Concorso di colpa uscita/entrata parcheggio

Hai avuto un incidente? Vuoi un parere sul tuo caso? Hai qualche problema con la tua assicurazione?

Moderatore: Staff Sicurauto.it

marktps
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 9
Iscritto il: 27/02/2009, 11:47

Concorso di colpa uscita/entrata parcheggio

Messaggio da marktps » 27/02/2009, 12:25

Buongiorno a tutti.
Chiedo un vostro parere per un concorso di colpa che l'assicurazione vuole assegnarmi, quando secondo me non ho alcuna colpa.
I fatti:
in un parcheggio a pettine di un centro commerciale sto entrando in un posto libero, ho quasi concluso la manovra quando la signora nel parcheggio alla mia destra esce a "L" in retromarcia e, pensando che il parcheggio alla sua sinistra fosse ancora vuoto, mi colpisce la fiancata.
In allegato il disegno (come quello fatto sulla consatazione). Io sono la macchina verde, lei la rossa (ho disegnato anche fari e parabrezza per distinguere il davanti e il dietro :-))

Altri dettagli:
- il parcheggio al suo ingresso aveva un cartello che indicava che lo stesso parcheggio è soggetto alle norme del codice stradale
- sulla constatazione io ho barrato x me: entrava in un parcheggio,x lei: usciva da un parcheggio
- la signora aveva la macchina accesa al momento del mio ingresso, ma ha iniziato la manovra solo quando ero già entrato

Ho sentito l'assicurazione (Genialloyd) la quale mi ha detto che il liquidatore ha decretato il concorso di colpa.
Ora sono in attesa che mi richiami per discuterne, ma le mie constatazioni sono queste:
- Un istruttore di scuola guida mi ha detto che in ogni caso la signora non avrebbe dovuto muoversi prima che io avessi completato la manovra e che avevo comunque la precedenza arrivando dalla strada (cod. 145 cds)
- In ogni caso la signora ha invaso il mio parcheggio ed essendo delimitato da linee continue non penso sia consentito
- Inoltre nel disegno è ben evidente che io ero completamente all'interno del parcheggio.

Non essendo ferratissimo in materia di codice della strada mi piacerebbe sentire delle opinioni anche per avere una migliore argomentazione con il liquidatore.
Grazie a tutti per l'attenzione e a chi vorrà rispondermi.

Marco

Immagine

Avatar utente
dami65
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 685
Iscritto il: 20/08/2008, 17:30
Località: bologna

Re: Concorso di colpa uscita/entrata parcheggio

Messaggio da dami65 » 27/02/2009, 14:16

A seguito di quanto scrivi e dichiari, la tua compagnia, anche per convenzione con l'altra compagnia di assicurazione, DEVE "appiopparti" il concorso di colpa.
Al contrario da come disegni, devono darti la ragione al 100%...Ovviamente senza intervento della autorità e in mancanza di rilievi probatori e/o di testimoni che ci facciano capire lo stato di quiete delle vetture, l'unica possibilità è quella di "sentire" la VERA versione dei fatti che la controparte ha rilasciato alla sua compagnia di assicurazione. Cioè: Se la controparte dichiara di non aver invaso il tuo spazio di parcheggio e asserisce di aver urtato la tua auto nel mentre entravi nel parcheggio a "cavallo" della linea che delimita i due spazi, non hai possibiltà alcuna...Concorso di colpa al 50%. :testata
:ciao
Ricordati di adottare, in ogni momento, una guida circostanziata alle condizioni della strada, del tempo e del traffico. Indipendentemente dai valori stabiliti dalla legge, éducati a non metterti alla guida se hai assunto sostanze alcooliche o stupefacenti, anche se in misura minima.

marktps
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 9
Iscritto il: 27/02/2009, 11:47

Re: Concorso di colpa uscita/entrata parcheggio

Messaggio da marktps » 27/02/2009, 14:39

Grazie Dami65 per la risposta tempestiva.
Effettivamente ogni racconto può essere opinabile, ma il disegno sulla constatazione amichevole spero di no.
E il disegno è esattamente come lo schema da me postato, firmato da entrambe le parti.
Infatti sono stato attento a non disegnare la mia macchina a cavallo della linea ma all'interno degli spazi, anche perchè così era.
Per cui immagino che dal disegno si possa asserire tranquillamente che io avevo praticamente completato la manovra e che l'altra persona ha invaso il mio spazio di parcheggio.
So che ovviamente l'assicurazione cercherà di negare, però il disegno cosa ci starebbe a fare?
Tant'è che al telefono mi hanno detto che il liquidatore avrebbe valutato proprio quello.
Non mi hanno ancora richiamato, speriamo bene...
Attendo altri vostri (e tuoi) graditissimi pareri, grazie!

aletom79
Rank: Autista sicuro!
Rank: Autista sicuro!
Messaggi: 339
Iscritto il: 21/08/2006, 20:53
Nome: Alessandro
Località: Milano
Contatta:

Re: Concorso di colpa uscita/entrata parcheggio

Messaggio da aletom79 » 01/03/2009, 12:39

secondo lo schema di responsabilità isvap vi è un concorso di colpa.
leggi l'art. che riporta lo schema
http://www.assicuriamocibene.it/?p=40

dami65 ha scitto "A seguito di quanto scrivi e dichiari, la tua compagnia, anche per convenzione con l'altra compagnia di assicurazione, DEVE "appiopparti" il concorso di colpa."
che vuol dire? non significa nulla!!!

secondo la tua descrizione hai ragione... anche perchè la signora invade lo spazio delimitato al parcheggio accanto. Consulta un avvocato! ;)
Alessandro Tomasello - Audit manager di un' importante compagnia assicurativa. Non chiedetemi quale però!
Segui il mio blog www.assicuriamocibene.it

Avatar utente
dami65
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 685
Iscritto il: 20/08/2008, 17:30
Località: bologna

Re: Concorso di colpa uscita/entrata parcheggio

Messaggio da dami65 » 01/03/2009, 14:03

aletom79 ha scritto:secondo lo schema di responsabilità isvap vi è un concorso di colpa.
leggi l'art. che riporta lo schema
http://www.assicuriamocibene.it/?p=40

dami65 ha scitto "A seguito di quanto scrivi e dichiari, la tua compagnia, anche per convenzione con l'altra compagnia di assicurazione, DEVE "appiopparti" il concorso di colpa."
che vuol dire? non significa nulla!!!

secondo la tua descrizione hai ragione... anche perchè la signora invade lo spazio delimitato al parcheggio accanto. Consulta un avvocato! ;)
Caro Aletom79 (www.assicuriamocibene.it), il "diritto" prevede quanto tu dici... la mia lunga esperienza purtroppo mi porta ad affermare cose diverse...
Staremo a vedere.
Di solito per situazioni simili consiglio di rivolgersi ad un legale (qualcuno me lo rinfaccia sempre). In questo caso sono invece la vedo veramente "dura". Sicuramente, in questi casi penalizzante è: l'indennizzo diretto!!!
Chiaramente spero bene per il nostro amico...
Marktps mi raccomando facci sapere. :)
:ciao
Ricordati di adottare, in ogni momento, una guida circostanziata alle condizioni della strada, del tempo e del traffico. Indipendentemente dai valori stabiliti dalla legge, éducati a non metterti alla guida se hai assunto sostanze alcooliche o stupefacenti, anche se in misura minima.

marktps
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 9
Iscritto il: 27/02/2009, 11:47

Re: Concorso di colpa uscita/entrata parcheggio

Messaggio da marktps » 02/03/2009, 18:21

Eccomi per un aggiornamento:
Purtroppo il mio errore è stato quello di indicare "entrava in un parcheggio" anzichè "sostava", in realtà più verosimile.
Il liquidatore infatti mi ha detto che nonostante il disegno questa indicazione prevede una situazione dinamica.
Il suo consiglio è stato quello di chiedere all'altra persona di rifare la constatazione, dove io avrei indicato che ero in sosta e lei usciva da un parcheggio.
Inizialmente ho pensato: "ci provo". Poi ho pensato meglio.
Attualmente la signora si trova in concorso di colpa per cui:
- il bonus/malus non sale
- la somma che dovrà pagare per il suo danno è minima (il grosso del danno ce l'ho io, lei alla fine ha qualche graffio)
Quindi non vedo motivo per il quale dovrebbe appiopparsi la colpa e inoltre scendere di categoria.

Per cui ho paura che l'unica strada percorribile sia quella di cercare di farmi attribuire la percentuale di colpa minima possibile.
Interpellare un legale non saprei, con quello che potrebbe costarmi ho paura che mi convenga pagare parzialmente il mio danno.
:testata
Domani richiamo il liquidatore e vi faccio sapere.
Grazie a tutti per ora.

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11112
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: Concorso di colpa uscita/entrata parcheggio

Messaggio da ottobre_rosso » 02/03/2009, 21:14

marktps ha scritto:
Per cui ho paura che l'unica strada percorribile sia quella di cercare di farmi attribuire la percentuale di colpa minima possibile.
ciò significa che la controparte si beccherebbe almeno il 51%, con conseguente aumento del bonus-malus, il che và contro alla tua precedente affermazione

marktps ha scritto: Quindi non vedo motivo per il quale dovrebbe appiopparsi la colpa e inoltre scendere di categoria.
C'è qualcosa che non quadra in ciò che vuoi fare oppure ho capito male io? :gratgrat
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

marktps
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 9
Iscritto il: 27/02/2009, 11:47

Re: Concorso di colpa uscita/entrata parcheggio

Messaggio da marktps » 02/03/2009, 23:22

@ottobre_rosso
No, con tutte le probabilità sono io che non ho ben capito come funzionano le procedure in questi casi.
Mi sembrava di avere capito che il concorso di colpa non fa salire il bonus/malus.
Quindi mi dici che è così solo per il 50%?
Perchè in quel caso, se dimostrassi di avere una maggior percentuale di ragione, avrebbe senso chiedere alla controparte una modifica della constatazione, tanto si troverebbe comunque un aumento.
E' corretto?
Fortunatamente non ho mai avuto incidenti, per cui ho veramente una scarsa conoscenza di quello che succede e il da farsi.
Infatti ho come il sentore che rimarrò fregato...
Se avete qualche suggerimento ben vengano! :ok

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11112
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: Concorso di colpa uscita/entrata parcheggio

Messaggio da ottobre_rosso » 03/03/2009, 7:40

L'unico suggerimento che mi viene in mente e' quello di contattare la controparte e proporle di sistemare la questione senza l'intervento dell'assicurazione: se hai gia' quantificato il danno della tua auto le fai la proposta e spettera' alla controparte se accettare o meno. Io procederei per questa strada... :wink:
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

Avatar utente
Nostromo
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 738
Iscritto il: 18/04/2006, 12:22
Località: milano

Re: Concorso di colpa uscita/entrata parcheggio

Messaggio da Nostromo » 03/03/2009, 9:54

Il fatto a cui si aggrappano le Compagnie è che dalla descrizione sembra che tu le abbia intralciato la manovra mentre stava uscendo, senza aspettare che l'avesse conclusa.

Invece da quanto ho capito quando ha cominciato ad uscire (tra l'altro PRIMA si esce dritti e POI si sterza per allinearsi, in modo da non invadere il posto di fianco, che sia o meno occupato :-[ ) la tua auto era già bell' e parcheggiata, seppure da pochi secondi. E in questo caso non ci sarebbero dubbi sulla sua colpa.

Forse sarebbe bastato non disegnare la freccina sul muso della tua auto...

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti