consiglio personale avvocato legale

Hai avuto un incidente? Vuoi un parere sul tuo caso? Hai qualche problema con la tua assicurazione?

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
monitox
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 4
Iscritto il: 27/02/2010, 23:49

consiglio personale avvocato legale

Messaggio da monitox » 28/03/2010, 21:48

Ciao a tutti tempo fa' ho scritto il mio caso de un incidente del qualle ho avuto un tamponamento,sett.09 ,era con la mia famiglia.dopo el intervento della polizia municipale,al giorno dopo sono andato con un legale che ho trovato ,tramite un venditore de auto usate,ho dato el mio testimonio,dopo il mio avvocato me ha consigliato demolire la macchina perche il dagno supera il valore della macchina,il assegno era pronto ,solo aspettavamo il documento della polizia municipale,dopo me richiama ,è me dice che il assegno era bloccato perche c'era un terzo veicolo non identificato,secondo il testimonio dell ragazzo che me tamponato,che impedito de vedere la mia macchina,in quello c'era scritto nell verbale della pulizia municipale de PIOSSASCO,che desiluzione,quella c.i.a causante se chiama AXA mps,dopo abbiamo scritto alla CONSAP,senza risultato positivo,chiamo alla pulizia municipale è loro dicono che solo hanno rilevato 2 veicoli,il legale vuole che devo andare in causa legale,ma' perche lui secondo voi,non ha contestato la pulizia municipale subito quando ha avuto il rapporto,non c'era un terzo veicolo,è poi la pulizia municipale ha fatto una multa al ragazzo per la velocita in eccesso,gli altri terzo transportati sono stati liquidati della mia c.i.a tutte 3 quasi 11,000 euro dell quali lui vuole il 20% dell monto totale ,10% farmi fattura,è gli altri 10 in nero.secondo il documento che me ha inviato la mia c.i.a si vede solo il 10% della spesa legale cosa me consigliate,io ho paura de questo legale de andare in causa perche mi fa' perdere,è poi vuole lui che io devo pagarle lo stesso senza avere ricevuto un euro,vuole revocare il mandato....como me devo comportare con lui..io sono stranieri,vado dell CARABINIERI?
como mi devo comportare con il mio avvocato che me scritto una lettera con tanti parole che non riesco a capire niente.grazie :bong

Avatar utente
avv_ben
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1153
Iscritto il: 22/12/2009, 11:24

Re: consiglio personale avvocato legale

Messaggio da avv_ben » 29/03/2010, 12:00

Per quanto si riesce a capire dal tuo racconto, si direbbe che il risarcimento non è arrivato perchè non essendo chiara la presenza di un terzo veicolo la compagnia tua e quella del responsabile si "palleggiano" l'obbligo di risarcirti. Non sembra dubbio SE ti devono pagare, ma CHI deve farlo. Se c'erano due macchine allora ti deve pagare la tua compagnia, se ce n'erano tre, allora ti deve pagare la compagnia dell'auto del ragazzo che ti ha tamponato.
Non serviva contestare i rilievi della polizia locale. Se a loro nessuno ha parlato di un terzo veicolo non potevano rilevarlo.
Non posso sapere se sia giusto andare in causa, è però presumibile che entrambe le assicurazioni si rifiutino di pagare e allora per sbloccare la situazione può essere l'unica strada. Mi spiace che non ti fidi del tuo legale, perchè per cambiarlo dovresti prima pagare questo per il lavoro svolto e potrebbe essere poco conveniente.

Quanto alla parcella dell'avvocato sugli 11000 dei trasportati, avresti dovuto mettere in chiaro, magari anche per iscritto, la questione delle spese legali. E' possibile che l'avvocato che ti ha assistito sia in grado di documentare un'attività tale da rendere lecito chiederti quanto ti chiede. Gli avvocati se fanno la tariffa piena, sono molto costosi.
E' possbile fare un "patto di quota lite", per cui stabilisci prima ogni questione delle spese.
Dici però che hai un documento che dice che le spese legali sono il 10%.
Se il tuo legale vuole qualcosa in più è probabilmente lecito, purtroppo per te. Non dico che sia giusto, ma lecito sì.
Però non capisco perchè dici che l'avvocato vuole soldi anche se non hai ricevuto un euro, quel documento di cui parli che indica il 10% è o una quietanza o l'avviso di pagamento, quindi qualcuno i soldi (11000) li ha presi e sono loro, non tu, a dover pagare l'avvocato.

Con l'occasione raccomando a tutti di accordarsi con gli avvocati sulle spese. Io personalmente non chiedo nulla ai clienti, le mie spese me le liquidano a parte le assicurazioni. E mi rendo conto che chi viene per un incidente ha la necessità di capire se la mia assistenza può costargli e quanto. E infatti spesso chiede e chiariamo il tutto subito.
Vuoi un parere legale personalizzato sulla tua vicenda che preveda lo studio approfondito delle tue carte? Immagine
Per una consulenza legale GRATUITA più completa sul tuo caso personale clicca qui

Antonio Benevento - avvocato in Milano - consulente Rc Auto di SicurAUTO.it

monitox
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 4
Iscritto il: 27/02/2010, 23:49

Re: consiglio personale avvocato legale

Messaggio da monitox » 29/03/2010, 14:25

ciao ,la pulizia municipale ha scritto che secondo il ragazzo ha avuto a presenza de un terzo veicolo,nell referto loro hanno scritto che la causa del tamponamento è dovuto alla presenza de un terzo veicolo,non rilevato de loro,solo della dichiarazione dell ragazzo,perquello che non me vuole risarcire il danno nessuna c.i.a cosa me consiglia?...graie

Avatar utente
avv_ben
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1153
Iscritto il: 22/12/2009, 11:24

Re: consiglio personale avvocato legale

Messaggio da avv_ben » 29/03/2010, 17:04

Se tu hai danni solo posteriori, ovvero se non hai nessuna responsabilità, allora devi far causa. Si può tentare di convincere l'assicurazione a pagare minacciando la causa, ma alla fine se non paga puoi solo far causa.
Se sei convinto, senti anche l'avvocato, che tu non hai colpa nell'incidente, allora i rischi in causa sono ridotti.
Sai, se entrambe le assicurazioni sono convinte di non dover pagare, magari preferiscono che sia il giudice a dire chi deve pagare delle due.
Purtroppo si profila una lunga attesa.
Di più non posso dirti, anzi senza vedere le carte ho già azzardato consigli che non possono essere ben fondati.

In bocca al lupo.
Vuoi un parere legale personalizzato sulla tua vicenda che preveda lo studio approfondito delle tue carte? Immagine
Per una consulenza legale GRATUITA più completa sul tuo caso personale clicca qui

Antonio Benevento - avvocato in Milano - consulente Rc Auto di SicurAUTO.it

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti