Chi va troppo piano e' da sanzionare

Scrivete qui se avete un dubbio, una domanda, un problema non riguardante le altre categorie presenti sul forum.

Moderatore: Staff Sicurauto.it

agenteDIcommercio
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 9
Iscritto il: 20/01/2003, 3:25

Chi va troppo piano e' da sanzionare

Messaggio da agenteDIcommercio » 30/01/2003, 2:28

Anche se puo' sembrare paradossale chi va molto piano secondo me e' un pericolo forse maggiore di chi supera i limiti di velocita'.<br />Di professione sono agente di commercio e percorro circa 80.000 km all' anno e ho costatato che spesso succedono gravissimi incidenti , in particolare frontali , per una responsabilita' colposa di chi procede a bassa velocita' , questo lo si puo' notare in particolare sulle strade statali della lombardia che sono molto trafficate e spesso si formano code di auto in marcia a bassa velocita' perche' magari c'e' in capofila una vettura che procede a 40km orari su una strada con il limite di 90km orari ed e' a questo punto che si vedono sorpassi disperati a causa dell' intenso traffico.<br />Questa e' una scena che capita spesso e pultroppo a volte per questo motivo succedono gravissimi incidenti frontali per colposita' di chi ha una andatura troppo lenta su strade a scorrimento veloce ; stesso discorso vale per chi viaggia in autostrade a tre corsie in seconda corsia a 90/100 km orari avendo la prima corsia libera .<br />In definitiva proporrei per le autovetture ; che si impongano dei limiti minimi di velocita' cosi' come si impongono dei limiti massimi di vellocita'.

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Re:chi va troppo piano e' da sanzionare

Messaggio da SicurAUTO » 30/01/2003, 10:31

Ciao &Agente&,<br />tu hai perfettamente ragione!<br /><br />E per nostra fortuna anche il Ministro Lunardi la pensa come te. Infatti è stato il primo promotore della battaglia contro chi va piano in autostrada e non solo.<br />Spesso, come dici tu, gl'incidenti sono provocati indirettamente da chi va piano che, per via della sua cattiva condotta di guida, finisce per fare da ostruzione al regolare traffico. Ho visto un sacco di persone viaggiare troppo lente anch'io, costringendo le altre auto (la prima la mia) a sorpassi anche in zone dove ciò era proibito. Ma giustamente io non posso viaggiare a 40 Km/h in statale solo perchè l'insicuro di turno non se la sente di andare più forte!!<br /><br />I limiti minimi cmq ci sono, specie in autostrada dove dei grandi cartelli quadrati stanno ad indicare la velocità minima da tenere...solo che spesso ciò non viene seguito o, meglio ancora, molti non conoscono il reale significato di tali cartelli!! Un esempio sei tu... :P<br /><br />Le multe per chi va piano ci sono, ma paradossalmente vengono applicate a caso...una volta mi ha scritto un visitatore che diceva di essere stato multato in città perchè proseguiva a 23 Km/h!!<br />La dicitura della multa recitava più o meno così: &procedeva lentamente tanto da presentare intralcio alla normale circolazione&...pensa quanto fosse inc... quel tipo! Lui andava piano perchè cercava posto e la strada era sufficientemente larga almeno per due macchine, ma il codice parla chiaro. :-\<br /><br />Il Ministro Lunardi ha anche detto:<br />&Non è vero che se si va più veloce si fanno più incidenti. L'alta velocità infatti incide solo in minima parte. Il 42% degli incidenti mortali accade in zone urbane e solo il 12% in autostrada. In pratica, ci sono più morti dove si va meno veloce&. <br /><br /><br />Alucni articoli che parlano della politica &anti lumache& del Ministro:<br />http://www.repubblica.it/online/cronaca ... ia.html<br />http://www.retedisicurezza.modena.it/do ... _01.gif<br />http://www.retedisicurezza.modena.it/do ... _01.gif<br />http://www.retedisicurezza.modena.it/do ... _01.gif<br />http://www.retedisicurezza.modena.it/do ... _01.gif<br /><br />Spero di averti chiarito le idee, se c'è altro scrivi pure! 8)<br />Ciao<br />Claudio
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Avatar utente
giuseppele
Rank: Neo patentato
Rank: Neo patentato
Messaggi: 94
Iscritto il: 14/01/2003, 15:02

Re:Chi va troppo piano e' da sanzionare

Messaggio da giuseppele » 30/01/2003, 18:49

Cari AgentediCommercio e Claudio, ragioniamo un po' e non confondiamo le idee:<br />E' pericoloso chi intralcia il traffico in qualsiasi condizione, NON chi va piano e basta !!<br />Se vado adagio e viaggio educatamente alla destra dano spazio (se c'e') a chi vuole superare non sono un pericolo pubblico!<br />Quindo distinguiamo bene :<br />Chi va piano al massimo fa &incazzare& il nervoso che segue, ma se costui ha un minimo di coscienza e supera dove e' consentito non succede nulla, mentre il furbo e veloce che va troppo forte puo' ammazzarsi ed uccidere altri.<br />Oggi la maggior parte degi incidenti mortali e' dovuta a velocita' eccessiva.<br />Un consiglio da uno che guida da 40 anni (e non sono una lumaca): prima diamoci una seria calmata tutti e moderiamo la velocita', multiamo i pazzi al volante e mandiamoli anche il galera quando guidano in quel modo magari sotto effetto di alcool, pasticche o rimbambimento da vecchiaia ( ci sono anche i rimbambiti veloci), e quando le vittime della strada saranno diminuite considerevolmente potremo preoccuparci anche di chi ci fa perdere qualche minuto.<br />Ciao da Giuseppe

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Re:Chi va troppo piano e' da sanzionare

Messaggio da SicurAUTO » 31/01/2003, 9:18

Ciao Giuseppe,<br />scusami ma questa volta non sono molto d'accordo con te... :-\<br /><br />Andare troppo piano significa intralciare il traffico e questo non lo si può smentire. Piano non vuol dire che in autostrada vai a 80-90 Km/h e in statale a 70 Km/h, qui parliamo di velocità assurde del tipo 50-60 Km/h!! Immaginati le scene:<br />1) lunghe colonne in statale, specie in quella a singola corsia con divieto di sorpasso, e tanta gente &costretta& a sorpassare anche dove è proibito...<br />2) in autostrada, specie in quelle a due corsie, costringeremmo invece tutti gl'altri veicoli a sorpassarci, camion compresi, con conseguente aumento esponenziale delle situazioni di pericolo...<br /><br />Ti ricordo che il sorpasso è la manovrà più pericolosa prevista dal codice della strada e proprio per tale motivo meno occasioni ci sono per effettuarla meglio è.<br />A tal proposito ti segnalo un recente articolo che abbiamo pubblicato un paio di giorni fa:<br />http://www.sicurauto.it/consiglisicurau ... sso.htm<br /><br />Inoltre non è vero che &Oggi la maggior parte degi incidenti mortali e' dovuta a velocita' eccessiva.&, anzi! Avvengono più incidenti in città, dove è risaputo che la velocità media è più bassa, che in altre zone.<br />Non hai ben letto quello che ha detto il Ministro:<br />&Non è vero che se si va più veloce si fanno più incidenti. L'alta velocità infatti incide solo in minima parte. Il 42% degli incidenti mortali accade in zone urbane e solo il 12% in autostrada. In pratica, ci sono più morti dove si va meno veloce&.<br /><br />Mi dispiace ma chi va troppo piano, ripeto troppo, è da condannare quasi come chi va veloce...sembra paradossale ma è così...<br />Dopotutto anche per questo ci sono dei limiti minimi in certe strade e dei limiti minimi di cilindrata. Se fosse ragionevole andare a 50/60 Km/h in autostrada perchè non potrei viaggiare con il mio mitico Scarabeo 50? Che tra parentesi raggiunge i 70 Km/h?! :D<br /><br />Ciao e se hai altro scivi pure! ;)<br />Claudio
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Avatar utente
giuseppele
Rank: Neo patentato
Rank: Neo patentato
Messaggi: 94
Iscritto il: 14/01/2003, 15:02

Re:Chi va troppo piano e' da sanzionare

Messaggio da giuseppele » 31/01/2003, 11:09

Ciao, Claudio<br /> :-[Su questo argomento possiamo scrivere fiumi di parole e sara' difficile venirne a capo, poiche' e' difficile avere un metro di misura per tutti.<br />Il mio vuole solo essere un invito alla prudenza SEMPRE, come giustamente scritto anche nel vostro articolo sul sorpasso.<br />E' evidente che chi intralcia il traffico e' un pericolo, ma far passare la bassa velocita' per pericolosa in assoluto mi sembra un messaggio sbagliato. Ed invitare ad essre sempre veloci anche.<br />E' altrettanto evidente che le vittime siano piu' numerose al di fuori delle autostrade, dove la velocita' media e' molto piu' bassa, per le condizioni in cui si guida. Ma vorrai convenire che 100Km/h in citta' siano molto piu' criminali che 40 Km/h.<br />Il sig. ministro Lunardi, che tra l'altro dichiara che tende a dimenticare le cinture, mi sembra piu' attento agli interessi dei petrolieri che alla vita dei cittadini.<br />Mi sono gia' arrabbiato anch'io nello stare dietro al turista stron*o che si guarda il panorama guidando a 30Km/h sulla provinciale, ho gia' tirato accidenti nel trovare in autostrada a due corsie il balordo che va a 60 Km/h sulla corsia di sinistra, certo che questi sono atteggiamenti da biasimare e multare.<br />Vorrei pero' concludere con un invito: rispetto per gli altri.<br />Se trovo davanti a me uno che va adagio, puo' essere un neopatentato, una mamma col bambino piccolo, un anziano che non ha piu' i riflessi di una volta, e poi un'ape di un artigiano, una minivettura che non fa piu' di 50Km/h ecc......In questi casi, Vedi art. di Sicurauto sul sorpasso.<br />A risentirci, Giuseppe

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 01/02/2003, 22:11

Ciao Giuseppe,
sono d'accordo con te quando dici che è da criminali andare a 100 Km/h in città! Inoltre siamo sempre stati i primi a raccomandare la prudenza!

Qui non si vuole instigare nessuno a correre o ad infrangere i limiti...
Ma sai bene che andare troppo piano in determinati casi può essere molto dannoso, un esempio?
1) 20/30 Km/h in città, magari guardando le vetrine dei negozi o controllando che qualcuno esca, senza fare attenzione a pedoni o altro;
2) 50/60 Km/h in statale, addirittura dove vige il diveto di sorpasso...con ovvie conseguenze per la circolazione;
3) 60/70 Km/h in autostrada, magari anche in corsia di sorpasso o nella corsia centrale!! E nella maggior parte delle tratte autostradali vige la velocità minima di 100 Km/h, ricordiamolo!

Io sono dell'avviso che se non te la senti o non ne sei più in grado è meglio evitare di mettersi alla guida...specie se per lunghi viaggi. Sembrerà un discorso discriminante ma non è così... :(
Ciò non significa che bisogna proibire alla persone di muoversi quando poi c'è gente che sfreccia a 200 Km/h o si mette alla guida ubriaco, solo che bisognerebbe riflettere di più prima di mettersi alla guida.

Come dici tu potremmo spendere parole e parole su questo argomento...l'importante è non frainterdere quello che io volevo dire. Spero di essermi spiegato adesso.
Ciao e alla prossima!
Claudio

PS: ho dovuto riscrivere il post perchè con tutti i lavori che abbiamo fatto sul forum quello che avevo già scritto è andato perso! :shock:
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Alessio
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 2
Iscritto il: 10/06/2003, 14:49
Contatta:

essere lenti a volte é relarivo

Messaggio da Alessio » 10/06/2003, 16:34

Ho scoperto solo oggi questo sito, dove il codice della strada é scitto in modo chiaro e semplice e ho potuto togliermi molte curiositá e sfatare tanti altri miti.
C'é peró una cosa riguado ai veicoli lenti e il viaggiare sulla seconda corsia in autostrada: perché quando viaggio tranquillo a miei buoni 130/140 Km/h nella corsia di mezzo devo prendermi la briga di spostarmi, soprattutto se a 200 mt, poco piú, nella corsia lenta sta viaggiando un autotreno? Per non parlare di ció che accade sulla corsia di sorpasso: sei ad una velocitá di poco superiore il limite e arriva qualcuno anche lí pretende che ti scansi.
Per concludere:
perché uno si deve sentire veicolo lento alla modica veloci 120/130 Km/h e doversi spostare dalla corsia di mezzo?

Alessio

Avatar utente
Massy
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2222
Iscritto il: 15/12/2002, 4:20
Località: Lazio
Contatta:

Messaggio da Massy » 10/06/2003, 19:33

Perchè in Italia si guida presso il margine destro della strada :-)
Ti puoi spostare a sinistra solo per sorpassare, poi dovresti rientrare.

Cmq se stai in terza a 130 e stai sorpassando, nessuno ti obbliga a farti da parte...
Immagine § Informazioni mutui § Carte di Credito § Manie GraficheImmagine § Diari di viaggio

Quando inizierò a capire che sbaglio più di quanto possa immaginare starò meglio.

Alessio
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 2
Iscritto il: 10/06/2003, 14:49
Contatta:

Messaggio da Alessio » 11/06/2003, 11:08

Ma secondo te é meglio dare strada o finire la propia manovra, senza preoccuparsi piú del dovuto del bell'inbuto che ti sta appiccicato e sfanala per chiedere strada?
:???
Alessio

Avatar utente
Massy
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2222
Iscritto il: 15/12/2002, 4:20
Località: Lazio
Contatta:

Messaggio da Massy » 11/06/2003, 13:00

Secondo me è meglio che ci siano più controlli che evitino che qualcuno possa andare a 180 all'ora.

Nel caso cmq se non è particolarmente pericoloso, finisci la tua manovra con calma... se poi vedi che l'idiota è particolarmente idiota, dagli strada e lascia perdere, che non ne vale la pena.

Ciao :)
Immagine § Informazioni mutui § Carte di Credito § Manie GraficheImmagine § Diari di viaggio

Quando inizierò a capire che sbaglio più di quanto possa immaginare starò meglio.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite