Fallimento della patente a punti?

Anche tu sei stufo di vedere troppi morti sulle strade? Unisciti a noi e facci conoscere le tue idee. La sicurezza stradale è un problema di tutti!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
Avatar utente
giuseppele
Rank: Neo patentato
Rank: Neo patentato
Messaggi: 94
Iscritto il: 14/01/2003, 15:02

Fallimento della patente a punti?

Messaggio da giuseppele » 21/07/2004, 21:59

Sembra che quest'estate i morti sulle strade siano ora ancora di piu' di prima (della patente a punti). Non e' per il fatto che ormai i "furbi" hanno capito che i punti si possono ricomprare e se ne fregano?
In piu' i pazzi al volante ( o gli incapaci, ubriachi, tossici...) continuano a guidare. Facciamo finta di nulla?
Secondo me la patente a punti e' una buona partenza, ma non basta.
Ci vorrebbe molta severita' sia nel rilascio delle patenti che nel punire i troppi pericoli pubblici che circolano. Non dovrebbe essere un diritto ammazzare il prossimo per menefreghismo ed arroganza.
Un saluto a tutti gli amici del forum
Giuseppe

domilor
Rank: Patentato attento
Rank: Patentato attento
Messaggi: 107
Iscritto il: 20/07/2004, 13:31
Località: Bari...provincia!

Messaggio da domilor » 21/07/2004, 22:10

Sono d'accordo con te. E' una riflessione che ho fatto anch'io...
Non dovrebbe essere così ma purtroppo è così.

Accanto alla clamorosa mancanza di rispetto (e di cervello) nel confronto della propria vita, dei passeggeri della loro stessa auto e degli altri utenti della strada, gli scatenati al volante continuano a guidare e l'unico modo che sembra essere utile è l'aumento della severità delle forze dell'ordine che...non voglio esagerare...ma puntulmente NON arriva.

Non so se hai mai letto i pannelli luminosi della società autostrade... beh sapevo che avrebbero iniziato a far visionare nuovi messaggi e quello che ho letto oggi mi è piaciuto e mi sembra ad hoc con l'argomento. Diceva: "non commettere un crimine! guida con prudenza!" e poi "1 incidente su 2 per elevata velocità"(o giù di lì!).

Speriamo che la sensibilizzazione dia i suoi buoni frutti...

Io voglio credere in strade + sicure, + vite salvate e maggiore tranquillità alla guida...
(Vote me for president!!! :D :D :D )
Il cervello: ne siamo dotati...usiamolo!

Avatar utente
Massy
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 2222
Iscritto il: 15/12/2002, 4:20
Località: Lazio
Contatta:

Messaggio da Massy » 22/07/2004, 2:25

Aggiungo a ciò che ha detto il sempre preciso giuseppele che servirebbero molte più revoche e revisioni patenti. Ed occorrerebbe che tutti si rendano conto che avere una patente non è un diritto; anzi (come ho già detto) è un mio diritto che chi non riesce a dimostrare di esser ancora in grado psico-fisicamente e tecnicamente di guidare resti a piedi.

Mi ripeto, ma son sempre più convinto che occorre più repressione per aver una maggior sicurezza generale.
Immagine § Informazioni mutui § Carte di Credito § Manie GraficheImmagine § Diari di viaggio

Quando inizierò a capire che sbaglio più di quanto possa immaginare starò meglio.

domilor
Rank: Patentato attento
Rank: Patentato attento
Messaggi: 107
Iscritto il: 20/07/2004, 13:31
Località: Bari...provincia!

Messaggio da domilor » 22/07/2004, 8:21

Anche se non è giusto che debba essere così... ma visto che gli altri rimedi non funzionano sono super d'accordo con te.

Quoto MAssy alla grande!!! :ok :ok :ok
Il cervello: ne siamo dotati...usiamolo!

Regulus
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 753
Iscritto il: 29/01/2003, 19:24
Località: Torino

Messaggio da Regulus » 22/07/2004, 9:33

e soprattutto per quanto mi riguarda ancor piu' prevenzione, nel senso che è inutile mettere un autovelox nascosto dietro ad un cespuglio solo con la funzione di riempire le casse del comune... se invece l'autovelox fosse ben visibile la gente in quel tratto di strada magari pericoloso rallenterebbe, cosi' magari non si otterrebbe la riduzione di velocita' daperttutto (ma in alcuni punti i limiti sono proprio un po'.... mah... forse è meglio lasciar perdere), ma almeno nelle zone di possibile pericolo lo si otterrebbe.... ad esempio quando sono stato in inghilterra tutti andavano con prudenza, ma soprattutto perche' tutto dove ti giravi vedevi una pattuglia della polizia, se li vedi rallenti, se si nascondono... non credo serva a niente...

ciao (scusate per come ho scritto questo post ma ero di superfrettaaaaaa!!! byez!!)

Avatar utente
marko
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1602
Iscritto il: 20/03/2004, 0:14
Località: Capena (RM)

Messaggio da marko » 22/07/2004, 13:40

tanto x restare in tema... mia madre ieri ha fatto la visita x il rinnovo della patente,32 secondi netti,lettura delle lettere a tipo due metri di distanza e ecco il certificato..
in più conosco il nonno di una mia amica,93 anni e patente rinnovata un anno fa.. e vi assicuro ke nn sta bene...
nn è ke siamo un pò masokisti?
<b>Mr.Domino</b>
<b>[M+@+(k*2)+0] </b>
IL MIO FORUM

Avatar utente
sicurdany
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 2345
Iscritto il: 09/02/2004, 22:22
Località: Palermo

Messaggio da sicurdany » 22/07/2004, 15:00

La risposta è si.... ed in tanti hanno la responsabilità di quello che succede in giro... :-[ :-[ :-[

domilor
Rank: Patentato attento
Rank: Patentato attento
Messaggi: 107
Iscritto il: 20/07/2004, 13:31
Località: Bari...provincia!

Messaggio da domilor » 23/07/2004, 13:16

confermo! ...purtroppo...
Il cervello: ne siamo dotati...usiamolo!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti