Domanda da neofita...

Scrivete qui se avete un dubbio, una domanda, un problema non riguardante le altre categorie presenti sul forum.

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
antoniomad
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 2
Iscritto il: 27/10/2003, 22:45
Località: Anzio (RM)
Contatta:

Domanda da neofita...

Messaggio da antoniomad » 27/10/2003, 23:10

Salve a tutti, complimenti x il sito e x il forum 8).. avrei una domandina...
oggi sono andato a fare la mia prima lezione di guida con l'istruttore, però mi è rimasto un dubbio relativo all'acceleratore e ai doppi comandi delle auto delle autoscuole...
l'istruttore mi ha detto che per iniziare a far muovere la macchina bisogna (supponendo di avere il pedale della frizione e del freno abbassati) lasciare la frizione finchè non si sente che l'auto vibra e a quel punto lasciare il freno, e la macchina inizia a muoversi (penso si muova perchè l'istruttore preme il SUO acceleratore, giusto ?)...
questo però non coincide con quello che mi dicono genitori, parenti, amici ecc che sanno guidare, cioè che per far partire l'auto occore lasciare la frizione e allo stesso tempo 'affondare' il piede sull'acceleratore... questo era anche quello che sapevo io, ma ora l'istruttore mi sta facendo utilizzare l'altro metodo descritto sopra..
ma non è controproducente fare in questo modo ? gli altri istruttori come fanno iniziare ?? voi che ne dite ?
grazie a chiunque risponda :D

Avatar utente
luca comandini
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2575
Iscritto il: 19/03/2002, 1:37
Nome: Luca
Località: Savignano sul Rubicone, ForlìCesena, Romagna, Italia, Europa, Terra, Sistema Solare, Universo...
Contatta:

Messaggio da luca comandini » 28/10/2003, 0:23

(penso si muova perchè l'istruttore preme il SUO acceleratore, giusto ?)...
ma l'istruttore ha solamente frizione e freno.....

io ho imparato con questo metodo....

niente freno e niente gas.... solo di frizione....

tirare su la frizione piano piano e quando la macchina inizia a muoversi tenere lì il pedale..... poi quando la macchina va un po'... tirare su tutto il padale (sempre piano)... io le guide le facevo col diesel......

consiglio:

inizia come ti dice l'istruttore... poi per altri metodi c'è sempre tempo di imparare....

ciao :angel
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora!

Welcome Sweden.... Volvo V40 D2, ex Ypsilon Twinair GPL

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 28/10/2003, 8:00

Secondo me lo fa per insegnarti a capire come funziona la frizione e come va "dosata"...

In poche parole cerca di darti sensibilità al piede sinistro e poi probabilmente ti farà utilizzare il medoto "tradizionale".

Se ti facesse subito usare l'accelleratore in fase di partenza sai quante sgommate o partenze a singhiozzo?! :lol:

In bocca al lupo! :ok

:ciao
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Avatar utente
sciaci
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1765
Iscritto il: 26/09/2003, 19:18
Località: La Città del Sole

Messaggio da sciaci » 28/10/2003, 13:53

Infatti ti fà fare il cosiddetto "anticipo" di Frizione, in modo da sensibilizzare il piede.

Non è lui che accelera, poiché le auto odierne non si spengono come le vecchie la centralina di gestione elettronica mantiene il regime minimo di giri consentito se si va sotto quella soglia (un esempio a caso, anticipo di frizione :P ovvero riduzione di giri/min) interviene evitando di far spegnere il motore, aumentando il num di giri/min. Su una vecchia 500 o Uno sarebbe quasi impossibile non far spegnere la macchina senza "accompagnare" la frizione con l'acceleratore.

Questa tecnica è utilissima per sensibilizzare il piede ma da utilizzare solo per imparare a capire come si guida, altrimenti la frizione si consuma molto più rapidamente!
Non a caso le Autoscuole cambiano auto Una volta l'anno o ogni due anni! :P :P :P

Ah Luca oggi quasi tutte le Autoscuole hanno le auto con doppi comandi fornite anche di acceleratore! :ok :ok

Antonio Buone Guide!!! :ok :ok :ok

E in bocca al Lupo! :) :) :)
Immagine

antoniomad
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 2
Iscritto il: 27/10/2003, 22:45
Località: Anzio (RM)
Contatta:

Messaggio da antoniomad » 30/10/2003, 18:36

grazie a tutti per le risposte :lol: tutte molto interessanti...
cmq ora ho capito che in realtà lui non usa i suoi pedali se non in caso di necessità... mi ha detto che la macchina parte lasciando la frizione perchè ha un motore diesel...
...sono contento perchè vuol dire che ho fatto tutto io :beer
vorrei chiedervi un'altra cosa: che differenza c'è (a livello di difficoltà) tra una macchina a benzina e una diesel ?
l'auto con la quale sto prendendo lezioni è una micra (quella nuova) e mi sembra facilissima da guidare, e questo mi preoccupa perchè ho paura che una volta salito su un'altra macchina non riesco a guidarla bene come la micra... è una paura che non ha ragione d'esistere oppure in effetti ci sono auto + facili e altre + difficili ? :(
ty :ciao

Avatar utente
luca comandini
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2575
Iscritto il: 19/03/2002, 1:37
Nome: Luca
Località: Savignano sul Rubicone, ForlìCesena, Romagna, Italia, Europa, Terra, Sistema Solare, Universo...
Contatta:

Messaggio da luca comandini » 30/10/2003, 18:41

l'auto con la quale sto prendendo lezioni è una micra (quella nuova)
:o :o :o :o :o :o :o :o :ooh :ooh :ooh :ooh :ooh :roll: :roll: :roll: :roll:
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora!

Welcome Sweden.... Volvo V40 D2, ex Ypsilon Twinair GPL

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 30/10/2003, 19:39

Mettiamola così:

Le diesel sono "più forti" in partenza e quindi tendono a spegnersi molto meno facilmente delle benzina.

Proprio per questo basta sollevare la frizione e poi il motore, che ha una buona coppia, fa il resto.

Con le benzina invece è molto più facile sbagliare e farle spegnere... ma con il tempo si ci abitua.

Auto più facili?
Beh effettivamente ce ne sono... molto dipende dalla frizione e dalla coppia in basso del motore.

Ma stai tranquillo con il tempo anche tu diventerai bravo! :ok
L'importante è essere sicuri di sè e non essere impauriti...

Auguri!
:beer
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Avatar utente
luca comandini
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2575
Iscritto il: 19/03/2002, 1:37
Nome: Luca
Località: Savignano sul Rubicone, ForlìCesena, Romagna, Italia, Europa, Terra, Sistema Solare, Universo...
Contatta:

Messaggio da luca comandini » 30/10/2003, 22:57

Ma stai tranquillo con il tempo anche tu diventerai bravo!
L'importante è essere sicuri di sè e non essere impauriti...
giusto!!!!!
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora!

Welcome Sweden.... Volvo V40 D2, ex Ypsilon Twinair GPL

Avatar utente
alex_ander1979
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 725
Iscritto il: 16/10/2003, 23:25
Località: Roma

Messaggio da alex_ander1979 » 03/12/2003, 23:05

Io guido una meravigliosa Mercedes 190 E, che è un gioiello della meccanica anche se vecchiotta (immatricolata nel lontano 1986): proprio perché vecchiotta però ha dei problemi e il motore tende a spegnersi facilmente. Pertanto quando parto lascio il freno, do gas e lascio (dopo aver dato il gas) dolcemente la frizione per poi lasciarla ancora più dolcemente oltre il punto di innesto (ossia quando la macchina sta partendo a causa della coppia di forze che viene trasemssa sull'asse delle ruote motrici. Così facendo il motore non si spegne mai.
Non ho nessun problema particolare nelle partenze in salita: basta essere rapidi nel dare gas e nell'alzare la frizione. La macchina va indietro di pochi cm e poi parte benissimo e non ho mai rischiato di toccare la macchina dietro di me. In casi estremi ovviamente si parte con il freno a mano tirato come tu e tutti voi saprete benissimo ..... :D :ciao

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 05/12/2003, 10:14


In casi estremi ovviamente si parte con il freno a mano tirato come tu e tutti voi saprete benissimo .....
Vedi che non c'è nulla di male in questo... altrimenti se qualche neopatentato legge il tuomessaggio alla prima occasione non usa il freno a mano perchè "VUOLE FARE LO... SBORONE!" e si schianta su quello dietro! :lol: :P

Quindi sappiate che per una partenza sicura è sempre meglio usare il freno a mano sulle salite impegnative, specie su fondo a scarsa aderenza. :ok
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti