Definizione parola "Accertamento" CdS

Commenta insieme a noi il Nuovo Codice della Strada. Se hai ricevuto una multa e vorresti fare ricorso guarda qui. Tantissimi casi on line!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

marce
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 9
Iscritto il: 12/11/2009, 14:25

Definizione parola "Accertamento" CdS

Messaggio da marce » 12/11/2009, 14:34

Salve a tutti, sono un neo iscritto!!!!

Ho bisogno di una delucidazione in merito ad un passo del CdS; sicuramente ne avrete già discusso.

La questione è la seguente:


In data 4 Novembre mi è arrivato al mio comune di residenza una multa relativa ad un velox eccesso di velocità sotto i 40km/h, quindi 200€ e -5 sulla patente.


La foto è datata 17 Maggio

Il verbale è stato redatto in data 11 agosto

Ed inviato dai vigili al mio comune il 21 ottobre.

Dati i termini di prescrizione pari a 150gg; sarei in regime di prescrizione.

Il problema ora sta nel termine del cds data di accertamento.

Per me e per il buon senso, nonchè per il mio amico/avvocato l'accertamento sta nella data di infrazione (17 maggio); per i vigili sta nella data di verbalizzazione dell'atto (11 agosto)

Nel primo caso i 150gg sarebbero trascorsi, nel secondo no.

Ammesso e non concesso che obiettivamente il mio reato c'è stato, cosa mi consigliate? Mi rivolgo al giudice di pace?

Ciao e grazie

500L
Rank: Autista sicuro!
Rank: Autista sicuro!
Messaggi: 331
Iscritto il: 26/09/2009, 11:36
Località: Palermo

Re: Definizione parola "Accertamento" CdS

Messaggio da 500L » 14/11/2009, 1:10

In casi come questo per accertamento si intende la data in cui l'organo di polizia stradale è stato in grado di accertare l'identità del soggetto responsabile della violazione. Ciò ha rilevanza nei casi in cui al P.R.A. non risulti il nome di tale soggetto, ad esempio perchè l'auto è stata venduta e le formalità di trascrizione sono ancora in corso: in tal caso i 150 giorni decorrono dal momento in cui i vigili urbani sono riusciti ad identificare l'effettivo proprietario del veicolo.
Se la tua vettura è regolarmente registrata al PRA, se non hai cambiato residenza negli ultimi tempi e se non vi sono altri motivi assimilabili allora i 150 giorni decorrono senz'altro dal momento dell'infrazione e puoi fare ricorso. Ti conviene leggere con molta attenzione tutto il verbale: nella mia città ho visto multe dove i vigili indicavano come ti ho sopra descritto il motivo del mancato rispetto del termine dei 150 giorni.

marce
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 9
Iscritto il: 12/11/2009, 14:25

Re: Definizione parola "Accertamento" CdS

Messaggio da marce » 16/11/2009, 10:46

Intanto grazie!!! ;-))

Allora...La macchina è stata venduta nel frattempo....ma successivamente alla data di accertamento da loro dichiarata del 11 agosto.

Per la precisione a fine settembre.

La residenza non è cambiata, però mi ha detto il vigile della stazione interessata che hanno avuto problemi con il messo comunale per inviarla.

Sinceramente di tutto questo il verbale non ne fa riferimento; dice solo che essendo la persona residente in altro comune, è stato inviato in data 21 ottobre al mio comune, i quali me lo hanno portato in data 4 novembre.

che fo ricorro????

500L
Rank: Autista sicuro!
Rank: Autista sicuro!
Messaggi: 331
Iscritto il: 26/09/2009, 11:36
Località: Palermo

Re: Definizione parola "Accertamento" CdS

Messaggio da 500L » 18/11/2009, 22:22

Questo complica le cose... occorre sapere se eri tu quello che ha commesso l'infrazione e poi ha venduto l'auto o se al contrario hai comprato l'auto e ti è arrivata una multa del precedente proprietario. Nel primo caso la strada del ricorso è più ardua, ma non impossibile, solo che avresti bisogno dell'assistenza di un legale e quindi devi valutare bene i costi. Se non eri stato tu a superare i limiti invece ti conviene fare ricorso, anche se dobbiamo ricordarci che siamo in Italia e che non c'è certezza del diritto quindi non possiamo mai dare per vinta a priori una controversia giudiziaria.

marce
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 9
Iscritto il: 12/11/2009, 14:25

Re: Definizione parola "Accertamento" CdS

Messaggio da marce » 19/11/2009, 10:06

no no...in quella data ero certamente io.....la data in discussione è quella fra l'invio da parte dei vigili e la vendita dell'auto! :beer

500L
Rank: Autista sicuro!
Rank: Autista sicuro!
Messaggi: 331
Iscritto il: 26/09/2009, 11:36
Località: Palermo

Re: Definizione parola "Accertamento" CdS

Messaggio da 500L » 19/11/2009, 15:29

Ok, questo è chiarito. Puoi trascrivere esattamente la parte del verbale in cui dice che lo stesso è stato inviato il 21 ottobre al tuo comune?

marce
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 9
Iscritto il: 12/11/2009, 14:25

Re: Definizione parola "Accertamento" CdS

Messaggio da marce » 19/11/2009, 16:30

Verbalde di Violazione del CdS

In data 11/08/09 presso i locali del comune di polizia di *** è stato accertato che il conducente del veicolo modello.... ha violato l'ast
142 del cdS perchè alla guida di un tratto di strada sottoposto a limitazioni superando il limite di 10km/h e non oltre i 40km/h - 5 decurtazione punti


Il responsabile dell'inserimento dati in seguito alle verifiche delle foto, effettuate dal verballizzante in calce riportato, ha accertato che il girono 17/05/09 alle ore ha superato la velocità consentita


POI SU UN ALTRO FOGLIO DALL'OGGETTO:

AVVISO DI DEPOSITO ATTO NELLA CASA COMUNALE
Ai sensi dell'art 140 la informo che in data odierna (4 Novembre) ho depositato presso l'ufficio segreteria di questo comune:
Oggetto:Verbale xxxx
Emesso a carico di: xxx
Da : Polizia municipale xxx

Riferimenti atto: xxx del 21/10/2009

non essendo possibli la notifica nè a lei nè ad altre persone nominate nell'art 139

Firmato dal Messo notificatore il 4/11/09


Io la data del 21/10, la leggo soltanto in questo foglio dall'oggetto "Avviso deposito atto nella casa comunale"; è da qui che faccio riferimento al 21 / 10 in quanto dice atto numero xx del 21/10. SBAGLIO???

Obiettivamente fra il giorno 11 Agosto ed il giorno 21/10 non compaiono altre date...è come se avessero redatto il verbale ed in attesa di capire a chi inviarlo lo hanno fatto solo il 21/10. interpreto correttamente ????


Grazie mille...ma sono in balia delle onde

500L
Rank: Autista sicuro!
Rank: Autista sicuro!
Messaggi: 331
Iscritto il: 26/09/2009, 11:36
Località: Palermo

Re: Definizione parola "Accertamento" CdS

Messaggio da 500L » 19/11/2009, 23:37

Bene bene, sembra che tentino di arrampicarsi sugli specchi... in sede di ricorso davanti al giudice di pace penso che sosterranno che hanno potuto accertare il trasgressore solo una volta sviluppate le foto e quindi nel tuo caso l'11 agosto. Davanti a questa tesi il tuo avvocato può ribattere (non vorrei rubargli il mestiere, ovviamente lui imposta la difesa che ritiene migliore) che essendo possibile sviluppare le foto già dopo poche ore dall'infrazione il termine per il decorso dei 150 giorni scatta dal 17 maggio e quindi al 21 ottobre (dovrebbe essere questa la data giusta da considerare come notifica) sono trascorsi già 157 giorni.
"Obiettivamente fra il giorno 11 Agosto ed il giorno 21/10 non compaiono altre date...è come se avessero redatto il verbale ed in attesa di capire a chi inviarlo lo hanno fatto solo il 21/10. interpreto correttamente ????"
Direi di sì.
Il mio discorso è comunque basato su delle ipotesi, non si può realisticamente prevedere cosa accadrà ma (senza garanzia di completo successo) può valer la pena tentare un ricorso.

marce
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 9
Iscritto il: 12/11/2009, 14:25

Re: Definizione parola "Accertamento" CdS

Messaggio da marce » 20/11/2009, 9:15

Si infatti il tutto ruota sulla scadenza...in quanto secondo questo concetto si rischierebbe di ricevere multe di anni fa....i 150gg devono comprendere già il tempo reale di "scaricamento" foto, verbalizzazione e notifica.......ne ho parlato con diverse stazioni dei vigili e mi hanno dato pareri diversi...chi conta dal 17 maggio chi da agosto...insomma il Cds è poco chiaro...ma anche i vigili lo affrontano in modo diverso....

In ogni modo credo che avanzerò la richiesta al giudice di pace e non al prefetto!

grazie

marce
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 9
Iscritto il: 12/11/2009, 14:25

Re: Definizione parola "Accertamento" CdS

Messaggio da marce » 26/11/2009, 9:19

:gratgrat :gratgrat :gratgrat

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti