Colpa decisa al 50/50 dopo aver firmato constatazione

Hai avuto un incidente? Vuoi un parere sul tuo caso? Hai qualche problema con la tua assicurazione?

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
SteNoveNove
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 1
Iscritto il: 16/06/2019, 16:51
Nome: Stefano

Colpa decisa al 50/50 dopo aver firmato constatazione

Messaggio da SteNoveNove » 16/06/2019, 17:10

Buonasera, ne approfitto per presentarmi: mi chiamo Stefano, ho 20 anni e settimana scorsa ho avuto un incidente (il primo e si spera l'ultimo).

La dinamica è la seguente: io, uscito dal parcheggio presumo privato (si tratta di un parcheggio di condominio), sono stato urtato sulla parte del passaruota anteriore sx da un'altra macchina che, su mia ammissione, non avevo visto stesse arrivando. Sul subito, essendo il primo incidente, mi sono sentito in colpa perchè (continuo ad ammettere) di non aver prestato troppa attenzione su chi stesse arrivando da sinistra.
Il giorno dopo questo signore mi contatta per fare la constatazione amichevole e si presenta col foglio già compilato, con tanto di disegno di IO che vado addosso a LUI (non vero). Preso dall'agitazione e dall'inesperienza firmo.
Passano due giorni, l'assicurazione mi chiama per verificare il fatto, io spiego quanto detto sopra (ovvero che è stato lui ad urtarmi, nonostante io non abbia prestato troppa attenzione) e l'assicuratore mi spiega che la colpa non sarebbe del tutto mia dal momento che sì, io non ho guardato, ma lui mi ha urtato una volta che io ero già immesso in strada e che vedeva se riusciva a fare qualcosa.
Nei giorni successivi l'assicuratore mi tiene aggiornato sugli sviluppi e mi informa che il perito che ha visto la macchina del signore è intenzionato a vedere anche la mia perchè il danno che ha constatato sull'altra macchina non combacia col disegno sulla constatazione e vuole dei chiarimenti (anche, penso, sotto spinta della mia assicurazione). Vado dal perito che mi comunica che c'è in ballo una colpa al 50/50 e, dopo aver visionato la macchina mi conferma ciò, ma che le decisioni finali spettano alle assicurazioni dopo aver visionato le foto delle macchine.
Il giorno dopo mi viene a citofonare questo signore dicendomi che l'assicurazione gli ha comunicato che l'incidente è stato (a quanto ho capito) chiuso con una colpa al 50/50 e che lui ora si trova a dover pagare metà del danno perchè (a detta sua) aveva già portato la macchina a riparare (ma può mai essere??), mi ha minacciato che potrebbe andare da un avvocato e mi ha detto che (stranamente...) ha dei testimoni, che però solo ora saltano fuori. La mia risposta è di prendersela con l'assicurazione, perchè fino a prova contraria io ho raccontato il vero e non gli ho di certo detto io di portare la macchina dal meccanico.

Quello che mi sto chiedendo è:
- è possibile che l'assicurazione gli abbia detto di portare la macchina a riparare ancor prima di decidere di chi fosse la colpa? C'è da dire che questo signore sembra un caccia balle...tipo che due giorni dopo la firma mi aveva detto che il perito gli aveva già visionato la macchina e che poteva già portarla a riparare, nonostante la mia assicurazione non avesse ancora ricevuto nessuna segnalazione del sinistro.
- nel caso in cui volesse andare per avvocati, come potrebbe evolversi la cosa?

Vi ringrazio per la lettura ed attendo risposte... :ciao

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 10974
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: Colpa decisa al 50/50 dopo aver firmato constatazione

Messaggio da ottobre_rosso » 18/06/2019, 12:48

probabilmente cerca solo di fare il furbo. Avete un CAI firmato sul quale non sono stati riportati testimoni. Se ha immediatamente portato l'auto a far riparare é un problema suo
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 0 ospiti