Dubbio assicurazione

Scrivete qui se avete un dubbio, una domanda, un problema non riguardante le altre categorie presenti sul forum.

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
enrico84
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 2
Iscritto il: 07/02/2006, 13:26

Dubbio assicurazione

Messaggio da enrico84 » 07/02/2006, 13:32

ciao a tutti
allora ho il seguente dubbio:
-mia madre è intestataria di un auto
-l'assicurazione era intestata solo a mio padre
-a ottobre mio padre è mancato
-pochi giorni fa ho preso la patente

dubbio: se io guido la macchina, sono in qualche modo coperto dall'assicurazione?

ciao e grazie

Transistore1
Rank: Autista modello!
Rank: Autista modello!
Messaggi: 276
Iscritto il: 28/02/2004, 13:21
Località: Pagani

Messaggio da Transistore1 » 07/02/2006, 13:49

Per legge chiunque guidi un'auto regolarmente coperta di assicurazione, è coperto per i danni che può creare alla guida, basta che sia regolarmente abilitato a guida. Se non fosse così allora le auto dovrebbero essere guidate solo da chi le ha intestate o solamente da chi ha intestato l'assicurazione? Ed allora la moglie i figli, i fratelli, le sorelle, gli zii, gli amici, i dipendenti che usano le auto per lavoro, non dovrebbero essere coperti, ti sembra? Invece il discorso che sta prendendo piede negli ultimi tempi è questo, quando si stipula un contratto, di solito fanno delle specie di sondaggi, per capire il numero e la tipologia degli eventuali conducenti, per pesare il rischio di incidenti, allo scopo di quantificare il premio da versare. E possono arrivare ad inserire delle clausole vessatorie, con le quali l'assicurazione si riserva il diritto di esercitare la rivalsa, (sarebbe il diritto a rivalersi contro l'assicurato per le somme sborsate in caso d'incidente), nel caso si verificasse un evento contemplato nelle clausole, tipo guida senza patente, guida con foglio rosa ed altro!
Spero di essere stato abbastanza chiaro, ciao!
Se acceleri sempre, a scuola guida, non imparerai niente!!!

enrico84
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 2
Iscritto il: 07/02/2006, 13:26

Messaggio da enrico84 » 07/02/2006, 13:53

ok grazie mille
visto che con le assicurazioni è meglio non rischiare... ho preferito chiedere

Avatar utente
Kunta Kinte
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 4038
Iscritto il: 24/02/2005, 16:36
Località: La patria delle olive all'Ascolana

Messaggio da Kunta Kinte » 10/02/2006, 21:18

enrico84 ha scritto:ok grazie mille
visto che con le assicurazioni è meglio non rischiare... ho preferito chiedere
Controlla che nel contratto non sia stata pagata una somma inferiore in quanto era stato dichiarato che il veicolo non era condotto da persone con meno di 23 anni (dici che hai preso la patente da poco)........se c'è questa opzione in caso di incidente rischi di dover rimborsare l'assicurazione.

Se l'auto era intestata a tuo padre rammenta di fare il passaggio di proprietà altrimenti rischi una sanzione molto elevata..
Immagine

meglio fare una multa in meno che farne una sbagliata L.Ciccola

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti