[Citroen AX 1994] Eliminazione valvola termostatica

Citroën, Peugeot, Renault

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
Syl

[Citroen AX 1994] Eliminazione valvola termostatica

Messaggio da Syl » 02/11/2009, 23:59

Salve a tutti
Un paio di mesi fa, durante un tragitto, il motore si surriscaldò con conseguente illuminazione della spia della temperatura (il quadro strumenti è sprovvisto dell'indicatore a lancetta), tuttavia fui costretto a proseguire per circa 5-6 km.
Il giorno dopo, il meccanico mi chiese di lasciargli l'auto perchè secondo lui c'era un problema alla valvola termostatica; quando tornai a ritirarla disse che aveva eliminato la valvola ma che il problema non era del tutto risolto poichè ci sarebbe stato anche bisogno di sostituire la pompa dell'acqua guasta (il chè sarebbe stato anche necessario per verificare eventuali danni subiti dalla guanizione della testata dopo il surriscaldamento del motore). Auto ferma per circa 2 settimane durante le quali, le uniche 2 volte che era stata presa, si era riverificato il problema del surriscaldamento (spia rossa accesa). Mi decido di riportarla dal meccanico per la sostituzione della pompa e gli ordino anche di rimettermi la valvola termostatica (nuova) perchè non avevo intenzione di restarne senza, anche se lui cercava di farmi capire che non si trattava di un elemento di fondamentale importanza; tornato a ritirare l'auto, mi mostra la vecchia pompa dell'acqua (le cui palette erano letteralmente inesistenti) e mi informa che la guarnizione della testata era stata danneggiata anche se solo in parte, ragion per cui, si rifiutò di rimettermi la valvola termostatica perchè secondo lui avrebbe creato problemi ed inoltre mi sconsigliò di utilizzare l'auto per lunghe tratte, in quanto non più affidabile.
Detto questo, è più di un mese che sto utilizzando l'auto col motore sprovvisto di valvola termostatica e guarnizione della testa parzialmente danneggiata (a detta del mio meccanico), ma non mi pare di aver accusato alcuna anomalia, nè tantomeno sintomi di un'eventuale "cottura del motore", per cui mi chiedevo:
-possibile che un meccanico riesca ad analizzare lo stato della guarnizione senza togliere la testata dal motore? (magari non è vero che è danneggiata)
-Posso continuare a camminare senza la valvola termostatica, o a lungo andare può creare dei problemi? (stavo seriamente pensando di andare da un altro meccanico a farmela rimettere)
-È vero che la presenza della valvola termostatica può creare problemi nel caso in cui la guarnizione della testata fosse realmente danneggiata (come dice il mio meccanico)?

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11071
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: [Citroen AX 1994] Eliminazione valvola termostatica

Messaggio da ottobre_rosso » 03/11/2009, 7:57

la valvola termostatica e' quel dispositivo che fa' si che il motore raggiunga nel piu' breve tempo possibile la temperatura ottimale d'esercizio e la mantenga. Senza di essa avresti un maggior consumo e inquinamento. Non deve essere mai rimossa.
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

Avatar utente
virusalfa74
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 667
Iscritto il: 11/02/2009, 18:25

Re: [Citroen AX 1994] Eliminazione valvola termostatica

Messaggio da virusalfa74 » 03/11/2009, 10:12

io ormai di termostati alla mia alfa ne cambio uno ogni 2 anni circa, e ti posso assicurare che quando è rotto o come nel tuo caso senza la presenza, te ne accorgi perchè a freddo non va per nulla bene, nemmeno dopo mezzora che cammini...poi ti voglio vedere se ci vai in montagna, o la lasci fuori, per scaldarla ci vorrà una gg....dentro l'abitacolo preparati ad avere un bel giaccone di renna, perchè il caldo non lo avrai mai....

la temp sarà sempre sui 70° circa, il che vuol dire che gli accoppiamenti del motore, in primis della testata lavoreranno sempre male e si usureranno prima....se la temp scende al di sotto dei 60°, e ti assicuro che nelle lunghe discese senza premere l'acceleratore e clima rigido, ti può succedere, rischi il grippaggio del motore...

vedi tu...io in inverno non rischierei....in estate se ne può anche parlare, ma come soluzione estrema...

ciao

Avatar utente
zambor
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1248
Iscritto il: 30/07/2007, 2:18

Re: [Citroen AX 1994] Eliminazione valvola termostatica

Messaggio da zambor » 03/11/2009, 12:39

Guarnizione parzialmente danneggiata non vuol dire niente: o è danneggiata oppure è a posto! La valvola termostatica serve ed è importante, viaggiare senza può essere un palliativo per girare un qualche giorno in casi di emergenza ma è sempre consigliabile rimetterla per i motivi che ha scritto virusalfa

Syl

Re: [Citroen AX 1994] Eliminazione valvola termostatica

Messaggio da Syl » 03/11/2009, 21:41

Grazie a tutti, in effetti avevo immaginato che l'assenza della valvola potesse essere dannosa per il motore...provvederò. Tra l'altro, nelle ultime settimane, ho notato un sensibile aumento dei consumi: potrebbe essere attribuito proprio a tutto ciò in abbinamento al calo delle temperature che c'è stato ultimamente? Perchè per i primi tempi, i consumi si erano sempre mantenuti entro la media.

Avatar utente
Federico Autotecnica
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 6289
Iscritto il: 06/12/2005, 22:30
Località: Brescia
Contatta:

Re: [Citroen AX 1994] Eliminazione valvola termostatica

Messaggio da Federico Autotecnica » 04/11/2009, 19:53

Syl ha scritto:Tra l'altro, nelle ultime settimane, ho notato un sensibile aumento dei consumi: potrebbe essere attribuito proprio a tutto ciò in abbinamento al calo delle temperature che c'è stato ultimamente?
Confermo...i consumi di carburante sono legati al rendimento termico del motore :ciao
Federico alias "FEDELELLA" - Professione: Autoriparatore
AUTOTECNICA BRESCIA l'officina ufficiale di SicurAUTO.it :ok

MTB BRESCIA

Avatar utente
virusalfa74
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 667
Iscritto il: 11/02/2009, 18:25

Re: [Citroen AX 1994] Eliminazione valvola termostatica

Messaggio da virusalfa74 » 04/11/2009, 22:52

per forza...non a caso il motore a scoppio si definisce un motore endotermico, cioè che trasforma, purtroppo in minima parte l'energia termica in energia cinetica o di movimento...

ciao

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti