[Cinture di sicurezza posteriori] Utilissime ma...

Hai dubbi o perplessità riguardo a qualche sistema di sicurezza? Faremo di tutto per aiutarti! In più alcuni approfondimenti tecnici

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
lorenzo82ts
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 4
Iscritto il: 10/12/2010, 10:06
Nome: Lorenzo

[Cinture di sicurezza posteriori] Utilissime ma...

Messaggio da lorenzo82ts » 12/12/2010, 14:29

Buongiorno a tutti! Seguo da anni questo sito, ma non mi ero mai iscritto al forum.
Vi scrivo da un letto d'ospedale con una vertebra lombare fratturata e propongo una riflessione sull'efficacia delle cinture di sicurezza posteriori.
Sabato 4 viaggiavo su strada statale come passeggero posteriore destro, al mio fianco la mia ragazza, davanti, al volante suo padre a sul sedile anteriore destro la madre. D'un tratto, in uscita da una curva a lungo raggio verso destra, il conducente,penso per un malore momentaneo, continuava tenere il volante ruotato e dopo qualche metro percorso sulla banchina, la macchina (una Peugeot 307 5 porte del 2002) andava a schiantarsi contro un grosso albero con una velocità di circa 55 km/h (quando mi ero accorto che qualcosa non andava ho subito lanciato un'occhiata al contachilometri ed ho pensato che era una velocità un po' troppo alta per urtare un ostacolo fisso).
Risultato: conducente illeso a parte una lieve ustione alla mano per l'airbag, passeggero anteriore entrambe le caviglie fratturate (ma la signora soffre di osteoporosi e le basta veramente poco per rompersi qualcosa), la mia ragazza frattura di clavicola e due costole. Io nell'impatto riporto la frattura della vertebra L1 (per fortuna stabile ed amielica) e di un dito della mano destra: morale della favola sono da una settimana bloccato a letto in attesa di subire un intervento di sintesi mediante viti.
E di qui parte la riflessione: la struttura della macchina ha tenuto egregiamente, nessuna minima deformazione neppure nella parte bassa dell'abitacolo. Le cinture anteriori con pretensionatore e limitatore di carico hanno a loro volta funzionato nel migliore dei modi, evitando danni al torace ed addirittura impedendo il contatto con gli airbag. Dietro avevamo entrambi le cinture allacciate ed i poggiatesta correttamente posizionati. Allora, primo quesito: perché, nonostante gli investimenti che si fanno in termini di sicurezza attiva e passiva, dietro si continuano a montare cinture "basic" che danno una protezione nettamente meno efficace (ad oggi c'é qualche costruttore che installa anche dietro cinture pretensionate?). Secondo quesito: io non ho praticamente nessun dolore a torace ed addome ed ho il ricordo di essere stato catapultato molto in avanti e poi di essere atterrato con violenza sul sedile. Preciso che ho 28 anni ed un fisico abbastanza sportivo: ho come l'impressione che la cintura non abbia affatto svolto il suo compito, bloccandosi con forte ritardo. Così, mentre la parte inferiore del corpo restava bloccata contro lo schienale anteriore (sono alto 183 cm e viaggiavo con le ginocchia appoggiate allo schienale), la parte superiore subiva un'eccessiva flessione, causando il danno vertebrale. Tutti gli ortopedici con cui ho parlato sono rimasti un po' sorpresi in merito al danno che ho subito, dicendo che non è affato comune per un urto del genere.
Che mi dite? Avete qualche idea/considerazione a riguardo?
Grazie per l'attenzione e tanti saluti

Vince1
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 1
Iscritto il: 11/12/2010, 17:38
Nome: Vincenzo

Re: [Cinture di sicurezza posteriori] Utilissime ma...

Messaggio da Vince1 » 12/12/2010, 14:57

Ciao,innanzitutto volevo esprimerti tutta la mia solidarietà e farti auguroni di pronta guarigione,io personalmente sono un operaio metalmeccanico per veicoli industriali,monto anche le cinture di sicurezza e posso assicurarti che quasi tutti i veicoli che produciamo hanno cinture molto sensibili dotate di pretensionatori sia anteriori che posteriori,quindi è inammissibile che se nei furgoni vengono montate cinture costose ma necessarie(molti veicoli destinati all'est europa hanno cinture normali senza airbag) ,dal momento che chi ci lavora deve esserne protetto,mi chiedo anche io come non si possa fare altrettanto nei veicolo per la famiglia.Mi sembra che solo alcuni tipi di auto montino cinture più sensibili,io credo che bisogna battere su questo tasto,hai fatto a lasciare questo messaggio in modo tale da indurre sempre piu la gente a investire nella sicurezza piuttosto che magari su un sedile riscaldato.
Auguroni di nuovo,stammi bene.

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Re: [Cinture di sicurezza posteriori] Utilissime ma...

Messaggio da SicurAUTO » 12/12/2010, 18:57

Ciao e benvenuti ad entrambi.

Ormai sempre più auto montano anche i pretensionatori posteriori (e/o i limitatori di carico), quindi c'è da vedere il modello esatto in cui viaggiavi.

Inoltre c'è da precisare alcune cose:

- le cinture NON trattengono il corpo attaccato al sedile ma lo "rallentano" durante il suo moto in avanti (vedi i video dei crash test, nonostante i manichini abbiano le cinture vanno molto in avanti con il corpo), specie per urti abbastanza intensi (come quello che avete avuto)
- moltissime persone (potrebbe essere anche il tuo caso) allacciano la cintura in maniera non corretta, cioè la lasciano troppo lenta specialmente quando indossano grossi giubbotti. L'ideale è sempre stringerla, il giusto, dopo averla allacciata
- qualcosa potrebbe non aver funzionato, ma è molto difficile dirlo/dimostrarlo a posteriori. Per il tipo di urto che avete avuto aver indossato le cinture vi ha sicuramente risparmiato grosse lesioni, quindi io mi riterrei fortunato :ok

In bocca al lupo!

Ovviamente siamo a disposizione per tutto :ciao
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

lorenzo82ts
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 4
Iscritto il: 10/12/2010, 10:06
Nome: Lorenzo

Re: [Cinture di sicurezza posteriori] Utilissime ma...

Messaggio da lorenzo82ts » 12/12/2010, 20:59

Buonasera e grazie per le pronte risposte e per le ipotesi formulate.
Per quanto riguarda la postura vi dirò che tendenzialmente sto piuttosto attento ad indossare in maniera corretta la cintura (e al momento dell'urto ero soltanto con il maglione).
Per quanto concerne il veicolo, come accennato nel primo intervento, si trattava di una 307 1.6 XT 5P del 2002. Cercando in giro nel web pare abbia i pretensionatori con limitatore di carico solo ai posti anteriori.
Mi fa comunque piacere apprendere che i veicoli recenti dovrebbero avere tale dispositivo anche ai posti dietro.

Bé, smettiamola di fare pensieri inutili e vediamo di rimetterci in sesto.

Saluti a tutti

mariopagnanelli
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1510
Iscritto il: 29/08/2009, 14:30
Nome: Mario
Località: Copparo (FE)
Contatta:

Re: [Cinture di sicurezza posteriori] Utilissime ma...

Messaggio da mariopagnanelli » 12/12/2010, 23:27

Pensa se eri senza cintura...
contro un albero ... sai che batosta!

Siamo abituati a considerare i 50 come una velocità bassa ... ma se hai visto un pò di crash test ...

Quando starai bene (ti auguro presto), smonta quella cintura, conservala come "preziosissimo amuleto" ...
e ogni tanto, tirala fuori, guardala, e RINGRAZIALA di averti salvato la vita !!

E soprattutto ringrazia il tuo buon senso, e la tua buona abitudine di essertela allacciata !


Grazie per aver portato la tua testimonianza.

500L
Rank: Autista sicuro!
Rank: Autista sicuro!
Messaggi: 331
Iscritto il: 26/09/2009, 11:36
Località: Palermo

Re: [Cinture di sicurezza posteriori] Utilissime ma...

Messaggio da 500L » 13/12/2010, 23:15

Quoto parola per parola quel che ha scritto Mario, aggiungo che devono ringraziare le cinture posteriori anche i passeggeri che viaggiavano nei posti anteriori: se non foste stati allacciati, infatti, avreste finito per travolgere anche loro con conseguenze gravissime per tutti.

mariopagnanelli
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1510
Iscritto il: 29/08/2009, 14:30
Nome: Mario
Località: Copparo (FE)
Contatta:

Re: [Cinture di sicurezza posteriori] Utilissime ma...

Messaggio da mariopagnanelli » 13/12/2010, 23:50

Vero anche quello ...

SM
Rank: Autista modello!
Rank: Autista modello!
Messaggi: 206
Iscritto il: 30/10/2006, 19:12

Re: [Cinture di sicurezza posteriori] Utilissime ma...

Messaggio da SM » 26/02/2011, 10:39

Bravi Mario e 500L per le precisazioni importantissime; auguri a Lorenzo di prontissima guarigione (aggiornaci!).
Vince1, a te una domanda, visto che, tra l'altro, mi interesso di sicurezza sul lavoro: su che veicoli ti muovi? Grazie.

lorenzo82ts
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 4
Iscritto il: 10/12/2010, 10:06
Nome: Lorenzo

Re: [Cinture di sicurezza posteriori] Utilissime ma...

Messaggio da lorenzo82ts » 28/03/2011, 12:26

Rieccomi qui... Grazie a SM per gli auguri e grazie alle risposte di tutti.
Situazione fisica ok: tornato in ufficio già a metà gennaio, indossato un busto per 3 mesi e ora, a parte qualche doloretto alla schiena e un dito che non vuol saperne di piegarsi decentemente sono come nuovo.
Concordo con tutti sul ruolo giocato dalle cinture posteriori, in assenza dalle quali le conseguenze sarebbero state ben diverse per tutti.
Ah... ho appena finito di vedere il filmato di 5th Gear sul confronto delle conseguenze fra passeggero anteriore e posteriore in un violentissimo frontale (50 mph~80 km/h contro barriera rigida :eh): gli Inglesi devono aver preso spunto dal mio post, no? :D . In quel caso la peggio la ha il conducente a causa essenzialmente delle deformazioni dell'abitacolo. Però nel video è ben evidente la diversa azione fra cintura anteriore (pretensionata) e posteriore. Mi riallaccio alle considerazioni fatte nel finale del video: probabilmente la situazione sarebbe stata diversa su un auto più recente, con sistemi di ritenuta più efficaci ai posti anteriori, unitamente ad una struttura più solida, mentre nulla sarebbe cambiato per il passeggero posteriore, trattenuto dalla solita cintura inerziale.
Vince1 diceva che ormai quasi tutte le automobili montano i pretensionatori anche dietro: purtroppo, sfogliando la documentazione tecnica e commerciale di auto nuove non ho mai trovato questa informazione (anzi, di solito, compare soltanto l'indicazione "cinture anteriori con pretensionatore"). Qualcuno di voi ha forse trovato maggiori dettagli su quali auto monterebbero tale dispositivo anche dietro?
:ciao

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti