Consigli per gomme termiche

Cosigliamoci o confrontiamoci sulla scelta migliore da effettuare su: Spike spider, catene da neve, Autosock, gomme invernali e normali, etc.

Moderatore: Staff Sicurauto.it

zebra27
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 4
Iscritto il: 16/11/2004, 13:22

Messaggio da zebra27 » 16/11/2004, 14:52

Io ho appena montato i pirelli sottozero che da test vari sarebbero molto meglio dei michelin e costano anche 20 euro di meno a gomma.
ciaoooo

Alberto.Zuffellato
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 20
Iscritto il: 11/11/2004, 18:03
Località: Vicenza

Messaggio da Alberto.Zuffellato » 16/11/2004, 14:58

A me hanno detto che non c'è ancora la mia misura (195/55R15), non so se sia vero ?! Tu che misura hai ?
Comunque ormai per me è troppo tardi.
Facci sapere come ti trovi. Forse tra tre anni .......
Alberto

Alberto.Zuffellato
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 20
Iscritto il: 11/11/2004, 18:03
Località: Vicenza

Messaggio da Alberto.Zuffellato » 16/11/2004, 15:20

I dubbi sono molti e forse c'è bisogno di qualche chiarimento.
Ho visto in un altro topic che zebra27 ha pagato 150 euro a gomma.
Io ne ho pagati 112,50 (450 lavoro finito). Ma c'è il trucco, correggetemi se sbaglio.
Forse l'articolo su quattroruote ha generato un po' di confusione (almeno per me è stato così).
Li si parla di gomme termiche di alto livello e per vetture performanti. Infatti testano i Pirelli Sottozero e non i Winter (credo quindi sia vero il fatto che i sottozero non esistono, almeno per il momento nelle misure più piccole).
Io ho montato Michelin Alpin (A2) e non i Pilot Alpin (PA2) probabilmente più performanti (ecco perchè ho pagato meno).
In conclusione, comunque, non avendo 2/300 cavalli sotto il cofano, penso che ciò che ho montato sia più che sufficiente per le mie esigenze e probabilmente confrontabile per esempio con i Pirelli Winter (di pari categoria e dal prezzo simile se non addirittura leggermente inferiore).
Se avessi una ferrari :love probalbilmente non ci penserei un attimo a montare i Sottozero.
Spero di non aver detto stupidaggini.
Ciao
Alberto

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 17/11/2004, 8:59

Giusto... secondo me 4R avrebbe fatto meglio a testare delle gomme di fascia MEDIA e non alta... :x
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

zebra27
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 4
Iscritto il: 16/11/2004, 13:22

Messaggio da zebra27 » 17/11/2004, 11:29

Alberto.Zuffellato ha scritto:I dubbi sono molti e forse c'è bisogno di qualche chiarimento.
Ho visto in un altro topic che zebra27 ha pagato 150 euro a gomma.
Io ne ho pagati 112,50 (450 lavoro finito). Ma c'è il trucco, correggetemi se sbaglio.
Forse l'articolo su quattroruote ha generato un po' di confusione (almeno per me è stato così).
Li si parla di gomme termiche di alto livello e per vetture performanti. Infatti testano i Pirelli Sottozero e non i Winter (credo quindi sia vero il fatto che i sottozero non esistono, almeno per il momento nelle misure più piccole).
Io ho montato Michelin Alpin (A2) e non i Pilot Alpin (PA2) probabilmente più performanti (ecco perchè ho pagato meno).
In conclusione, comunque, non avendo 2/300 cavalli sotto il cofano, penso che ciò che ho montato sia più che sufficiente per le mie esigenze e probabilmente confrontabile per esempio con i Pirelli Winter (di pari categoria e dal prezzo simile se non addirittura leggermente inferiore).
Se avessi una ferrari :love probalbilmente non ci penserei un attimo a montare i Sottozero.
Spero di non aver detto stupidaggini.
Ciao
Ciao Alberto , non mi trovi daccordo sull'argomento perche' i pneumatici da neve fanno un po storia a se!
Se tu giri un po internet troverai diversi siti che testano pneumatici da neve e tutti sono concordi nel dire che un pneumatico da neve deve avere ottime prestazioni ovviamente per le condizioni per cui e' stato progettato pero' diventa un ottimo pneumatico da neve quando si avvicina ad un pneumatico estivo in tutte le altre condizioni , frenata sull'asciutto sul bagnato , handling ecc.
E quindi e' piu importante pagare di piu un pneumatico da neve che deve raggiungere 2 scopi piuttosto che uno estivo che ne deve raggiungere uno solo.
Quindi non e' necessario avere 300 cv sotto il cofano per montare dei pneumatici che facciano bene il loro lavoro.
Se la macchina la usi non solo in montagna ma anche in citta' o autostrada e' meglio montare i sottozero piuttosto dei snowcontrol oppure i pilot alpin rispetto agli alpin normali.
Io ho montato i sottozero perche' ho un auto da 210 km/h quindi volevo un pneumatico codice H. Se avessi avuto una 600 forse avrei montato qualchecosa di assai inferiore.
Cmq la misura dei miei pneumatici e' 205-55 R16
:ok

Alberto.Zuffellato
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 20
Iscritto il: 11/11/2004, 18:03
Località: Vicenza

Messaggio da Alberto.Zuffellato » 17/11/2004, 12:34

In apertura del topic ho premesso la tipologia di utilizzo dell'auto e l'esigenza primaria di sicurezza, cosa che ho sempre chiesto anche ai gommisti interpellati. Sono quindi d'accordo con te sul fatto che la gomma "invernale" deve dare sicurezza in tutte le condizioni di guida, asciutto, bagnato, autostrada ecc.
Nessun gommista però (ne ho interpellati sei), mi ha proposto i Sottozero (forse perchè troppo nuovi e un po' sconosciuti - solo su mia espressa richiesta mi è stato risposto che non c'è la misura) ma neanche i Pilot Alpin, eppure, anche la mia auto, credo, tocca i 210 Km/h (mai fatti).
Ci sarà pure un motivo. Forse, nella loro esperienza (tra sei ce ne dovrebbe essere almeno uno esperto - scherzo), non reputano necessario uno pneumatico talmente performante, rispettando ovviamente anche un sano rapporto prezzo/prestazioni. Inoltre, tutti i gommisti hanno tenuto in considerazione il fatto che non sono in autostrada dalla mattina alla sera ed infatti mi hanno sempre proposto codice T (190 Km/h) che in effetti ho montato (è permesso dal codice in caso di gomme invernali). (normalmente in autostrada viaggio a 140 Km/h e solo in poche occasioni raggiungo velocità più elevate).
Ciao
Alberto

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 18/11/2004, 9:04

Il tuo discorso fila...

Però devo dirti che di norma i gommisti difficilmente propongono gomme top di gamma perchè altrimenti molti clienti scapperebbero al primo prezzo :( :D

Loro di solito hanno questo criterio (a meno che non sia un amico):

Ti propongono nell'ordine

1) le gomme che hanno subito disponibili
2) le gomme migliori (non per questo care) sulle quali però hanno il maggior ricavo e riescono a fare il miglior prezzo
3) su richiesta del cliente le gomme top di gamma che hanno subito disponibili
4) sempre su richesta le gomme top e non che NON hanno subito disponibili
5) varie ed eventuali...
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Alberto.Zuffellato
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 20
Iscritto il: 11/11/2004, 18:03
Località: Vicenza

Messaggio da Alberto.Zuffellato » 18/11/2004, 17:46

:ok
Spero comunque di aver fatto un buon acquisto. Per ora mi sembra di sì. Perlomeno sull'asciutto.
:ciao
Alberto

Avatar utente
alexdyd
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 1
Iscritto il: 16/11/2004, 0:33
Località: Perugia

michelin o pirelli?

Messaggio da alexdyd » 21/11/2004, 10:13



Ciao a tutti ragazzi, questa è la mia prima visita su questo bellissimo forum, spero che il mio contributo sia utile a tuttti.

Io sono stato indeciso alla grande per 15 gg sullo stesso tema: :??? michelin alpine 2 o pirelli winter 190 snowsport, misura 185/60 14 65 t, macchina ford escort 1.6 benzina km precorsi 100 al g per andare al lavoro su strade di collina (da 300 a 700 m di altitudine) in Umbria, tutte strade belle piene di curve, buche e mezzi pesanti. in più ovviamente i km che faccio di mio, risultato, sicuramente più di 25000 annnui.

Io finora non ho mai provato gomme termiche, montavo bridgestone re 720 potenza cod H,( soddisfattissimo!!!!) il gommista, che secondo me si è dimostrato il più serio tra quelli che ho interpellato, (se a qualcuno in zona serve, glielo indico), mi ha detto che, fermo restando che le michelin sono ottime, hanno una maggiore propensione per l'utilizzo "stradale" (ha detto così), mentre le qualità "termiche" secondo lui sono identiche, quindi, siccome a me interessava la tenuta in curva, tanto valeva risparmiare qualcosa, e ad ogni modo bene che ti vada (come chilometraggio e se la macchina non ha problemi), i due modelli possono durare al max 3 stagioni, poi perdono entrambi le loro qualità.

Lui vendeva le michelin a 340, equilibratura e convergenza comprese (credo ottimo prezzo, mi hanno chiesto anche 380 senza convergenza) e la pirelli a 310.

Ho montato le pirelli venerdi, vi farò sapere come vanno

Mi dite anche che ne pensate voi? :(

Grazie e un saluto a tutti. :ciao

Alberto.Zuffellato
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 20
Iscritto il: 11/11/2004, 18:03
Località: Vicenza

Messaggio da Alberto.Zuffellato » 21/11/2004, 21:04

Bene !
Il prezzo mi sembra ottimo confrontato con quello chè ho pagato io (450 senza convergenza).
Facci sapere come ti trovi. Io vi farò sapere come vanno le Michelin.
Ciao. :ciao
Alberto

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti