ciclomotore urta auto e chiede danni

Hai avuto un incidente? Vuoi un parere sul tuo caso? Hai qualche problema con la tua assicurazione?

Moderatore: Staff Sicurauto.it

zenzero
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 8
Iscritto il: 26/05/2009, 10:42

ciclomotore urta auto e chiede danni

Messaggio da zenzero » 26/05/2009, 11:06

un saluto a tutti!

il mese scorso mio padre mi stava accompagnando alla stazione centrale con la sua auto.
Arrivati in prossimità di un incrocio regolato da semaforo, in cui è possibile sia svoltare
a sinistra che proseguire a dritto, mio padre ha messo l'indicatore di direzione e si è allineato
sulla sinistra per svoltare. Il semaforo era rosso, quindi ci siamo fermati come tutti gli
altri autoveicoli.

La zona è molto è molto trafficata, soprattutto da motociclisti.

Al verde mio padre è partito lentamente ed ha cominciato la manovra di svolta a sinistra;
improvvisamente è sopraggiunto un ciclomotore che intendeva andare a dritto (superandoci
sul lato sinistro dell'autovettura) e non percorrendo il lato destro della carreggiata come richiede
la segnaletica: ha urtato leggermente l'auto, cadendo aa terra.

Abbiamo accostato l'auto e siamo scesi per soccorrere la signora, giacchè il suo mezzo impegnava
un incrocio molto pericoloso. La signora da subito ha manifestato estrema ostilità nei nostri confronti,
intimandoci di "non toccarla" e di voler chiamare le autorità. Abbiamo chiamato il 118, liberato l'incrocio
dal ciclomotore (tra l'altro molto vecchio... mi chiedo come possa circolare in pieno centro storico...) ed
io mi sono allontanato poichè avevo un viaggio di lavoro non rimandabile. Non ci sono altri testimoni
che il sottoscritto, e la signora sostiene che le abbiamo tagliato la strada.


Poco dopo sono arrivati i Vigili Urbani i quali hanno fatto i loro rilevamenti ed hanno detto di attendere 120
giorni prima di poter accedrere alla denuncia poichè c'è un ferito.

Mio padre ha fatto subito denuncia del sinistro presso la sua assicurazione, ed ieri è arrivata la lettera
del legale della signora in cui richiede una valanga di danni... non credo neanche si sia slogata un polso...
ma si sa che chi vuol marciare con questi trucchetti, le prova di tutte.

La compagnia assicurativa richiede la mia testimonianza scritta che inoltrerò a breve.
Secondo voi, che esito potrà avere questa pratica? Ci sono delle possibilità di perderla?
Consigli per scrivere una testimonianza efficace??

Un saluto a tutti,
Zenz

Avatar utente
Fustino83
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1629
Iscritto il: 19/02/2006, 16:58
Località: Genova

Re: ciclomotore urta auto e chiede danni

Messaggio da Fustino83 » 26/05/2009, 11:19

Se ti eri allineato vicino alla linea di mezzeria sulla sinistra per svoltare molto probabilmente il ciclomotore ha invaso la corsia opposta per sorpassarti quindi già è in torto, per di più ha superato anche in prossimità di un incrocio (cosa vietata) quindi nuovamente in torto.
Salud - Daniele

Immagine

zenzero
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 8
Iscritto il: 26/05/2009, 10:42

Re: ciclomotore urta auto e chiede danni

Messaggio da zenzero » 26/05/2009, 12:10

Ciao Fustino83,

mi sono dimenticato di precisare che il tratto di strada in cui è avvenuto il sinistro è a senso unico e non a doppio senso, quindi il ciclomotore non ha invaso la corsia opposta a quella del senso di marcia.

Resta però il fatto che, invece di spostarsi sulla destra della carreggiata per proseguire nel senso di marcia, si è allineato a sinistra dove è previsto l'obbligo di svolta a sinistra come ad segnaletica aerea, ed invece ha tirato dritto sull'auto di mio padre. E quindi gioca la carta del "mi ha tagliato la strada"...

Il fatto che il ciclomotore fosse euro -1 (nel senso: vecchissimo) cambia qualcosa?

Grazie
Zenz

Avatar utente
Kunta Kinte
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 4038
Iscritto il: 24/02/2005, 16:36
Località: La patria delle olive all'Ascolana

Re: ciclomotore urta auto e chiede danni

Messaggio da Kunta Kinte » 26/05/2009, 13:20

Che il ciclomotore sia vecchio o nuovo nulla cambia.

Però la signora ha superato in corrispondenza di incrocio.......vietato dal cds.

La tua testimonianza vale in quanto trasportato.

Chiedi di poter visionare gli accertamenti effettuati dalla pattuglia di agenti appena si avrà il nulla ospa della Procura (anche se di sicuro la stessa cosa la farà la tua compagnia assicuratrice ..e casomai accordati con loro).

L'invio della raccomandata per chiedere i danni è una prassi........ io consiglio di procurarti un buon avvocato esperto nel campo del cds e mettere in mano sua la pratica.

zenzero
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 8
Iscritto il: 26/05/2009, 10:42

Re: ciclomotore urta auto e chiede danni

Messaggio da zenzero » 26/05/2009, 13:35

Per quanto riguarda la vecchiezza del ciclomotore, ho il sospetto che non potesse circolare in quella zona centrale per via delle limitazioni sui mezzi non euro. Trattandosi di un due tempi mooolto vecchio...

Però: dovrei dire a mio padre di contattare addirittura un avvocato? Pensavo che le compagnie assicurative potessero sbrigare tutto senza il nostro intervento con avvocato di parte.
Ma l'assicurazione non ha il proprio legale? Quali rischi potrebbe correre mio padre non affidandosi alla consulenza di un legale, almeno nella parte iniziale della procedura?

Grazie

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11003
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: ciclomotore urta auto e chiede danni

Messaggio da ottobre_rosso » 26/05/2009, 13:51

verifica se, fra le opzioni della tua polizza, hai anche l'assistenza legale: un avvocato di fiducia (peraltro esperto nel campo del cds, come ha gia' suggerito Kunta) e' sempre meglio di un legale assicurativo.

ps.: normalmente l'ass. legale copre fino a 5000-10000€
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

zenzero
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 8
Iscritto il: 26/05/2009, 10:42

Re: ciclomotore urta auto e chiede danni

Messaggio da zenzero » 26/05/2009, 13:53

ma pensa te... adesso mio padre si deve pure "frugare in tasca" e cacciare dei soldi per aver subito un sinistro... e chissà a quanto ammonteranno le spese di un legale :(

Avatar utente
Kunta Kinte
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 4038
Iscritto il: 24/02/2005, 16:36
Località: La patria delle olive all'Ascolana

Re: ciclomotore urta auto e chiede danni

Messaggio da Kunta Kinte » 26/05/2009, 17:51

zenzero ha scritto:ma pensa te... adesso mio padre si deve pure "frugare in tasca" e cacciare dei soldi per aver subito un sinistro... e chissà a quanto ammonteranno le spese di un legale :(
Il legale lo paga l'assicurazione della tizia se viene riconosciuto che avete ragione............come si desume dalla descrizione dei fatti e dal tipo di danni riportati dai mezzi.

Avatar utente
Fustino83
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1629
Iscritto il: 19/02/2006, 16:58
Località: Genova

Re: ciclomotore urta auto e chiede danni

Messaggio da Fustino83 » 26/05/2009, 18:22

Se le cose sono andate come dicevi penso non avrai problemi, purtroppo l'avvocato serve perchè la signora vuole fare la furba.

Mentre per il discorso che il ciclomotore fosse vecchio ecc, può incidere per eventuali contravvenzioni alla conducente o proprietario, ma non incide in questo caso nelle responsabilità dell'incidente.

Tienici aggiornato sugli sviluppi :ok
Salud - Daniele

Immagine

zenzero
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 8
Iscritto il: 26/05/2009, 10:42

Re: ciclomotore urta auto e chiede danni

Messaggio da zenzero » 27/05/2009, 8:41

Sicuro che vi tengo informati...

Intanto chiedo all'assicurazione quali sono le coperture relative all'assistenza legale. Poi
dirò al papà di mettersi in cerca di un legale... scusate se ho insistito un po' su questa cosa
ma è la prima volta che mi trovo di fronte ad una persona con la palese volontà di volerlo
tirare sotto la coda :(

Grazie a tutti!
ZnZ

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti