[Colpo di sonno] Metodi o farmaci per evitarlo?

Anche tu sei stufo di vedere troppi morti sulle strade? Unisciti a noi e facci conoscere le tue idee. La sicurezza stradale è un problema di tutti!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Avatar utente
joelelorenzo
Rank: Autista modello!
Rank: Autista modello!
Messaggi: 240
Iscritto il: 21/05/2007, 11:15
Località: Vicenza

[Colpo di sonno] Metodi o farmaci per evitarlo?

Messaggio da joelelorenzo » 02/10/2008, 12:01

Salute a tutti i forumisti, sto per affrontare l'ennesimo lungo viaggio per andare in Polonia in auto per le feste di Natale a casa dei genitori di mia moglie. (polonia del nord, vicino Danzica)
Ci sono stato tante volte, purtroppo mia moglie non guida,.. andare in aereo e' troppo complicato per i collegamenti scarsi, orari strani, cambi di coincidenze e troppo costosi e la troppa distanza del suo paesello di campagna alla piu' vicina citta' aereoportuale, poi anche col cane capirete...
Ci fermiamo sempre a passare la notte in un motel in Germania (a meta' strada circa) ma il fatto che mi fa' tremendamente paura e' il colpo di sonno :zzz che puo' accadere anche se si e' stati in motel,... delle volte vedo che gli occhi mi si chiudono, faccio soste, bevo caffe' e bibite energetiche ma vedo che non mi fanno nulla...come mi metto alla guida dopo una mezz'oretta comincio a soffrire ;( ... allora Vi chiedo se conoscete un prodotto farmaceutico (innoquo pero', cioe' senza effetti collaterali) da banco, tipo pillole o altro che aiuta a rimanere svegli ed attenti quando si fanno tante ore alla guida di un auto.
Ve ne sarei grato, anche da parte di moglie, figliotetta piccola ed il cane!!!
Saluti

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11112
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: Colpo di sonno

Messaggio da ottobre_rosso » 02/10/2008, 12:23

nell'attesa che qualcuno risponda direttamente alla tua richiesta, ti posto questa breve guida di prevenzione.

Per prevenire il colpo di sonno, seguite queste regole:

  1. è inutile, anzi dannoso, tentare di resistere a lungo alla guida per dimostrare a se stessi di essere bravi o raccontarlo agli amici. Oggi questi eroismi al volante non interessano più nessuno;
  2. se intraprendete un viaggio di notte, magari per evitare il traffico estivo durante la giornata, ricordate che l'organismo umano ha i suoi ritmi e che difficilmente riuscirete a rimanere svegli per tutto il tragitto, se non siete abituati a lunghe veglie notturne;
  3. in un viaggio durante la notte, ricordate che i momenti peggiori si verificano all'alba, quando si è sufficientemente stanchi e si allenta l'attenzione, nell'errata convinzione che con il sorgere del sole il sonno scompaia;
  4. fissate il viaggio in modo da prevedere qualche tappa per riposarvi;
  5. se non siete abituati a rimanere svegli durante la notte, è meglio programmare la partenza nella mattina molto presto, avendo cura di andare a dormire presto la sera precedente, dopo aver caricato la macchina. Comunque è meglio dormire anche poche ore prima della partenza che non dormire affatto;
  6. non partite mai di notte dopo un'intensa giornata di lavoro. L'eccitazione della partenza vi farà ritenere di essere perfettamente svegli: si tratta in realtà di una tensione nervosa che dopo qualche ora alla guida scomparirà del tutto.
[/i]
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

Avatar utente
joelelorenzo
Rank: Autista modello!
Rank: Autista modello!
Messaggi: 240
Iscritto il: 21/05/2007, 11:15
Località: Vicenza

Re: Colpo di sonno

Messaggio da joelelorenzo » 02/10/2008, 14:05

Grazie Ottobrerosso....i consigli che hai elencato sono esattamente cio' che faccio prima di partire, per le tante volte che sono stato in Polonia da piu' di 10 anni (qualche volta anche in aereo, autobus e addirittura in moto d'estate quando si era giovani, bella esperienza :ok )... infatti carico l'auto il giorno prima nel tardo pomeriggio, vado a dormire presto, faccio soste, e non faccio il grande per vantarmi di aver macinato kilometri nel minor tempo possibile.
Ma temo sempre il colpo di sonno in agguato....addirittura delle volte in viaggio capita di guardarmi allo specchietto retrovisore e vedo una smorfia in volto da paura! :(
Saluti

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11112
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: Colpo di sonno

Messaggio da ottobre_rosso » 02/10/2008, 14:21

bravo joelelorenzo, quanto hai detto significa che sei una persona responsabile, per lo meno al volante :ok .
Detto cio' credo che le persona piu' indicate a cui rivolgere la tua domanda siano in primis il tuo medico curante (potrebbe consigliarti o, viceversa, sconsigliarti un determinato farmaco proprio in virtu' delle tue condizioni fisiche che, si presume, lui e' tenuto a conoscere...), oppure al farmacista. Io proverei presso di loro :wink:
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

Avatar utente
dami65
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 685
Iscritto il: 20/08/2008, 17:30
Località: bologna

Re: Colpo di sonno

Messaggio da dami65 » 02/10/2008, 21:02

Ma temo sempre il colpo di sonno in agguato....addirittura delle volte in viaggio capita di guardarmi allo specchietto retrovisore e vedo una smorfia in volto da paura!
Caro amico, fai più Soste...prima o poi farai un "macello". Per fortuna che in Polonia le strade sono "quasi" deserte... :olè :giu
Ricordati di adottare, in ogni momento, una guida circostanziata alle condizioni della strada, del tempo e del traffico. Indipendentemente dai valori stabiliti dalla legge, éducati a non metterti alla guida se hai assunto sostanze alcooliche o stupefacenti, anche se in misura minima.

Avatar utente
joelelorenzo
Rank: Autista modello!
Rank: Autista modello!
Messaggi: 240
Iscritto il: 21/05/2007, 11:15
Località: Vicenza

Re: Colpo di sonno

Messaggio da joelelorenzo » 02/10/2008, 23:28

dami65 ha scritto:
Ma temo sempre il colpo di sonno in agguato....addirittura delle volte in viaggio capita di guardarmi allo specchietto retrovisore e vedo una smorfia in volto da paura!
Caro amico, fai più Soste...prima o poi farai un "macello". Per fortuna che in Polonia le strade sono "quasi" deserte... :olè :giu
Io ne faccio di soste, e poi vado anche in motel per la notte, forse è la monotonia della guida specie sull'autobahn nel nord della Germania che è tutta dritta e piatta per centinaia di km che mi abbatte.

Deserte le strade in Polonia? Da quando è entrata in Europa le strade statali (le autostrade non ci sono quasi per niente, hanno cominciato a costruirle da un paio d'anni in piccoli tratti e in poche zone del paese), sono ad una sola corsia a doppio senso e sono stratrafficate di auto e soprattutto di TIR che praticamente sembra di essere perennemente sulla tangenziale di Milano all'ora di punta,...in qualche tratto che transita nelle campagne sperdute si attenua un pò il traffico ma per il resto è un continuo via-vai di auto e camion. Te lo posso confermare perchè ci vado e vengo da più di 10 anni ed ho notato un notevole cambiamento in quei paesi dell'est europeo in questi ultimi anni.
A mio parere (apro una parentesi) i famosi lavavetri polacchi di un tempo adesso sono ritornati a casa e stanno bene,...siamo noi che visto l'andamento economico finiremo a elemosinare ai loro semafori in futuro.... ;( (chiudo la parentesi)

Cmq ribadisco la mia richiesta fatta all'inizio del topic e anche se Ottobrerosso mi ha consigliato di andare dal medico o dal farmacista vorrei sapere le vostre esperienze e se usate qualche rimedio pratico contro il COLPO DI SONNO per restare svegli alla guida o magari con l'aiuto di qualche farmaco,...è vero che il navigatore GPS acceso può aiutare?

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11112
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: Colpo di sonno

Messaggio da ottobre_rosso » 03/10/2008, 7:37

joelelorenzo ha scritto:
Cmq ribadisco la mia richiesta fatta all'inizio del topic e anche se Ottobrerosso mi ha consigliato di andare dal medico o dal farmacista vorrei sapere le vostre esperienze e se usate qualche rimedio pratico contro il COLPO DI SONNO per restare svegli alla guida o magari con l'aiuto di qualche farmaco,...è vero che il navigatore GPS acceso può aiutare?
personalmente non ho mai utilizzato farmaci. E faccio presente che viaggi "lunghi", inteso come 400-500km, ne avro' fatti solo una decina, in compenso ho lavorato per 14 anni a turni, compresa la notte, e parecchi miei colleghi, nel tornare a casa anche per tragitti lavoro-casa relativamente brevi, si sono ritrovati nel fosso accanto alla statale per colpi di sonno.
Per aiutarmi, comunque, tengo leggermente abbassato il finestrino, ascolto la radio, magari canticchiando, e faccio quei piccoli movimenti che da un lato rompono la monotonia (spesso causa dei colpi di sonno), dall'altro non mi distraggono dalla guida (non trascuriamo il discorso sicurezza stradale...)

Capisco che tu stia cercando consigli "sul campo", ma io insisto nel suggerirti di rivolgerti al tuo medico curante o al farmacista, dopo tutto non si tratta di una cosa imbarazzante come potrebbe esserlo per altri problemi :wink:
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

Avatar utente
joelelorenzo
Rank: Autista modello!
Rank: Autista modello!
Messaggi: 240
Iscritto il: 21/05/2007, 11:15
Località: Vicenza

Re: Colpo di sonno

Messaggio da joelelorenzo » 03/10/2008, 9:15

ottobre_rosso ha scritto:insisto nel suggerirti di rivolgerti al tuo medico curante o al farmacista, dopo tutto non si tratta di una cosa imbarazzante come potrebbe esserlo per altri problemi :wink:
Per questo non ho problemi, infatti in questi giorni andro' sia dal medico che in farmacia,.. la mia e' solo cusiosita' mista ad indagine personale sui vari sistemi che adottano gli utenti automobilisti di questo utile forum, ed e' proprio perche' si chiama "Sicurauto" penso che questo sia uno degli argomenti piu' importanti oltre alla messa a punto del veicolo.
Grazie ancora, ciao!

Avatar utente
Federico Autotecnica
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 6289
Iscritto il: 06/12/2005, 22:30
Località: Brescia
Contatta:

Re: Colpo di sonno

Messaggio da Federico Autotecnica » 03/10/2008, 19:06

Se solo hai il pensiero del rischio vuol dire che sei soggetto....
o che per lo meno ti è capitato di correre questo rischio, il problema è che NON puoi correrlo !!!
se sei padre di famiglia capirai benissimo.

Questi alcuni piccoli consigli che mi sento di darti...
* partire con largo anticipo con la data prefissata d'arrivo...
* fissarsi delle mete d'interesse e fermarsi per una visita...questo permette una distrazione e uno svago.
* chiedi alla moglie di coinvolgerti in continue discussioni anche banali ma continue...
* Non permettere che lei riposi al tuo fianco, per la vostra inculumita fara volentieri a meno ....inoltre le mogli sono bravissime a chiaccherare :lol:
* cerca di variare l'andatura ...troppo costante stimola il sonno.
* Utilizza qualche giochetto per coinvolgere la famiglia se senti stanchezza...esempio individuiamo le macchine gialle vince chi arriva primo a 10...stupido ma efficace, ne puoi inventare a decine.
* Mastica un cicca ti aiutera a capire più velocemente quando sei stanco..
* Non fermarti per pranzare o cenare abbondantemente...preferisci fare più soste anche a bordo strada per un panino o dei biscotti, quattro risate e una sgranchita di gambe.
* Puo essere interessante fare un piccolo report del viaggio, utilizzando una piccola videocamera o una macchinetta delle foto, raccontando il viaggio e riprendendo le varie fasi, con tanto di km paesi e situazioni...
* Chiacchera chiacchera e chiacchera...parla di tutto

Un saluto e un augurio di buon viaggio :ciao :ok
Federico alias "FEDELELLA" - Professione: Autoriparatore
AUTOTECNICA BRESCIA l'officina ufficiale di SicurAUTO.it :ok

MTB BRESCIA

Avatar utente
dami65
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 685
Iscritto il: 20/08/2008, 17:30
Località: bologna

Re: Colpo di sonno

Messaggio da dami65 » 03/10/2008, 20:46

Se solo hai il pensiero del rischio vuol dire che sei soggetto....
o che per lo meno ti è capitato di correre questo rischio, il problema è che NON puoi correrlo !!!
se sei padre di famiglia capirai benissimo.
Questo è esatto...Il colpo di sonno e il disturbo più conosciuto per chi guida...Potresti diventare un KILLER!
Ogni tre cartelli luminosi sui tratti autrostradali uno ricorda ciò, ed invita a fare una sosta.

Non ci sono cure mediche e farmaci, nè tantomeno sondaggi, che possono invogliare le persone a mettersi alla guida della propria auto, con la speranza di poter condurre un auto per migliaia di Km...Bisogna riposare molto, partire prima e fermarsi molto...consiglierei un cambio, laddove sia possibile.
Per la propria inculumità e in particolarmodo per quella degli altri... :wink:
Ricordati di adottare, in ogni momento, una guida circostanziata alle condizioni della strada, del tempo e del traffico. Indipendentemente dai valori stabiliti dalla legge, éducati a non metterti alla guida se hai assunto sostanze alcooliche o stupefacenti, anche se in misura minima.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti