DAEWOO Matiz

Scrivete qui se avete un dubbio, una domanda, un problema non riguardante le altre categorie presenti sul forum.

Moderatore: Staff Sicurauto.it

martinz
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 1
Iscritto il: 17/09/2003, 9:25

DAEWOO Matiz

Messaggio da martinz » 17/09/2003, 10:48

Vorrei alcune considerazioni da voi:
ho felicemente acquistato da poco una Matiz Energy 1000 con doppio airbag, ABS, servosterzo e climatizzatore. Sono convinto della qualità dell'auto nel complesso e col nuovo motore 1000 ha acquistato in potenza, agilità e sicurezza di giuda, senza contare le diverse migliorie apportate all'abitacolo e alla meccanica in genere. L'ho acquistata come seconda auto dopo aver guidato per 60000Km in tre anni la Matiz Smile 800 della mia ragazza.
Come penso possiate immaginare l'acquisto è stato dettato dalla massima affidabilità che ho riscontrato con la prima Matiz, dato che è stata quidata per i 2/3 in superstrada e autostrada, mentre i rimanenti in città e mai mi ha dato problemi. Le uniche spese fisse sono stati i tagliandi ogni 15000Km (mai sopra i 110Euro) e un treno di gomme, mentre le spese extra sono state la sostituzione del tappo della vaschetta di espansione dell'acqua di raffreddamento e il filo del sedile guida che comanda lo scorrimento longitudinale. In garanzia mi è stato sostituito il blocchetto di aggancio della cintura di sicurezza posto guida (di certo per l'elevato numero di volte che è stato usato, dato che usiamo le cinture anche per soli 100mt) e, siccome un giorno dimenticai le luci accese!! vennero col carro attrezzi, la portarono in officina, ricaricarono la batteria e me la ridiedero senza chiedere una lira!

Con la nuova Matiz Energy, dopo aver fatto poco più di 2000 km, sto cominciando a notare due piccoli difetti: il primo è dovuto alle vibrazioni che si avvertono in 4 e 5 marcia tra gli 80km e i 110, tanto che a 110 il motore diventa romboso e le vibrazioni si ripercuotono sul pedale dell'acceleratore (è come avere un massaggiatore continuo sotto il piede!); il secondo riguarda i freni, che se dapprima mi hanno entusiasmato per via dell'ABS che sul bagnato mi ha dato notevole sicurezza intervendo al momento giusto, sull'asciutto mi ha dato qualche problema: in una frenata di emergenza la macchina non sembrava fermarsi più tanto che da una parte non si è sentito il tipico stridio di gomme ma dall'atra non ho sentito sotto il piede il tipico ticchettio dell'ABS in funzione!! in più mi è sembrato pastoso e duro da premere come quando si preme il freno a motore spento ed il pedale diventa sempre più duro.

A riguardo di quanto detto sopra sarei felice di separe se ci sono altri automobilisti che hanno vissuto la mia stessa avventura con la Matiz o con altre vetture dotate di ABS.
In più vorrei sapere impressioni di guida sempre riguardanti la nuova Matiz 1000

luciano154
Rank: Autista modello!
Rank: Autista modello!
Messaggi: 272
Iscritto il: 01/06/2003, 23:46

Messaggio da luciano154 » 17/09/2003, 21:58

un'auto più è spartana più è longeva (solo ciò che non esiste non si rompe), infatti la matiz della tua ragazza è nell'allestimento "smile", cioè quello più econimico. a parer mio (lo dico anche se so che mi si scaglierà contro l'intero staff di sicurauto :P ) è inutile dotare un'auto da città dell'abs: da quello che ho riscontrato personalmente sulla ford escort di mio fratello, l'abs sì riduce lo spazio d'arresto nelle frenate d'emergenza e sui fondi viscidi, ma gli allunga sulle normali frenate! credo sia molto più sicuro mantenere le distanze di sicurezza e non correre sul bagnato più tosto che affidarsi all'abs! la matiz dovrebbe essere dotata di ESP (hai notato come soffre il vento?) dal momento che è alta e stretta prima di essere dotata di abs!

Avatar utente
giuseppele
Rank: Neo patentato
Rank: Neo patentato
Messaggi: 94
Iscritto il: 14/01/2003, 15:02

Messaggio da giuseppele » 17/09/2003, 22:40

Non vorrei risultare antipatico con la mia risposta, ma penso che prima di fare certe affermazioni sull'ABS bisognerebbe pensarci un pochino.
Forse un'auto cittadina non esce mai dalla citta' ?? E poi anche in citta' non vedo in cosa dia fastidio. Secondo me un sacco di gente si e' ammazzata proprio per non aver saputo controllare la macchina in frenata in mancanza dell"ABS.
Ciao
Giuseppe

Avatar utente
Massy
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2222
Iscritto il: 15/12/2002, 4:20
Località: Lazio
Contatta:

Messaggio da Massy » 17/09/2003, 23:04

è inutile dotare un'auto da città dell'abs
NON DICIAMO CASTRONERIE PER FAVORE, e magari documentiamoci meglio prima di buttare lì pareri personali non suffragati peraltro da nessuna vericidità.
Immagine § Informazioni mutui § Carte di Credito § Manie GraficheImmagine § Diari di viaggio

Quando inizierò a capire che sbaglio più di quanto possa immaginare starò meglio.

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 18/09/2003, 8:51

Caro luciano154,
io sarò più tenero... :P

Vi racconto questa...
Quando guidai la mia prima auto con ABS la sensazione disagio la provai anch'io...
Il freno era strano, "spugnoso" e a parer mio "non pronto"...
Ma si trattava dei primi ABS che non hanno nulla a che spartire con quelli odierni!

Oggi come oggi l'ABS è un sistema eccellente che può salvarti... magari non la vita ma il portafogli si, anche in città! Il almeno 2-3 occasioni senza ABS avrei corso il rischio di tamponare chi mi precedeva... ma non per incuria ma solo perchè chi ti sta davanti decide di svoltare senza preavviso, oppure rallenta bruscamente senza apparente motivo e poi vedi che stava accendendo la sigaretta... :grr

Per non parlare degli scooter...
Se io li tocco (per causa loro cmq) io non mi faccio nulla ma loro rischiano di farsi davvero male! In città, come sulle altre strade, l'ABS è fondamentale!

Il discorso che fa martinz riguardo l'ABS della Matiz è comune a chi si trova a guidare vetture con ABS per la prima volta. E' questione di abitudine... e in certi casi il pedale va premuto con notevole forza per far intervenire con decisione il dispositivo. Anche nella scheda tecnica dedicata all'ABS che c'è sul sito spieghiamo che il pedale, specie nelle situazioni di emergenza, va premuto con tutta la forza possibile, quasi a voler spondare tutto! :lol:

Cmq stanno entrando sul mercato ABS di ultimissima generazione (integrati con ESP, EBD...) che quando entrano in funzione il guidatore non se ne accorge se non per l'accendersi sul quadro della spia ABS. Questa scelta è stata dettata proprio dal fatto che il caso di emergenza oltre l'80% delle persone non premeva a fondo il pedale, perchè "impaurite" dalle vibrazioni dello stesso...
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

luciano154
Rank: Autista modello!
Rank: Autista modello!
Messaggi: 272
Iscritto il: 01/06/2003, 23:46

Messaggio da luciano154 » 18/09/2003, 17:41

Quando guidai la mia prima auto con ABS la sensazione disagio la provai anch'io...
Il freno era strano, "spugnoso" e a parer mio "non pronto"...
Ma si trattava dei primi ABS che non hanno nulla a che spartire con quelli odierni!
credo sia esattamente quello che sia successo a me, la ford escort non è un'auto recentissima. cmq "le castronierie" non le dico, riporto solamente le mie esperienza personali, e continuo a ritenere che il buon senso e la prudenza hanno salvato più corna di quante ne abbia salvate l'abs,
per non parlare di quelli che avendo l'abs credono che sia lecito non rispettare le distanze di sicurezza.

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 18/09/2003, 17:59

riporto solamente le mie esperienza personali, e continuo a ritenere che il buon senso e la prudenza hanno salvato più corna di quante ne abbia salvate l'abs
Assolutamente d'accordo... ognuno ha le sue idee :)
Però lasciami dire che l'ABS è un sistema oramai INDISPENSABILE...
Ed è questo uno dei messaggi che io, ed il sito in generale, vogliamo dare!

:ciao Claudio
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Avatar utente
giuseppele
Rank: Neo patentato
Rank: Neo patentato
Messaggi: 94
Iscritto il: 14/01/2003, 15:02

Messaggio da giuseppele » 18/09/2003, 20:53

Caro Luciano154
per non parlare di quelli che avendo l'abs credono che sia lecito non rispettare le distanze di sicurezza
Anche se purtroppo di imbecilli ne girano e fanno danno, ritenere l'ABS un aggeggio inutile mi sembra perlomeno esagerato. Aiuta in tutti i casi a ridurre lo spazio di frenata, e ti pare poco ?
Poi pensala come ti pare, ma se questo accessorio si e' affermato una ragione ci sara', oppure pensi di conoscere solo tu i freni ??
Con questo chiudo e ti saluto
:beer Giuseppe

Avatar utente
Massy
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2222
Iscritto il: 15/12/2002, 4:20
Località: Lazio
Contatta:

Messaggio da Massy » 18/09/2003, 21:53

credo sia esattamente quello che sia successo a me, la ford escort non è un'auto recentissima. cmq "le castronierie" non le dico, riporto solamente le mie esperienza personali, e continuo a ritenere che il buon senso e la prudenza hanno salvato più corna di quante ne abbia salvate l'abs,
per non parlare di quelli che avendo l'abs credono che sia lecito non rispettare le distanze di sicurezza
C'hai ragione: nessun dispositivo potrà mai sostituire la testa...
ma dire che l'abs non serve a nulla è una castroneria, magari detta in buona fede, ma lo è. Probabile che con l'abs tu ci metta mezzo metro di più a fermarti a 100 km/h sull'asciutto, probabile... ma prova a pensare di dover frenare all'improvviso in curva, su fondo bagnato o peggio ghiacciato, con le ruote di destra su olio e quelle di sinistra su asfalto asciutto: bene SOLO l'abs ti permette di cavartela in queste situazioni. Mi ricordo i discorsi tempo fa di quelli che dicevano che la cintura di sicurezza fosse pericolosa in caso di incidente perchè non permetteva di uscire dal veicolo dopo un incidente, senza pensare che senza cintura non ci uscivano... mi spiace ritrovare discorsi ipotetici sui possibili inconvenienti di un sistema così importante. Per capirci è come se dicessi che un pace-maker è pericoloso perchè un telefonino può disturbarlo, senza pensare senza pace-maker.. ci siamo capiti no?

PS scusa se mi sono inalberato nella mia risposta, non ce l'avevo con te in assoluto, ti pregherei cmq di non buttare via consigli pericolosi per chi ti legge. :)

Ciao e alla prossima...
Immagine § Informazioni mutui § Carte di Credito § Manie GraficheImmagine § Diari di viaggio

Quando inizierò a capire che sbaglio più di quanto possa immaginare starò meglio.

Avatar utente
ex600
Rank: Autista sicuro!
Rank: Autista sicuro!
Messaggi: 341
Iscritto il: 23/09/2003, 16:33
Località: genova

Messaggio da ex600 » 23/09/2003, 16:41

ciao a tutti! :ciao
sono nuovo, e volevo solo fare una domanda, ma è proprio vero che l'ABS sull'aciutto a 100Km/h allunga la frenata? mi viene questo dubbio considerando che durante una frenata senza ABS la classica striscia di gomma che rimane sull'asfalto è una traccia di pneumatico in parte abraso e in parte sciolto dal calore (l'attrito pneumatico/asfalto genera mooolto calore...) quindi una volta che il pneumatico "scivola" sul neumatico la sua efficienza frenante diminuisce; questo incoveniente non insorge invece con l'ABS :)
"forse" la domanda era un po' tendenziosa... e voi che ne dite?

complimentoni per il sito!! :love
:beer

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti