"Educazione forzata"... rischio qualcosa?

Scrivete qui se avete un dubbio, una domanda, un problema non riguardante le altre categorie presenti sul forum.

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Avatar utente
alex_ander1979
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 725
Iscritto il: 16/10/2003, 23:25
Località: Roma

"Educazione forzata"... rischio qualcosa?

Messaggio da alex_ander1979 » 31/08/2006, 18:50

Cari amici,

ho fatto una stupidaggine: ho voluto "educare" un automobilista un po' troppo aggressivo ed ho fatto alcune manovre non molto corrette...

per fortuna non è successo nessun incidente.

Secondo voi se l'altro ha preso il mio numero di targa cosa potrebbe succedermi ?

Mille grazie...
cinture allacciate + distanze di sicurezza + agevolarsi a vicenda nel traffico = viaggiare sicuri, tranquilli, anche in velocità ! :D

Avatar utente
Federico Autotecnica
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 6289
Iscritto il: 06/12/2005, 22:30
Località: Brescia
Contatta:

Re: un consiglio

Messaggio da Federico Autotecnica » 31/08/2006, 19:43

alex_ander1979 ha scritto:per fortuna non è successo nessun incidente.
Spero che per educare un automobilista non hai messo a repentaglio la vita di altri....

Lascia perdere non educhi nessuno in tal modo :-[
Federico alias "FEDELELLA" - Professione: Autoriparatore
AUTOTECNICA BRESCIA l'officina ufficiale di SicurAUTO.it :ok

MTB BRESCIA

Avatar utente
Kunta Kinte
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 4038
Iscritto il: 24/02/2005, 16:36
Località: La patria delle olive all'Ascolana

Re: un consiglio

Messaggio da Kunta Kinte » 31/08/2006, 20:14

alex_ander1979 ha scritto:Cari amici,

ho fatto una stupidaggine: ho voluto "educare" un automobilista un po' troppo aggressivo ed ho fatto alcune manovre non molto corrette...
Non so cosa hai fatto ed è meglio non saperlo. :lol:

Tieni conto che se per caso gli hai corso dietro e quallo accelerava per non farsi raggiungere hai rischiato un 9/ter...credimi.....c'era da piangere.

Art. 9 ter - Divieto di gareggiare in velocità con veicoli a motore (1)
1. Fuori dei casi previsti dall'articolo 9-bis, chiunque gareggia in velocità con veicoli a motore è punito con la reclusione da sei mesi ad un anno e con la multa da euro 5.000 a euro 20.000.
2. Se dallo svolgimento della competizione deriva, comunque, la morte di una o più persone, si applica la pena della reclusione da sei a dieci anni; se ne deriva una lesione personale la pena è della reclusione da due a cinque anni.

3. All'accertamento del reato consegue la sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente da uno a tre anni ai sensi del capo II, sezione II, del titolo VI. La patente è sempre revocata se dallo svolgimento della competizione sono derivate lesioni personali gravi o gravissime o la morte di una o più persone. Con la sentenza di condanna è sempre disposta la confisca dei veicoli dei partecipanti, salvo che appartengano a persona estranea al reato e che questa non li abbia affidati a questo scopo
Immagine

meglio fare una multa in meno che farne una sbagliata L.Ciccola

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 31/08/2006, 20:19

Ti ricordo solo quello che trovi scritto in tutti i tuoi post...
alex_ander1979
Rank: Autista modello!
:-[ :-[
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Avatar utente
alex_ander1979
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 725
Iscritto il: 16/10/2003, 23:25
Località: Roma

Messaggio da alex_ander1979 » 31/08/2006, 23:37

Non vi preoccupate: a parte forse un'ammaccatura, non sarebbe potuto accadere nulla di significativo... e la velocità era moderata.

è solo la estrema incazzatura sia mia sia dell'altro automobilista ad essere molto pericolose !

Ovviamente queste cose non si devono ripetere e non devono accadere: ma in alcuni momenti si è istintivamente portati a non voler subire certe manovre e si agisce quasi senza pensare...
cinture allacciate + distanze di sicurezza + agevolarsi a vicenda nel traffico = viaggiare sicuri, tranquilli, anche in velocità ! :D

Avatar utente
alex_ander1979
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 725
Iscritto il: 16/10/2003, 23:25
Località: Roma

Messaggio da alex_ander1979 » 31/08/2006, 23:48

P.S.: in realtà il mio unico scrupolo è che se l'automobilista è un pazzo criminale mi rintraccia e "mi fa il culo"...
cinture allacciate + distanze di sicurezza + agevolarsi a vicenda nel traffico = viaggiare sicuri, tranquilli, anche in velocità ! :D

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 01/09/2006, 11:47

E farebbe anche bene! :D :P
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Avatar utente
alex_ander1979
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 725
Iscritto il: 16/10/2003, 23:25
Località: Roma

Messaggio da alex_ander1979 » 01/09/2006, 11:49

grazie...
cinture allacciate + distanze di sicurezza + agevolarsi a vicenda nel traffico = viaggiare sicuri, tranquilli, anche in velocità ! :D

Avatar utente
Kunta Kinte
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 4038
Iscritto il: 24/02/2005, 16:36
Località: La patria delle olive all'Ascolana

Messaggio da Kunta Kinte » 01/09/2006, 13:35

Sicurauto ha scritto:Ti ricordo solo quello che trovi scritto in tutti i tuoi post...
alex_ander1979
Rank: Autista modello!
Io lo cambierei in autista moNello...... :D :lol:

Per il C**o perchè preoccuparsi....magari scopri che ti piace. :P :P

Se il tizio non si è annotato la targa........non hai problemi.
Immagine

meglio fare una multa in meno che farne una sbagliata L.Ciccola

Jak
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 949
Iscritto il: 16/09/2005, 10:28
Località: Reggio Emilia

Messaggio da Jak » 01/09/2006, 14:39

Poco prima delle ferie leggevo un trafiletto su un quotidiano locale proprio di una lite per uno "sgarro" in mezzo al traffico. Uno dei due "contendenti" s'è rimediato una coltellata od una ferita da cacciavite! Qualche tempo prima avevo assisteti ad una scena da Far-West fra due auto sulla A22, si tagliavano la trada a vicenda in piena velocità con tanto di braccio fuori dal finestrino a fare gestacci, roba che bastava perdere il controllo un decimo di secondo per distruggersi...per cosa, poi...

Credimi, con i "fuori di testa" che ci sono in giro la multa era la cosa meno peggio che ti potesse capitare. Lo so che purtroppo molte volte è difficile lasciare perdere, ma se incontri un pazzo, e ce ne sono tanti basta vedere come guidano, dalla lite alla degenerazione ci passa pochissimo.

Benedicilo e pensa che se continuerà a guidare così, prima o poi uno Scania sulla strada lo incontrerà!
Un amico recita:
"non ti curar di loro ma guarda e passa,
e che il ciel li disperda in una nube di ...."

Evita di lasciarti prendere la mano, perchè qualora tu ti erga a giustiziere passi direttamente dalla parte del torto.

Per essere dei buoni automobilisti non occorre saper guidare come un pilota, ma enorme attenzione ed immensa dose di pazienza!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti