[Esercitazioni di guida] Come faccio a partire?

Ecco un forum interamente dedicato alle patenti e al patentino per i ciclomotori

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11034
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: [Esercitazioni di guida] Come faccio a partire?

Messaggio da ottobre_rosso » 05/05/2011, 13:23

Golfista ha scritto: Quando cambio/scalo marcia, è corretto non utilizzare l'acceleratore finchè la frizione non è tutta su?
E' corretto. Prova a rallentare leggermente il rilascio della frizione
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

Golfista
Rank: Patentato attento
Rank: Patentato attento
Messaggi: 148
Iscritto il: 19/06/2009, 19:01

Re: [Esercitazioni di guida] Come faccio a partire?

Messaggio da Golfista » 05/05/2011, 13:59

Ok, grazie ottobre, proverò, poi ti farò sapere :ok


A proposito, mi capita che quando arrivo agli stopo, ok, scalo in 2°, quando manca pochissimo per fermarmi del tutto metto in 1°, ma quando vado per partire, su 12 stop, in 2 mi si è spenta.

Non capisco bene dove sbaglio, perchè io appena ho la prima, frizione giù, la lascio gradualmente e gradualmente accelero per poi lasciare la frizione, ma alcune volte mi si spegne :mah :-[
come elimino questo fenomeno?


Non ho ancora fatto i parcheggi con l'istruttore, e avrò l'esame tra una ventina di giorni, dici che riuscirò a essere pronto?

Hai dei consigli da darmi nei parcheggi a S, e quelli fatti normalmente, ma in retro? (in questi ultimi, che faccio nei supermercati, a volte riesco ad essere ben dritto, altre un pò obliquo, ed ho ancora qualche difficoltà a capire bene l'ingombro della macchina :o , hai consigli anche per questo per favore?)

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11034
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: [Esercitazioni di guida] Come faccio a partire?

Messaggio da ottobre_rosso » 05/05/2011, 15:30

Per lo spegnimento del motore potrebbe dipendere da tante cose: magari la partenza che stai per affrontare e' leggermente in salita e richiede un po' piu' di gas

Riguardo i parcheggi ad S io procedo come segue: affianco l'auto parcheggiata, vado di retro e sterzo a destra facendo il "pelo" allo spigolo posteriore sx dell'auto parcheggiata, e quando mi trovo a circa 45º rispetto al parcheggio controsterzo a sx prestando attenzione a non urtare l'auto ferma. Nei parcheggi a dente di pettine o lisca di pesce nei quali si entra in retro tengo come riferimento le striscie bianche per terra (ovviamente occorre prestare attenzione a coloro che hanno parcheggiato tutti storti...)
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

Golfista
Rank: Patentato attento
Rank: Patentato attento
Messaggi: 148
Iscritto il: 19/06/2009, 19:01

Re: [Esercitazioni di guida] Come faccio a partire?

Messaggio da Golfista » 12/05/2011, 15:26

Ok ottobre :ok

ad oggi ho fatto poco più di 10 guide, mi pare di andar bene anche se a volte mi capita di non riuscire a valutare bene la velocità con cui arrivano le macchine alla rotonda, o quando devo svoltare che arrivano dal senso in cui svolto (es. io devo svoltare a dx, e le macchina arrivano a dx, se c'è traffico ho difficoltà, rischiando di fare l'incidente)

Per i parcheggi (effettuati 2 ieri con l'istruttore) dice di affiancare l'auto parcheggiata, andare in retro, quando lo schienale del sedile è al termine del retro dell'auto parcheggiata, giro tutto a dx, e poi ad un certo punto, quando manca poco ad essere vicini all'auto posteriore parcheggiata freno, giro il volante quasi tutto a sx e vado avanti.
Il parcheggio è fatto :D

personalmente non mi ci trovo molto con quella tecnica, ma mi ci dovrò abituare :roll:

mi devo praticamente girare fisicamente quando sono in retro, ma a me viene automatico guardare gli specchietti, addirittura il parcheggio mi esce meglio :lol: :gratgrat



forse sarò pessimista, ma dopo poco più di 10 guide pensavo di essere già capace di fare tutto si può dire, invece mi manca un buon 30% da apprendere, e l'esame è tra sole 2 settimane :ooh


Cosa mi consigliate?

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11034
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: [Esercitazioni di guida] Come faccio a partire?

Messaggio da ottobre_rosso » 12/05/2011, 22:30

stai tranquillo e basta: vedrai che ce la farai :wink:

Per il parcheggio prova a seguire il consiglio dell'istruttore e valuta come ti trovi ad affettuare la manovra (anche se, detto francamente, mi pare che tenere come riferimento il sedile sia un pò esagerato, comunque... come ti ho già detto, valuta tu)

Forzaaaaaaaaaaaaaaa :)
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

mariopagnanelli
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1508
Iscritto il: 29/08/2009, 14:30
Nome: Mario
Località: Copparo (FE)
Contatta:

Re: [Esercitazioni di guida] Come faccio a partire?

Messaggio da mariopagnanelli » 12/05/2011, 22:47

Regola insegnatami da un autista di pullman turistici:
"la ruota deve girare di fronte all'ostacolo"

(ovvero in altre parole: se giri quando la ruota (specialmente posteriore) non si trova esattamente di fronte all'ostacolo, il risultato sarà che la fiancata del mezzo allargherà/stringerà - a seconda.
Mentre se giri quando la ruota è di fronte [l'ostacolo si trova sul prolungamento dell'asse della ruota]
la distanza rimane costante, e sembra che l'ostacolo faccia da "ago del compasso" ...)

Golfista
Rank: Patentato attento
Rank: Patentato attento
Messaggi: 148
Iscritto il: 19/06/2009, 19:01

Re: [Esercitazioni di guida] Come faccio a partire?

Messaggio da Golfista » 14/05/2011, 23:07

ottobre_rosso ha scritto:stai tranquillo e basta: vedrai che ce la farai :wink:

Per il parcheggio prova a seguire il consiglio dell'istruttore e valuta come ti trovi ad affettuare la manovra (anche se, detto francamente, mi pare che tenere come riferimento il sedile sia un pò esagerato, comunque... come ti ho già detto, valuta tu)

Forzaaaaaaaaaaaaaaa :)

Ok, grazie :ok


altra cosa, perchè quando sono su qualsiasi marcia, un pò prima dal punto in cui devo fermarmi devo sempre scalare in 2°?
non posso scalare almeno in 3, e poi in 2° così da non far salire troppo il numero di giri passando di colpo alla 2°? (intendo dire riguardo al passaggio dalla 5°alla 2° e dalla 4° alla 2°)


Nelle rotonde trafficate, ho difficoltà, perchè arrivano sempre una marea di macchine, e devo stare all'occhio appena posso, facendo una partenza su di giri, altrimenti non passo più, e quindi mi capita che inserendo la 2° o che di non lasciare del tutto la frizione, e sentire il motore che arriva a 4000 giri con la macchina che va a scossoni (penso sia l'agitazione).
Come migliorare?


Come mi dicevi l'altra volta, nei cambi di marcia, prima di accelerare lascio del tutto la frizione, ok? :gratgrat

Nei parcheggi l'istruttore mi sconsiglia di usare l'acceleratore, ma dice di giocare con la frizione.
La mia paura è che magari stacco troppo in alto, la macchina si spegne e rischio di andare a sbattere, di conseguenza con do sempre un filo di gas per tenere un pò su di giri la macchina.
è corretto?


:ciao

mariopagnanelli ha scritto:Regola insegnatami da un autista di pullman turistici:
"la ruota deve girare di fronte all'ostacolo"

(ovvero in altre parole: se giri quando la ruota (specialmente posteriore) non si trova esattamente di fronte all'ostacolo, il risultato sarà che la fiancata del mezzo allargherà/stringerà - a seconda.
Mentre se giri quando la ruota è di fronte [l'ostacolo si trova sul prolungamento dell'asse della ruota]
la distanza rimane costante, e sembra che l'ostacolo faccia da "ago del compasso" ...)

Scusami mario, ma ho difficoltà ad apprendere ciò che hai scritto ;(
(sarà più facile a farlo che a dirlo :lol: )

mariopagnanelli
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1508
Iscritto il: 29/08/2009, 14:30
Nome: Mario
Località: Copparo (FE)
Contatta:

Re: [Esercitazioni di guida] Come faccio a partire?

Messaggio da mariopagnanelli » 15/05/2011, 0:06

Immagina un "compasso" che al posto della "mina" della matita ha una ruotina.
Tu fai il cerchio: l'ago del compasso rimane fermo in mezzo e la ruota gira intorno sempre "tangente" alla circonferenza,
mostrando quindi sempre la stessa "faccia" (fianco) al centro del cerhio.


Immagina allora che il centro del cerchio è l'ostacolo.
La faccia della ruota che guarda l'ostacolo ... per esempio se stai parcheggiando sul lato destro della strada, e ti affianchi al veicolo "davanti" (col tuo lato dx della tua macchina che guarda il lato sx di quella ferma)...
l'"ostacolo" è lo spigolo post sx. Vai indietro dritto finchè il tuo asse posteriore non sarà allineato con lo spigolo.
A quel punto curvi. Mano a mano che a macchina gira, la tua ruota guarderà sempre lo spigolo., e la distanza ruota spigolo rimarrà uguale

(fallo con una macchinina modellino e sarà chiaro subito... non ti sei esercitato da bambino con la macchina a pedali?
Non le facevi le manovre?)


Per il gas:
se diesel, fai come dice l'istruttore. Anch'io nelle manovre l'acceleratore non lo uso mai.
Se benzina, ci si riesce lo stesso... vai adagio e con pazienza, vedrai che ce la fai.
Se proprio proprio ti trovi meglio, dai un filino di gas... pochissimo... 1500 giri + che suff...
esercitati a sentire dove attacca la frizione, vai piano con calma, piede di velluto...

Anche negli incolonnamenti... per partire c'è tutto il tempo... il gas non si tocca mai !....
Lascia pure che tutti partano come dei forsennati... tanto poi si fermano dopo qualche metro...
tanto vale lasciare andare la macchina al minimo!

Golfista
Rank: Patentato attento
Rank: Patentato attento
Messaggi: 148
Iscritto il: 19/06/2009, 19:01

Re: [Esercitazioni di guida] Come faccio a partire?

Messaggio da Golfista » 18/05/2011, 10:16

Di sicuro Mario farlo come dici tu è più facile a farlo che a scriverlo :wink: (non che sia spiegato male, ma sono io che faccio un pò fatica)



comunque provato anche ieri con l'istruttore con la sua tecnica (in parcheggi abbastanza larghi, che a volere ci stavano 1 macchina e mezzo) mi ci trovo abbastanza, devo farli però anche in quelli piccoli, altrimenti :-[


devo stare attento quando svolto (es. nei semafori) perchè tendo troppo a sterzare a destra, andando troppo vicino al marciapiede rischiando di rovinare pneumatico e cerhione, la mia paura è di prenderla troppo larga, mi ci vorrebe una via di mezzo, ma ho difficoltà a rendermene conto perchè sto ancora imparando a capire le dimensioni dell'auto che occupa in strada :mah

Consigli?

mariopagnanelli
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1508
Iscritto il: 29/08/2009, 14:30
Nome: Mario
Località: Copparo (FE)
Contatta:

Re: [Esercitazioni di guida] Come faccio a partire?

Messaggio da mariopagnanelli » 18/05/2011, 14:08

Golfista ha scritto:

devo stare attento quando svolto (es. nei semafori) perchè tendo troppo a sterzare a destra, andando troppo vicino al marciapiede rischiando di rovinare pneumatico e cerhione, la mia paura è di prenderla troppo larga, mi ci vorrebe una via di mezzo, ma ho difficoltà a rendermene conto perchè sto ancora imparando a capire le dimensioni dell'auto che occupa in strada :mah

Consigli?
Quello che ti dicevo. La ruota di fronte all'ostacolo.
Se "stringi" a dx vuol dire che inizi a sterzare troppo presto.
Devi aspettare che la ruota posteriore passi davanti allo spigolo.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti