[Divieto di sosta] segnale ingannevole

Commenta insieme a noi il Nuovo Codice della Strada. Se hai ricevuto una multa e vorresti fare ricorso guarda qui. Tantissimi casi on line!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
ChiaraRm
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 1
Iscritto il: 21/09/2012, 8:05
Nome: Chiara

[Divieto di sosta] segnale ingannevole

Messaggio da ChiaraRm » 21/09/2012, 8:22

Buongiorno,
ho ricevuto una multa per violazione dell' Articolo 7 - Regolamentazione della circolazione nei centri abitati, commi 1 e 14 del C.d.S.
Nella via in questione, ma in realtà in tutto il quartiere, ci sono dei divieti di sosta alquanto ingannevoli. Un cartello indica di divieto di sosta solo il quarto mercoledì del mese in una determinata fascia oraria e accanto a questo, praticamente sempre, ma nella fattispecie nel mio caso, c'è un divieto di sosta permanente.
Sono andata a contestare la multa alla stazione dei vigili di zona ma mi hanno detto, come mi aspettavo, che devo pagare. La motivazione è che dietro i cartelli del divieto, secondo loro temporaneo (ma non hanno una piantana, sono ben saldi al suolo, cementati) sarebbe indicata l'ordinanza del sindaco e io, poiché la legge non ammette ignoranza, avrei dovuto conoscerla e sapere che il divieto non è più valido da tempo.
Inutile qualsiasi genere di obiezione.
Sono tornata sul posto a vedere i cartelli e mi sono accorta che sono tutti diversi!
L'ordinanza è scritta a pennarello, la data non è sempre la stessa (a volte c'è scritto Ord. n. 13 del 9/01/2007 e a volte 2006) a volte c'è scritto ordinanza e altre D.D., e inoltre, sul sito del comune di Roma questa ordinanza non c'è o non sono riuscita a trovarla.
La multa è solo di 50 euro ma per una questione di principio vorrei andare fino in fondo e fare ricorso al prefetto.
Ci saranno i presupposti per vincere?
Allegati
Via Basile.jpg
Ultima modifica di ottobre_rosso il 21/09/2012, 8:27, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: titolo adeguato al regolamento

Avatar utente
ANVU
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1530
Iscritto il: 29/03/2010, 15:12
Contatta:

Re: [Divieto di sosta] segnale ingannevole

Messaggio da ANVU » 23/09/2012, 9:36

Sinceramente ci sono poche possibilità per il ricorso. Infatti la presenza del divieto di sosta (con validità 8-20 visto che non è presente il pannello integrativo 0-24), è regolare. La presenza del secondo segnale di divieto per pulizia strade in determinati giorni, è rafforzativa del divieto. (di norma alla pulizia strade si aggiunge la rimozione, ma nel segnale della foto non è presente). Il numero dell'ordinanza che istituisce il divieto non è necessario, come ha spesso precisato la Cassazione ed anche il Ministero delle Infrastrutture e Trasporti con nota Prot. 2686/2005, precisando che gli utenti della strada sono comunque tenuti ad osservare la segnaletica ai sensi dell'Articolo 38 - Segnaletica stradale,comma 2 del CdS.
Ultima modifica di ottobre_rosso il 23/09/2012, 15:57, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: inserito collegamento ipertestuale
La Polizia Locale al servizio dei cittadini :)

Questa assistenza viene fornita gratuitamente dall'ANVU - Associazione Polizia Locale d'Italia
Per maggiori informazioni su di noi vieni sul sito http://www.anvu.it

Da una collaborazione tra SicurAUTO.it e ANVU

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot], Majestic-12 [Bot] e 5 ospiti