Discoteche chiuse alle tre

Scrivete qui se avete un dubbio, una domanda, un problema non riguardante le altre categorie presenti sul forum.

Moderatore: Staff Sicurauto.it

luciano154
Rank: Autista modello!
Rank: Autista modello!
Messaggi: 272
Iscritto il: 01/06/2003, 23:46

Discoteche chiuse alle tre

Messaggio da luciano154 » 22/06/2003, 23:33

siamo sicuri che buttare sulla strada i ragazzi che popolano la discoteca serva ad evitare incidenti stradali?? :???
questo coprifuoco mi sembra assurdo! un tizio che ha ancora voglia di divertirsi e non ha locali in cui rinchiudersi, dove andrà a fare danno??
ma non si fa prima a far rispettare le leggi che già ci sono invece di chiudere le discoteche alle tre?questo provvedimento mi puzza tanto... io so per esperienza che i giovani patentati quando non hanno niente da fare gironzolano nella macchina pagata da papà con la benzina pagata da papà e con lo stereo a palla pagato sempre da papà. se questo provvedimento passa, il sabato sera dopo le tre non mi farò trovare per la strada che sarà appestata da giovani corridori strafatti di tutto che sfogano la loro voglia di ballare sulla strada. vi consiglio anche a voi di rinchiudervi in un luogo chiuso!! :ciao

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 23/06/2003, 16:36

Ciao Luciano,
beh nessuno può essere sicuro che questo provvedimento dia i risultati sperati...
Certo un tentativo si può anche fare e dopo aver visto come va si prendono i provvedimenti del caso. Io la ritengo una proposta interessante ma non sono sicuro che possa essere efficace davvero. :roll:

Potrebbe nascondere un rovescio della medaglia poco felice: il riversarsi dei giovani sulle strade, magari ancora ubriachi e fatti di droga. Magari forse sarebbe stato meglio niente alcool dalle 2 e chiusua alle 4. Ma siamo sempre li... è come una coperta troppo piccola: puoi tirarla un pò di qua e un pò di la, ma non riuscirai mai a coprire tutto! :-[

Chi si fa di stupefacenti (più o meno forti) o beve troppo resta un pericolo sia alle 3 che alle 6 del mattino. Però forse, ripeto forse, chiudendo i locali prima e "costringendo" i ragazzi a tornare a casa "presto" potrebbe dare dei risultati. Dopotutto più tardi si fa più il tuo corpo si stanca e le tue capacità diventano man mano minori, se poi ci mettiamo alcool, droga e altro...

E chi sta parlano è un ragazzo giovane, non il "solito genitore" che ha degli stereotipi in testa, e basta! Vedo ogni sabato il popolo della notte e vi assicuro che molti ragazzi non dovrebbero nemmeno prenderla la patente! :grr

Ogni commento è sempre ben accetto!
Claudio :ciao
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

luciano154
Rank: Autista modello!
Rank: Autista modello!
Messaggi: 272
Iscritto il: 01/06/2003, 23:46

Messaggio da luciano154 » 23/06/2003, 17:04

sicuri che chiuse le discotech torneranno tutti a casa a dormire?? :???

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 23/06/2003, 17:06

Nessuno può esserlo...
Magari però alla lunga si stancano di vagare senza meta e forse si rassegnano :P
Potrebbe esserci un periodo di transito e poi la situazione potrebbe stabilizzarsi. Certo è che tentar non nuoce. Io sono di quest'idea...
Claudio :ciao
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Avatar utente
giuseppele
Rank: Neo patentato
Rank: Neo patentato
Messaggi: 94
Iscritto il: 14/01/2003, 15:02

Messaggio da giuseppele » 24/06/2003, 10:13

:grr Siamo sempre alle solite. Riforme finte a costo zero (per lo stato).
Concordo in linea generale con Luciano154, anche se appartengo ai matusa.
Si dovrebbero fare controlli piu' assidui con pene piu' severe per chi guida "fatto" o "bevuto" e sulla velocita' pericolosa. Ma cio' costa.
Meglio far finta di intervenire e chi se ne frega se la gente ci lascia la pelle.
Destra o sinistra, mi sembrano piu' interessati agli affari loro che alla gente, pronti a mobilitare le masse per loro tornaconto e stranamente distratti per gli 8000 morti all'anno sull'asfalto.
L'unica speranza sta nella nostra maturazione come utenti.
:ciao Giuseppe

Avatar utente
Massy
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2222
Iscritto il: 15/12/2002, 4:20
Località: Lazio
Contatta:

Messaggio da Massy » 24/06/2003, 21:01

L'unica speranza sta nella nostra maturazione come utenti.
Parole sante.

Il decreto di per sè potrebbe avere delle ripercussioni positive, secondo me, ma se non si aumentano i controlli e SOPRATTUTTO le pene non si va da nessuna parte.

Leggevo l'altro giorno di un imprenditore beccato a 130 su strada con limite a 70. Risultato: nulla perchè con la patente deve lavorarci.
Ecco: è inutile far leggi se tutti sanno di esser impuniti.
Il nuovo decreto si spinge su questo binario: dato che so che non posso punirti, cerco di non mettermi in condizione di farlo, sperando che ci siano meno gente in brutte condizioni fisiche per mancanza di tempo per farlo.

Bhò...
Immagine § Informazioni mutui § Carte di Credito § Manie GraficheImmagine § Diari di viaggio

Quando inizierò a capire che sbaglio più di quanto possa immaginare starò meglio.

marcoda
Rank: Neo patentato
Rank: Neo patentato
Messaggi: 57
Iscritto il: 23/06/2004, 10:09

troppo alcoolici

Messaggio da marcoda » 21/11/2004, 9:03

una cosa che non capisco è l'obbligo della consumazione nei locali javascript:emoticon(':???')

che alla fine è un obbligo di prendere un alocoolico,;altrimenti tutti al banco ti guardano con "compassione_" o si mettono a ridere.
piuttosto preferirei pagare un biglietto d'ingresso più caro(che sono già salati)

mi chiedo con che faccia i proprietari dei locali si rammaricano degli incidenti stradali se poi permettono a dei giovani di bere quello che bevono.

perchè non si previene il fatto mettendo un limite al numero di bicchieri di vino,birra o porcherie varie che uno può bere,invece di "delegare" alla polizia questi controlli?

sarà vero che quello che non bevo in un locale,posso berlo in un bar o in un altro locale,ma è anche vero che una volta usciti per andare da un'altra parte non si può più rientrare in discoteca e la voglia di ballare è tanta!!mentre le finanze non sono infinite per saltare da una parte all'altra.

si può dalla discoteca al pub,aperti fino alle 3.00;ma mi pare difficile che uno lasci la disco per andare al pub a bersi qualcosa dopo le 12.00,perchè ha superato il imite concessogli!finendo la serata in unpub(dove si comincia),dato che i locali ora chiudono alle 3.00

sarebbe sensato mettere questo limite

e anche che la polizia in borghese e con discrezione potesse girare nei locali visti i porcumi che spesso vi si vendono fuori e a volte dentro

si sa che ai buttafuori compete quello che succede dentro le discoteche e non ciò che può succedere fuori sulle strade;è evidente che non sono sufficienti ad assicurare un sabato sera sicuro.

più dei controlli a campione in autostrada con l'etilometro si sono mostrati molto più validi(per patenti ritirate,multe,discesa verticale del consumo di alcoolici)i controlli a tappeto direttamente all'uscita dei locali dopo le 12.00

la scusa per cui guida l'amico (l'unico sobrio della compagnia)o di chiamare un taxi,non deve valere.si deve multare cmq tutti quelli che sono ubriachi.xchè nella maggior parte dei casi queste sono balle;la prevenzione degli incidenti viene prima e giustifica delle "multe preventive"in cui a rimetterci sono quei pochi casi in cui queste scuse sono vere e la multa è ingiustificata

xchè chi ritorna in taxi sicuramente in taxi non è venuto e da qualche parte avrà parcheggiato la macchina che guiderà ubriaco fino a casa.ho i miei dubbi che torni a prenderla sobrio il giorno dopo con la seconda macchina che ha in casa(se ce l'ha).con che scusa dice ai suoi dove l'ha lasciata?

e anche chi ha l'amico che l'accompagna cmq un compagno di guida ubriaco è un pericolo anche con un guidatore sobrio

questi controlli dovrebbero essere di massa,se ncessario spostando pattuglie dalle autostrade(dove rischiano la pelle per guidatori incoscienti)più al sicuro e produttivamente all'uscita dei locali

e all'ingresso sbattendo fuori dalla porta i disgraziati che arrivano già ubriachi dai pub

clab
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 9
Iscritto il: 02/01/2005, 12:54
Località: Torino

Messaggio da clab » 14/01/2005, 8:33

Non serve chiudere le discoteche alle tre, servirebbe limitare il consumo di alcool, ma questo si potrebbe ottenere in un solo modo: ogni biglietto di ingresso ha diritto ad una sola consumazione alcoolica, le eventuali successive potrano essere solo analcoliche....
Questo non risolverebbe probabilmente il problema, ma aiuterebbe sicuramente. Ovviamente non sarà possibile adottarlo perché andrebbe contro gli interessi economici dei gestori ...
clab

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 14/01/2005, 15:37

L'idea non è male :)

Solo che tra interessi, fubacchioni ed altro non sarà mai realtà :-[
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Avatar utente
alex_ander1979
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 725
Iscritto il: 16/10/2003, 23:25
Località: Roma

Messaggio da alex_ander1979 » 14/01/2005, 23:34

Non faccio citazioni, in quanto condivido TUTTE le vostre idee e considerazioni, tranne l'opinione secondo cui far chiudere i locali alle 3 è una buona idea.

Per me, se si esce prima, si è probabilmente pericolosi (quasi) allo stesso modo di quanto lo si sarebbe uscendo più tardi.... tanto chi vuole bere beve, chi vuole drogarsi si droga e chi vuole lo sballo totale riesce a trovarlo comunque.

Ma alle 3 c'è più traffico che non alle 4 o alle 5 di mattina e dunque, a (quasi) parità di sballo il rischio di incidenti mi sembra maggiore.

Per cui condivido l'opinione di luciano, e cercherò di stare ancora più attento a chi incontro per strada nella notte tra sabato e domenica (specie dopo le 3 si intende....).

Sono d'accordo con Claudio che forse era meglio la chiusura alle 4 e niente alcool dalle 2.

marco(da) dice cose molto giuste. E le parole di clab sarebbero una ottima soluzione al problema, sarebbero ...... se lo stato ..... i gestori ......
cinture allacciate + distanze di sicurezza + agevolarsi a vicenda nel traffico = viaggiare sicuri, tranquilli, anche in velocità ! :D

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite