Ennesimo incidente in rotatoria, pareri

Hai avuto un incidente? Vuoi un parere sul tuo caso? Hai qualche problema con la tua assicurazione?

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
daweb
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 2
Iscritto il: 28/10/2008, 20:58

Ennesimo incidente in rotatoria, pareri

Messaggio da daweb » 28/10/2008, 21:17

Ciao a tutti,
mi sono iscritto su questo forum per avere un parere su questo incidente dove la mia assicurazione vuole proporre
un 50 e 50 mentre la parte opposta chiede la ragione completa.
L'incidente è avvenuto in questa rotatoria:

Immagine

Io sarei il veicolo giallo (moto) e l'assicurazione del veicolo mi contesta il taglio di strada.
Dal mio punto di vista anche io avrei qualcosa da contestare ma vorrei un vostro parere.
-mi pare di ricordare
che il codice della strada parli di immettersi in una rotatoria usando la corsia a dx più libera ed usare la sinistra
solo in caso in coda che in questo caso non era presente in quanto eravamo gli unici mezzi in rotatoria.
-il veicolo per andare dritto secondo me dovrebbe mettere la freccia perché esce dalla rotatoria, ma ne era privo
-il mio sorpasso è avvenuto a destra ( :( ) ma prima dell'immissione nella rotatoria e solo perché avevo la corsia
sinistra occupata
-avevo la freccia che non vuol dire che mi da diritto a passare ma è qualcosa
-non ho preso la macchina di fianco ma sono stato tamponato!

Brancolo nel buio o ho qualcosa a cui aggrapparmi?
Grazie

Avatar utente
Fustino83
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1629
Iscritto il: 19/02/2006, 16:58
Località: Genova

Re: Ennesimo incidente in rotatoria, pareri

Messaggio da Fustino83 » 29/10/2008, 9:56

In attesa di altre risposte.

Penso che il concorso ci possa stare, lui era all'interno e più dentro non poteva andare e da quanto si vede dal disegno, come dicevi anche te, lo hai stretto tagliandogli la strada, avresti dovuto prendere la rotatoria più larga, forse per questo la percentuale di colpa maggiore la hai tè. Nella posizione in cui eravate, non si capisce se l'altro mezzo volesse continuare lungo la rotatoria, oppure svoltare a destra, in questo secondo caso le percentuali probabilmente si riequilibrano.

Và detto cmq che in Italia la normativa sulle rotatorie è molto incasinata, inesistente per la maggiorparte e spesso in contraddizione. Quindi molto è lasciato al buon senso degli automobilisti. A differenza di altre nazioni dove la normativa è chiara e c'è da tempo.
Salud - Daniele

Immagine

daweb
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 2
Iscritto il: 28/10/2008, 20:58

Re: Ennesimo incidente in rotatoria, pareri

Messaggio da daweb » 29/10/2008, 12:30

Fustino83 ha scritto:In attesa di altre risposte.

Penso che il concorso ci possa stare, lui era all'interno e più dentro non poteva andare e da quanto si vede dal disegno, come dicevi anche te, lo hai stretto tagliandogli la strada, avresti dovuto prendere la rotatoria più larga, forse per questo la percentuale di colpa maggiore la hai tè. Nella posizione in cui eravate, non si capisce se l'altro mezzo volesse continuare lungo la rotatoria, oppure svoltare a destra, in questo secondo caso le percentuali probabilmente si riequilibrano.
Pardon, ho omesso evidentemente qualche particolare.Se l'autoveicolo avesse continuato la rotatoria non mi avrebbe tamponato,
il problema nasce proprio dal fatto che è uscito dalla rotatoria (o almeno avrebbe voluto) senza indicatori che a parer loro non sono necessari in quanto la strada prosegue dritta.

Avatar utente
Fustino83
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1629
Iscritto il: 19/02/2006, 16:58
Località: Genova

Re: Ennesimo incidente in rotatoria, pareri

Messaggio da Fustino83 » 29/10/2008, 16:16

Pardon, ho omesso evidentemente qualche particolare.Se l'autoveicolo avesse continuato la rotatoria non mi avrebbe tamponato,
il problema nasce proprio dal fatto che è uscito dalla rotatoria (o almeno avrebbe voluto) senza indicatori che a parer loro non sono necessari in quanto la strada prosegue dritta.
Beh allora le cose possono cambiare, in questo caso si potrebbe contestargli un cambio di corsia all'interno della rotatoria e quindi la responsabilità sarà sua, per di più non avendo messo la freccia. Freccia che penso sia cmq dovuta sia per l'eventuale cambio di corsia che per l'uscita dalla rotatoria, per di più ancora che era a sinistra e quindi avrebbe dovuto tagliare la rotatoria per uscire.

Però mi sà che il problema sia quello che dicevo prima, che ci sono (in Italia) poche e frammentate regole per la circolazione in rotatoria e quindi spesso è difficile avere attribuzioni certe di responsabilità.
Pensare che qualche mese mi ricordo che era uscita una normativa (o qualcosa del genere) che indicava le rotatorie tutte con una sola corsia e negava la possibilità che ne esistessero con maggiori di una, cosa che evidentemente non è, vedendo quelle che ci sono in giro.

Puoi provare a sentire un legale esperto in sinistri automobilistici e vedere che dice.

ps. trovata la discussione sulla normativa Rotatorie ad una sola corsia può far capire la situazione che c'è in Italia, di non chiarezza che rende tutto molto più difficile.
Salud - Daniele

Immagine

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti