutto dipende dal mancato parallelismo dell'attrezzatura al suolo.
I punti vengono tolti alla persona a cui viene contestata immediatamente la multa. Nel caso in cui non vi sia la possibilità di arrestare il veicolo in sicurezza la detrazione è a carico del proprietario del veicolo nel caso in cui non si trovi un'anima pia che ammetta la sua colpevolezza.
Alla luce dei fatti la contravvenzione appare non contestabile.

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 25/08/2003, 19:07

Nel caso in cui non vi sia la possibilità di arrestare il veicolo in sicurezza la detrazione è a carico del proprietario del veicolo
Almeno che questo non dichiari che alla guida in quel momento c'era un'altra persona e non lui.
Claudio
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti