Domande sul nuovo codice della strada

Commenta insieme a noi il Nuovo Codice della Strada. Se hai ricevuto una multa e vorresti fare ricorso guarda qui. Tantissimi casi on line!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

matrix845
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 1
Iscritto il: 04/07/2003, 18:00
Contatta:

Domande sul nuovo codice della strada

Messaggio da matrix845 » 04/07/2003, 18:10

cioa a tutti suono nuovo del forum e devo dire ke mi è subito piaciuto!complimenti!
ho due domande da fare:
1)io sono maggiorenne e vorrei sapere se ora posso portare su un ciclomotore 50cc un passeggero?fa distinzione se è maggiorenne o minorenne?
2)avevo sentito parlare della possibilita x i 125 d poter andare in autostrada:si puo?e sul grande raccordo anulare hanno libero accesso?
ciao grazie :ok

Avatar utente
Massy
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2222
Iscritto il: 15/12/2002, 4:20
Località: Lazio
Contatta:

Messaggio da Massy » 05/07/2003, 18:03

1) no, a tutte e due le domande
2) no, occorre una cilindrata maggiore di 149cc. Il raccordo anulare di Roma (è di questo che parli, no?) è un'autostrada; ergo: no, non puoi andarci.

Ciao :ciao
Immagine § Informazioni mutui § Carte di Credito § Manie GraficheImmagine § Diari di viaggio

Quando inizierò a capire che sbaglio più di quanto possa immaginare starò meglio.

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 05/07/2003, 19:06

Non solo non lo si può portare, ma anche i maggiorenni non possono portare dietro nessuno sugli scooter omologati per un solo passeggero (e sono parecchi!).

Solo da un pò gli scooter hanno cominciato ad essere omologati per due, quindi occhio a non pensare che basti solo la legge, ci vuole anche l'omologazione! :olè

Grazie per i complimenti :ok
Claudio :ciao
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

luciano154
Rank: Autista modello!
Rank: Autista modello!
Messaggi: 272
Iscritto il: 01/06/2003, 23:46

Messaggio da luciano154 » 08/07/2003, 20:18

avevo due questioni da porvi:
1) perchè tolgono il doppio dei punti ai neopatentati?è giusto secondo voi?
2) si faranno quei famosi sconti ai camionisti e a tutti quelli che per lavoro guidano di più? è giusto secondo voi?

io non so davvero cosa rispondermi :???

Avatar utente
Massy
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2222
Iscritto il: 15/12/2002, 4:20
Località: Lazio
Contatta:

Messaggio da Massy » 08/07/2003, 23:57

1) Sì, fosse per me sarei pure più "cattivo" :x
Una persona, secondo me, acquisisce "competenze" di guida in 3 fasi:
a) dai 14 ai 18 anni, fase in cui esplora le norme rifacendosi a modelli quali i genitori e gli amici (ecco perchè secondo me è giustissima la norma della patente per i ciclomotori) FONDAMENTALE
b) nei primi due anni di guida propria, periodo importantissimo, in quanto avere difetti ora significa portarseli dietro per tutta la vita
c) oltre i 3 anni di patente, in cui entra in gioco l'esperienza delle situazioni vissute.
Questo è il motivo per il quale sono d'accordissimo sul doppio dei punti di detrazione: stai sicuro per esempio che il tizio a cui hanno tolto 54 ( :o ) punti si ricorderà ben bene della lezione.

2) questo è discordante: è vero che un tassista o un camionista guida di più, ma non vedo perchè debba guidare male :P

Cmq il vantaggio che hanno finora è il fatto di poter "recuperare" 9 punti invece che 6 in caso di frequenza di corsi di aggiornamento
Immagine § Informazioni mutui § Carte di Credito § Manie GraficheImmagine § Diari di viaggio

Quando inizierò a capire che sbaglio più di quanto possa immaginare starò meglio.

marioghs
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 5
Iscritto il: 08/07/2003, 23:57

Messaggio da marioghs » 09/07/2003, 0:12

ho una domanda .. qualcuno sa rispondermi?

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 09/07/2003, 0:52

Se la scrivi forse possiamo aiutarti... :roll:
Claudio
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

luciano154
Rank: Autista modello!
Rank: Autista modello!
Messaggi: 272
Iscritto il: 01/06/2003, 23:46

Messaggio da luciano154 » 09/07/2003, 2:19

mah, a me sembra senza senso l'idea di togliere il doppio dei punti a chi ha la metà dell'esperienza. capisco perfettamente il discorso delle tre fasi ma appunto perchè quando uno è neopatentato è più inesperto che bisognerebbe essere più comprensivi. il doppio dei punti mi sembra decisamente troppo! stiamo cmq parlando di persone maggiorenni, non di bambini dispettosi su cui accanirsi! e ne approffitto x ribadire un piccolo concetto che forse è sfuggito il ministro Urbani: IL VERO DETERRENTE NON è LA GRAVITà DELLA PENA MA LA CERTEZZA DI DOVERLA SCONTARE!
cmq non vorrei sembrare polemico, io un'idea in proposito ancora non me la sono fatta, semplicemente da neopatentato vedo come un'ingiustizia che a mio padre che guida come un suino ubriaco tolgano la metà dei punti!
rispondete presto che l'argomento mi stuzzica! :bong

mikmiglio
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 8
Iscritto il: 09/07/2003, 10:39

Messaggio da mikmiglio » 09/07/2003, 15:24

:)
Intanto ciao a tutti e complimenti!
Avrei una domanda...
Leggevo della possibilità di adattare una macchina ad ufficio con notevoli sgravi fiscali. Ma l'uso dell'auto poi sarà inalterato? Ovvero, se uso l'auto di domenica per andare al lago o per andare in vacanza (con tanto di famiglia e valigie) a cosa vado incontro?
:???
grazie! Mik

mikmiglio
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 8
Iscritto il: 09/07/2003, 10:39

Messaggio da mikmiglio » 09/07/2003, 15:38

Per rispondere a Luciano, invece, sono convinto che per i neopatentati i punti doppi siano adeguati... funzioneranno come ottimo deterrente per non commettere certe imprudenze (che anch'io ho commesso) facilmente evitabili.
Unica piccola pecca, avrei però evitato di fare categorie da 10 punti... magari 9 così con il doppio avevi sì preso una bella paura (arrivando sul limite del baratro), ma ti rimaneva la possibilità di rimediare!!!
Ciao!
:D

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 1 ospite