[Contestazione omessa] per "Impegnato in altro servizio"

Commenta insieme a noi il Nuovo Codice della Strada. Se hai ricevuto una multa e vorresti fare ricorso guarda qui. Tantissimi casi on line!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

ippocampo2
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 1
Iscritto il: 07/02/2012, 23:34
Nome: max

Re: contestazione omessa per "Impegnato in altro servizio"

Messaggio da ippocampo2 » 07/02/2012, 23:45

Per l'ANVU:
e se sul verbale fosse riportata la dicitura "IMPOSSIBILITA' DI FERMARE IL VEICOLO IN CONDIZIONI DI SICUREZZA E NEI MODI REGOLAMENTARI PERCHE' IMPEGNATO NELLA REGOLAMENTAZIONE DELLA CIRCOLAZIONE" che tipo di giustificazione ci sarebbe secondo voi per non aver fermato l'auto?
Quale migliore condizione per fermarla se il vigile sta proprio regolamentando la circolazione?
Ed inoltre...se il vigile è intento nel regolare la circolazione come può nel fratempo prendere nota dei numeri di targa?

PS: per la cronaca in realtà i due agenti accertatori stavano sul marciapiede con il blocchetto delle contravvenzioni in mano..ma questa è un'altra storia. Sigh!
grazie anticipatamente

Max

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11112
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: contestazione omessa per "Impegnato in altro servizio"

Messaggio da ottobre_rosso » 08/02/2012, 14:46

ippocampo2 ha scritto: PS: per la cronaca in realtà i due agenti accertatori stavano sul marciapiede con il blocchetto delle contravvenzioni in mano..ma questa è un'altra storia. Sigh!
ecco, bravo, hai detto bene: questa è un'altra storia, perchè ci sono agenti e agenti, come del resto avvocati, notai, medici, impiegati statali, etc...

Quanto al quesito iniziale, a me è capitato di vedere spesso il vigile che regolamenta il traffico in prossimità delle scuole elementari, beccare il classico finto-tonto che se ne infischia del divieto di accesso in quel dato orario, e notare che l'agente ha velocemente preso il nº di targa per poi riprendere a dirigere il traffico. Personalmente la trovo una condotta corretta solo per il fatto che fermare il trasgressore (sempre che si fermi...), multarlo, etc... sai quanto tempo passerebbe senza che il traffico sia regolamentato?

p.s. :welcome:
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

Avatar utente
Kunta Kinte
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 4038
Iscritto il: 24/02/2005, 16:36
Località: La patria delle olive all'Ascolana

Re: contestazione omessa per "Impegnato in altro servizio"

Messaggio da Kunta Kinte » 08/02/2012, 18:28

ottobre_rosso ha scritto: Quanto al quesito iniziale, a me è capitato di vedere spesso il vigile che regolamenta il traffico in prossimità delle scuole elementari, beccare il classico finto-tonto che se ne infischia del divieto di accesso in quel dato orario, e notare che l'agente ha velocemente preso il nº di targa per poi riprendere a dirigere il traffico. Personalmente la trovo una condotta corretta solo per il fatto che fermare il trasgressore (sempre che si fermi...), multarlo, etc... sai quanto tempo passerebbe senza che il traffico sia regolamentato?
:bravo: :bravo: :bravo:

Diciamo che se errore vogliamo trovarlo, anzi, più che errore "leggerezza" del collega è stato scrivere "impegnato in altro servizio" che significa tutto e nulla.......quando prendo le targhe a volo scrivo dettagliatamente cosa stavo facendo, se stavo scrivendo un verbale indico il n° di verbale e così via.

Comunque se prendo una targa a volo è proprio perchè sono impossibilitato a fermare il trasgressore.........preferisco sempre fermare e contestare, se possibile.
Immagine

meglio fare una multa in meno che farne una sbagliata L.Ciccola

Avatar utente
ANVU
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1530
Iscritto il: 29/03/2010, 15:12
Contatta:

Re: contestazione omessa per "Impegnato in altro servizio"

Messaggio da ANVU » 10/02/2012, 14:52

Sicuramente quello che dice Kunta è molto professionale, ma può accadere che nelle causali dei programmi non ci sia una voce così . Ci sono quelle predisposte e spesso non è facile andare a modificare le causali.
La Polizia Locale al servizio dei cittadini :)

Questa assistenza viene fornita gratuitamente dall'ANVU - Associazione Polizia Locale d'Italia
Per maggiori informazioni su di noi vieni sul sito http://www.anvu.it

Da una collaborazione tra SicurAUTO.it e ANVU

Avatar utente
Kunta Kinte
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 4038
Iscritto il: 24/02/2005, 16:36
Località: La patria delle olive all'Ascolana

Re: contestazione omessa per "Impegnato in altro servizio"

Messaggio da Kunta Kinte » 10/02/2012, 17:52

ANVU ha scritto:Sicuramente quello che dice Kunta è molto professionale, ma può accadere che nelle causali dei programmi non ci sia una voce così . Ci sono quelle predisposte e spesso non è facile andare a modificare le causali.

Vero anche questo, noi abbiamo un programma di gestione verbali che è abbastanza flessibile e ci permette di personalizzare le diciture. Sul verbale redatto dall'agente magari era stata dettagliata la motivazione per la mancata contestazione immediata ma il programma non ha permesso l'inserimento.
Immagine

meglio fare una multa in meno che farne una sbagliata L.Ciccola

gviserti
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 1
Iscritto il: 13/09/2012, 14:32
Nome: giuseppe

Re: [Contestazione omessa] per "Impegnato in altro servizio"

Messaggio da gviserti » 13/09/2012, 15:18

Gentile Anvu,
è proprio il "potrebbe significare" che è contrario alla legge perchè il vigile deve specificare in modo dettagliato cosa è di impedimento alla contestazione immediata nel caso concreto. Per esempio potrebbe indicare i casi che Lei ha elencato ma deve eplicitarli espressamente (faccio un esemepio: impossibilitato a contestare imemdiatamente perchè impegnato nella verbalizzazione dell'incidente automobilistico verificatosi tra auto tg XXXXX e auto tg YYYYY alle ore toto in via ..". Ogni altro motivazione di tipo generico e, aggiungerei ciclostilata, serve solo perchè il vigile si scoccia di dover rincorrere la gente e non vuole essere controllato altrimenti si becca pure una querela per falso.
Saluti

Avatar utente
ANVU
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1530
Iscritto il: 29/03/2010, 15:12
Contatta:

Re: [Contestazione omessa] per "Impegnato in altro servizio"

Messaggio da ANVU » 13/09/2012, 16:13

Sicuramente dovrebbe essere specificato chiaramente cosa si sta facendo (del tipo, impegnato alla regolazione manuale del traffico.. ), anche perchè è contrario a tutti i regolamenti "rincorrere" la gente. Se uno guida senza cintura o parlando col telefonino, non è possibile fare un inseguimento per contestare direttamente.
La Polizia Locale al servizio dei cittadini :)

Questa assistenza viene fornita gratuitamente dall'ANVU - Associazione Polizia Locale d'Italia
Per maggiori informazioni su di noi vieni sul sito http://www.anvu.it

Da una collaborazione tra SicurAUTO.it e ANVU

Acquarious81
Rank: Autista modello!
Rank: Autista modello!
Messaggi: 203
Iscritto il: 15/08/2004, 13:20

Re: [Contestazione omessa] per "Impegnato in altro servizio"

Messaggio da Acquarious81 » 30/12/2012, 13:28

Bhe .. a me è capitato un giorno di qualche mese fa , mentre percorrevo un vialone a milano senza divisione fra corsie e con 4 corsie (2 preferenziali al centro e due pubbliche ai lati) di ricevere una chiamata (radiotaxi) in una vietta sulla sinistra che avevo appena superato (da circa 20 mt), vedendo la strada nell'altro senso deserta causa semaforo appena diventato rosso e conoscendo la toponomastica della zona e cioè che se proseguivo dritto avrei dovuto farmi obbligatoriamente 1 rotonda con 4 semafori sempre e organizzati a 4 step rossi, ho pensato (sicuramente sbagliando) di fare un inversione a u sulla preferenziale ripeto deserta e con impossibilità di arrivo dei veicoli appunto per la conformazione dei semafori.

Appena finita l'inversione mi vedo un poliziotto correre verso di me, attraversando tutte le corsie inquanto l'auto della polizia era in coda nella corsia pubblica opposta (in attesa del semaforo), mi intima di fermarmi "in mezzo alle corsie bloccando poi le auto che sono ripartite con il verde) dicendomi che doveva ritirarmi la patente e farmi una multa di almeno 1000 euro (parole del vigile), fortunatamente quando le auto hanno incominciato a suonare e io gli ho fatto presente la corsa che ho preso li a 20 mt e che ho fatto inversione per non far pagare al cliente almeno 5 minuti di tassametro (ovviamente scusandomi e dicendogli che avevo sbagliato e la multa se doveva farmela era anche giusta, di lasciarmi solo il tempo di spostarmi in un punto migliore e di avvertire il cliente della mancanza del taxi "inquanto fermato dalla polizia") mi ha fatto proseguire senza farmi più la multa... però è sceso correndo .. non camminando.. proprio correndo , mi sono anche spaventato sembrava che stesse per cadere sull'asfalto!!! :(

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11112
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: [Contestazione omessa] per "Impegnato in altro servizio"

Messaggio da ottobre_rosso » 30/12/2012, 15:32

Spesso ci si lamenta di essere stati multati ma a volte la conclusione di un richiamo da parte delle forze dell'ordine dipende anche dal dialogo che si instaura con loro. Personalmente sono dell'idea che buon senso e civiltà nella discussione non guastino mai. Se, poi, la multa ci viene affibbiata ugualmente pazienza
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti