Consiglio su acquisto auto usata - indecisione

Vi aiutiamo ad acquistare, in sicurezza, la vostra auto usata. Grazie ad Adiconsum chiariamo i diritti sulla Garanzia.

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
Knowledge
Rank: Patentato attento
Rank: Patentato attento
Messaggi: 127
Iscritto il: 20/05/2008, 17:40

Consiglio su acquisto auto usata - indecisione

Messaggio da Knowledge » 12/01/2010, 18:51

La mia vecchia twingo è stata pesantemente danneggiata per colpa di un extracomunitario che ha fatto la curva senza minimamente guardare chi venisse dall'altra parte... :-[ :testata
Risultato: circa 4000 euro di danni (il preventivo ufficiale deve ancora essere fatto, comunque) per un valore dell'automobile di 1500 euro.
Decisione: pensavo di prendere un usato in buone condizioni :lol: , sempre rimanendo nel settore delle utilitarie.

Le offerte che ho trovato al momento sono le seguenti:

Renault Clio 1.2 60 CV fine 2003, 82000 km, allestimento expression. Questo allestimento non è in sè per sè particolarmente completo, tuttavia è stato ampliato con l'aggiunta dell'autoradio e sopratutto degli airbag laterali, cosa a cui tenevo particolarmente. Le condizioni esterne sembrano ottime così come le interne, domani andrò a verificare di persona.
Il prezzo è di 4100 euro passaggio di propietà incluso, ed essendo in vendita presso un concessionario dovrebbe avere (CREDO) una garanzia di 12 mesi

La seconda alternativa è una Lancia Ypsilon sempre di fine 2003, sempre 82000 km (INCREDIBILE E' UGUALE A PRIMA :D ), allestimento argento, motore non dichiarato :o (presumo al massimo un 1.4). La vettura è dichiarata come "perfetta" ed "appena revisionata", "mai incidentata". Gli interni sono in alcantara beige, come si vede dalla foto, molto eleganti. Argento è allestimento più base della Lancia (Argento, Oro e infine Platino, se non sbaglio), e difatti come si può notare dalla foto pecca in alcuni equipaggiamenti come per esempio i fendinebbia. La descrizione è piuttosto breve e non vi è scritto se è equipaggiata con gli importantissimi airbag laterali.
Il prezzo è di 4500 euro "trattabili", si tratta di un privato e pertanto non gode di alcun tipo di garanzia. Immagino vadano aggiunti altri 400 euro di passaggio, quindi.

Voi cosa mi consigliereste? E, soprattutto, considerate le due offerte come entrambe valide?

Jak
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 949
Iscritto il: 16/09/2005, 10:28
Località: Reggio Emilia

Re: Consiglio su acquisto auto usata - indecisione

Messaggio da Jak » 13/01/2010, 15:14

Così sulla carta, senza aver visionato e provato entrambe i veicoli, mi sentirei più tranquillo con la Clio.

Lancia Ypsilon 2003...forse è 1.2

tehblizz
Rank: Autista modello!
Rank: Autista modello!
Messaggi: 247
Iscritto il: 12/01/2008, 13:01

Re: Consiglio su acquisto auto usata - indecisione

Messaggio da tehblizz » 13/01/2010, 22:04

Ma riparare la tua no? Presenti regolare fattura all'assicurazione della controparte e ti fai rimborsare pienamente, non ci sono problemi. Parlane con il carrozziere, lui ti saprà consigliare :)

Knowledge
Rank: Patentato attento
Rank: Patentato attento
Messaggi: 127
Iscritto il: 20/05/2008, 17:40

Re: Consiglio su acquisto auto usata - indecisione

Messaggio da Knowledge » 15/01/2010, 18:49

Allora, ho aggiornamenti...
Sono andato a vedere di persona la clio, che però non si presenta tutto sommato così bene come in foto...
internamente i sedili e la plancia sono in buone condizioni, ma il volante e il pomello del cambio (entrambi in pelle) sono completamente consumati, come fossero stati grattati con carta vetrata. Ho una Scènic dello stesso anno e con quasi il doppio dei km, ma il volante (identico a quello della clio) è solamente un poco lucido...idem per il cambio
Insomma, fa proprio una brutta impressione.

Esternamente la carrozzeria è tutta a posto a parte una piccola strisciatina sul paraurti, però....però c'è un problema...
Ho chiesto al tipo se la macchina è mai stata incidentata e ha risposto di no. Però, nella diciamo "scanalatura" che separa il tetto dal montante posteriore, il metallo sembra avere piccole crepe. Non una semplice vernice che si spella, sembra proprio metallo che forma delle crepe quando viene piegato. Dovrei postare una foto, ma chiunque abbia una clio dopo restyling avrà sicuramente presente di che zona sto parlando. La scanalutura presenta all'altezza della fine del finestrino dietro, "crepe" nel congiungimento del montante posteriore sia destro che sinistro, lunghe 4/5 cm.
Il tipo ha detto di non sapere di che cosa si tratti...Ma secondo voi è normale?Chi di voi abbia una clio potrebbe verificare se anche la propria presenta queste screpolature del metallo?

P.S. la twingo ha un valore commerciale di 1500 euro, e l'assicurazione (nuova legge entrata in vigore da poco) paga solamente fino al valore della macchina...se il danno costa di più, il resto lo devi mettere tu...

tehblizz
Rank: Autista modello!
Rank: Autista modello!
Messaggi: 247
Iscritto il: 12/01/2008, 13:01

Re: Consiglio su acquisto auto usata - indecisione

Messaggio da tehblizz » 16/01/2010, 12:01

Knowledge ha scritto:la twingo ha un valore commerciale di 1500 euro, e l'assicurazione (nuova legge entrata in vigore da poco) paga solamente fino al valore della macchina...se il danno costa di più, il resto lo devi mettere tu...
Ma non è vero nulla, quale sarebbe questa fantomatica nuova legge entrata in vigore da poco? Vai da un carrozziere bravo e fatti spiegare come stanno realmente le cose, hai diritto alla riparazione completa dell'auto. E' ovvio che se una macchina vale 1500€ e il danno è di 20'000€ si tratterebbe di un indebito arricchimento, ma 4000€ non sono niente! Non farti prendere in giro :wink:

Knowledge
Rank: Patentato attento
Rank: Patentato attento
Messaggi: 127
Iscritto il: 20/05/2008, 17:40

Re: Consiglio su acquisto auto usata - indecisione

Messaggio da Knowledge » 02/02/2010, 0:21

Non mi pare proprio sia come dici tu, purtroppo.
Sia il carrozzaio, sia il meccanico, e sia l'assicurazione confermano che si paga sino al valore dell'auto prima dell'incidente. Anche persone che si sono trovate nella mia stessa situazione confermano che l'assicurazione non è tenuta a pagare più di tale valore.
Poi, che vi siano state alcune rare cause vinte dal cliente, questo io non lo so...ma anche se così fosse, poichè stiamo parlando di cifre relativamente "piccole", a mio avviso non varrebbe la pena di mobilitare un legale con
1) il probabile rischio di non vincere
2) la matematica certezza che la causa comporterebbe, in ogni caso, tempi estenuanti e "danni" derivanti dal non poter utilizzare l'auto per mesi in quanto incidentata, con tutti i disagi che ne conseguirebbero...
Comunque se qualcuno mi vuole citare qualche caso particolare, o cosa dice la legge a riguardo, sono tutto orecchie. :)

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11082
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: Consiglio su acquisto auto usata - indecisione

Messaggio da ottobre_rosso » 02/02/2010, 9:14

Knowledge, ti consiglio di leggere l'articolo Danno a veicolo di scarso valore commerciale: che fare?: credo che sara' di tuo interesse :wink:
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

Knowledge
Rank: Patentato attento
Rank: Patentato attento
Messaggi: 127
Iscritto il: 20/05/2008, 17:40

Re: Consiglio su acquisto auto usata - indecisione

Messaggio da Knowledge » 02/02/2010, 11:59

Grazie ottobre_rosso, ero già a conoscenza di questa cosa.
Come ho scritto, il valore della mia auto è di 1500, e la riparazione ne costa 4000. Mi è stato detto dal carrozzaio che in certi casi l'assicurazione può appunto "venirti incontro". Ma anche nel fortunato caso in cui riesca ad ottenere 2000 euro, la cosa è comunque antieconomica: dovrei spenderne altri 2000 per riottenere una macchina che subito dopo ne vale di nuovo 1500 (forse anche qualcosa in meno, dato che rimane comunque una vettura incidentata).
Allora non mi conviene ripararla. E' più conveniente, piuttosto farsi ottenere i 1500 euro liquidi, ottenerne altri 500 dando dentro il veicolo a qualcuno che lo utilizzi come macchina di servizio o pezzi di ricambio, e poi utilizzare i 2000 (che avrei speso per riparare l'auto) per acquistarne una usata di prezzo intorno ai 4000€.
La difficoltà sta tuttalpiù nel trovare una macchina analoga e nelle stesse condizioni con cui tenevo la mia (cosa ardua, dato che la tenevo molto bene). Ma, superato questo ostacolo, spendi 2000€ per ottenere un veicolo che ne vale 4000€, non di nuovo 1500€. Una sorta di investimento.
Non vi sembra un ragionamento corretto?
E' chiaro che se la riparazione fosse stata al massimo di 2000€, se ne sarebbe potuto parlare.

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11082
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: Consiglio su acquisto auto usata - indecisione

Messaggio da ottobre_rosso » 02/02/2010, 13:31

il ragionamento e' corretto, ma tieni presente che la tua auto, per quanto riparata e valga 1500€, la conosci; quella che acquisteresti avrebbe si un valore di 4000€ ma rimarrebbe sempre un'auto usata con tutti i dubbi che solleverebbe qualsiasi usato (senza contare il fatto che si potrebbe discutere chissa' quanto sull'effettivo valore di 4000€)
Detto questo non c'e' dubbio che la soluzione da te scelta sia quella piu' comoda.
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

Knowledge
Rank: Patentato attento
Rank: Patentato attento
Messaggi: 127
Iscritto il: 20/05/2008, 17:40

Re: Consiglio su acquisto auto usata - indecisione

Messaggio da Knowledge » 10/02/2010, 23:43

Dopodomani arriva l'auto...spero di non dovermi far più risentire per eventuali problemi :testata

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti