Far West

Scrivete qui se avete un dubbio, una domanda, un problema non riguardante le altre categorie presenti sul forum.

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Avatar utente
sciaci
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1765
Iscritto il: 26/09/2003, 19:18
Località: La Città del Sole

Far West

Messaggio da sciaci » 26/09/2003, 23:30

Riporto integralmente l'avventura di un utente del Forum del 147virtualclub

Cose da rimanere esterefatti!!! :ooh :ooh :ooh

Ma siamo in Italia o dove???

Mah, invito tutti voi ad esprimere un parere su quello che leggerete! :ok

_____________________________________________________________

Stamattina mentre andavo a Milano sulla SS36 mi trovo dietro una Micra, abbastanza incollata da non vedere i suoi fari. Giusto per fargli capire che era un pò troppo vicino dò una toccatina ai freni, il tipo frena e si scosta un pò, quindi si riattacca... altra toccatina, il tipo frena e si mantiene distante (non tantissimo ma almeno decoroso). Io proseguo e noto che cerca di sorpassarmi a destra, ma il traffico non glielo consente.

Quindi arrivo tra Monza e Sesto S.Giovanni, poco prima della rotatoria che immette sulle tangenziali, quando d'un tratto qualcosa colpisce la mia macchina sulla fiancata sinistra. Guardo nello specchietto e noto con stupore un oggetto che rimbalza via, quindi alzo gli occhi e vedo di tre quarti posteriore il tizio della Micra con il finestrino abbassato che mi urlava dietro con aria soddisfatta. Mi aveva lanciato addosso della roba in corsa! :ooh :ooh :ooh :ooh

Allora accosto appena possibile per vedere che è successo, e non faccio in tempo a girarmi dopo essere sceso dalla macchina che mi trovo davanti sto ceffo, avrà avuto 25 anni, aria da manigoldo di mezza tacca, che mi dice (testuali parole):

"Non puoi inchiodarmi mentre ti sto dietro, hai capito?? Stavolta mi sono accontentato e ti è andata bene, ma la prossima volta ti sparo!! Non puoi venire da Lecco" (effettivamente la mia macchina è targata Lecco) "e pensare di poter fare così, capito? Perchè io sono di Milano! Ti va bene altrimenti ti spezzo i denti, vuoi vedere? Tiro fuori la pistola! Ti sparo e ti ammazzo qui dove sei!"

Al che io, più perplesso che spaventato, gli dico: "Ma chi sei? Parliamone!" (con l'aria di chi dice "ma chi sei, Mandrake?")

E lui risponde: "Meglio per te se non lo sai! Ti conviene non saperlo!! E ricordati che se ti vedo ancora in superstrada ti ammazzo!"

Quindi risale in macchina e se ne va. Io faccio altrettanto, dopo cinquecento metri mi fermo a pensarci un pò su e giusto per scrupolo, dato che avevo memorizzato macchina e targa, chiamo i Carabinieri per abbozzare una denuncia per aggressione... la risposta dell'ufficiale è stata la seguente:

"Guardi, lei potrebbe sporgere querela per quello che è successo. Però le consiglio di lasciar perdere, perchè dati i fatti ho da credere che la persona che ha incontrato sia un poco di buono, uno abituato a comportarsi così, quindi rischierebbe solo di immischiarsi con gente con cui è meglio non avere a che fare. Tra l'altro, siccome non ha certezza che il proprietario della vettura sia la persona che l'ha aggredita rischierebbe a sua volta una querela per diffamazione, e in questo caso il proprietario potrebbe sempre dire che ha prestato la macchina e non ricorda a chi, e non sarebbe tenuto a dirlo neppure a noi."

Di tutto questo è rimasto sulla fiancata della mia nasona un segnetto minuscolo, tipo puntina da disegno. Ma ditemi voi se è possibile trovare gente così...

PS. Se il proprietario della macchina non è tenuto a dire a chi la presta neppure ai Carabinieri, il famoso emendamento antifurbi vale come carta straccia? Se vengo minacciato di morte è impossibile risalire al responsabile però se supero il limite di velocità qualcuno sicuramente viene punito? Interessante.
Immagine

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 27/09/2003, 10:08

Situazione a dir poco incresciosa! :ooh :ooh

Certe cose ti fanno rabbrividire! E ti fanno riflettere su più fronti... :grr

1) viviamo in un mondo incredibile dove gente senza scrupoli è libera di fare quello che vuole perchè denuncianodola si "rischierebbe solo di immischiarsi con gente con cui è meglio non avere a che fare."...
E non si tratta di luoghi comuni o altro!
C'è gente senza scrupoli che non ha niente da perdere in giro e la cosa ancora più grave è che continua a farsi i ca... propri senza che nessuno intervenga...

2) chi dovrebbe proteggerti o essere dalla parte della giustizia ti scoraggia dallo sporgere denuncia...

3) quando, come dice giustamente il protagonista della vicenda, si superano i limiti di velocità si viene puniti anche se non si viene fermati subito... mentre la stessa legge e lo stesso "potere" non si può (o non si vuole?) utilizzarlo per fini ben diversi! Qui siamo davanti ad un reato penale!! Possibile che il codice della strada abbia maggiori poteri di quello penale?! :roll:

4, 5, 6... sarebbero punti dove rischierei di scrivere con troppo impeto e quindi preferisco fermarmi qui... :-[

Certe cose che avvengono mi mettono una tristezza... :-[

Sono curioso anch'io di sapere cosa ne pensano gl'altri del forum...

Claudio
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Avatar utente
sciaci
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1765
Iscritto il: 26/09/2003, 19:18
Località: La Città del Sole

Messaggio da sciaci » 27/09/2003, 14:50

Sicurauto ha scritto:Situazione a dir poco incresciosa! :ooh :ooh

Certe cose ti fanno rabbrividire! E ti fanno riflettere su più fronti... :grr

1) viviamo in un mondo incredibile dove gente senza scrupoli è libera di fare quello che vuole perchè denuncianodola si "rischierebbe solo di immischiarsi con gente con cui è meglio non avere a che fare."...
E non si tratta di luoghi comuni o altro!
C'è gente senza scrupoli che non ha niente da perdere in giro e la cosa ancora più grave è che continua a farsi i ca... propri senza che nessuno intervenga...

Figurati che a mio padre accadde la stessa cosa! Un tizio gli puntò una pistola contro. Alla fine risalendo dal numero di targa ea una GUARDIA GIURATA

2) chi dovrebbe proteggerti o essere dalla parte della giustizia ti scoraggia dallo sporgere denuncia...

3) quando, come dice giustamente il protagonista della vicenda, si superano i limiti di velocità si viene puniti anche se non si viene fermati subito... mentre la stessa legge e lo stesso "potere" non si può (o non si vuole?) utilizzarlo per fini ben diversi! Qui siamo davanti ad un reato penale!! Possibile che il codice della strada abbia maggiori poteri di quello penale?! :roll:

Totalmente inammissibile il buco legislativo presente!!!

4, 5, 6... sarebbero punti dove rischierei di scrivere con troppo impeto e quindi preferisco fermarmi qui... :-[

Certe cose che avvengono mi mettono una tristezza... :-[

Sono curioso anch'io di sapere cosa ne pensano gl'altri del forum...

Claudio


Forza ragazzi continuate a scrivere le vostre opinioni!!! :wink: :wink: :wink: :wink: :wink:
Immagine

tizio
Rank: Neo patentato
Rank: Neo patentato
Messaggi: 70
Iscritto il: 24/09/2003, 14:24
Località: PD

Messaggio da tizio » 29/09/2003, 15:15

:ciao , ho letto tutto...lo so, viene il nervoso da non dormirci per qualche sera, in effetti non ci si sente tutelati affatto dalle forze dell'ordine perchè appena noi sgarriamo anche di pochissimo :??? non ci sono scuse che tengano, noi dobbiamo pagare multe salatissime e giù coi punti :-[ .....
il fatto è che i codici penali o stradali sono REGOLE e quindi tutto bene finchè c'è chi è onesto e sta al gioco, ma se sfortunatamente incappi in uno che bara allora le regole non valgono nulla...per fortuna sono rari, ma purtroppo ci sono :grr !!!

mmmmm...la tua avvenura guardala dal verso positivo, a te ha fatto solo un graffietto sulla carrozzeria quasi invisibile, anche se magari moralmente ha fatto molto di più e ti capisco, ma un mio collega tempo fa è stato tamponato, nulla di grave se non i paraurti un po' ammaccati, però dall'auto tamponatrice è uscito un losco personaggio che imprecando tutti i santi gli ha urlato in faccia perchè cavolo aveva frenato...vabbè :-[ , ma quando gli ha chiesto i documenti per fare la constatazione amichevole questo lo ha guardato incazzato e gli ha detto di tutto e che per causa sua aveva rotto la macchina...poi urlando cose irripetibili è risalito in macchina e gli ha detto: STAI MUTO :o e se vai dai carabinieri e mi rompi i co....ni ti dò fuoco alla casa con te dentro...CAPITO!!!

...e lui lo capì bene, muto restò, il danno si riparò...e di ottima salute ancora gode :ok :lol:

e come dargli torto, ci sono tali delinquenti :ooh in giro che nella vita è meglio mantenere le dovute distanze di sicurezza :ok e tanto i carabinieri non ci possono fare più di tanto :grr , questa è la triste realtà, e te lo dicono pure :-[ .

...e allora, visto che non sappiamo mai con chi ci incontriamo tutti i giorni sulle strade io la penso in questo modo...al fine di evitare discussioni e fatti a volte mooolto spiacevoli, quando vedo uno che chiede strada a tutti i costi , mi faccio da parte e magari metto pure la freccia e lo faccio subito passare, non mi costa niente , e la salute ringrazia :beer :ciao e magari ha fretta per davvero (e a chi non è capitato) :ciao

Avatar utente
SicurAUTO
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12052
Iscritto il: 03/04/2002, 6:00
Nome: Claudio
Contatta:

Messaggio da SicurAUTO » 01/10/2003, 11:54

un mio collega tempo fa è stato tamponato, nulla di grave se non i paraurti un po' ammaccati, però dall'auto tamponatrice è uscito un losco personaggio che imprecando tutti i santi gli ha urlato in faccia perchè cavolo aveva frenato...vabbè , ma quando gli ha chiesto i documenti per fare la constatazione amichevole questo lo ha guardato incazzato e gli ha detto di tutto e che per causa sua aveva rotto la macchina...poi urlando cose irripetibili è risalito in macchina e gli ha detto: STAI MUTO e se vai dai carabinieri e mi rompi i co....ni ti dò fuoco alla casa con te dentro...CAPITO!!!
:ooh
...e allora, visto che non sappiamo mai con chi ci incontriamo tutti i giorni sulle strade io la penso in questo modo...al fine di evitare discussioni e fatti a volte mooolto spiacevoli, quando vedo uno che chiede strada a tutti i costi , mi faccio da parte e magari metto pure la freccia e lo faccio subito passare, non mi costa niente , e la salute ringrazia
:lol: :wink:

:beer
SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora! :)

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Avatar utente
giuseppele
Rank: Neo patentato
Rank: Neo patentato
Messaggi: 94
Iscritto il: 14/01/2003, 15:02

Messaggio da giuseppele » 02/10/2003, 20:08

Col buonismo imperante del giorno d'oggi si presta piu' attenzione ai delinquenti che alle vittime.
Quando un delinquente fa fuori un povero cristo e per di piu' il delitto e' orribile ci sono avvocati pronti a fare carte false e persino deputati che vanno a trovarli per "capire", poverini, e delle vittime ci si dimentica presto.
Da parte mia ho avuto le mie buone esperienze e vorrei andare in giro armato per difendermi dai delinquenti che, accidenti, ogni tanto si possono trovare per strada, ma poi non ne sarei capace (di sparargli) e cosi' lascio perdere come fa la maggior parte delle gente per bene. PURTROPPO!!.
Sperando in tempi migliori
:beer Giuseppe

Avatar utente
sciaci
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1765
Iscritto il: 26/09/2003, 19:18
Località: La Città del Sole

Messaggio da sciaci » 03/10/2003, 7:51

giuseppele ha scritto:Col buonismo imperante del giorno d'oggi si presta piu' attenzione ai delinquenti che alle vittime.
Quando un delinquente fa fuori un povero cristo e per di piu' il delitto e' orribile ci sono avvocati pronti a fare carte false e persino deputati che vanno a trovarli per "capire", poverini, e delle vittime ci si dimentica presto.
Da parte mia ho avuto le mie buone esperienze e vorrei andare in giro armato per difendermi dai delinquenti che, accidenti, ogni tanto si possono trovare per strada, ma poi non ne sarei capace (di sparargli) e cosi' lascio perdere come fa la maggior parte delle gente per bene. PURTROPPO!!.
Sperando in tempi migliori
:beer Giuseppe
Speriamo Bene!!! :ok :ok :ok

Ma Ciaooooooooooooooo :bong :bong :bong
Immagine

Acquarious81
Rank: Autista modello!
Rank: Autista modello!
Messaggi: 203
Iscritto il: 15/08/2004, 13:20

Messaggio da Acquarious81 » 11/04/2005, 13:44

scusate se riapro questa vecchia discussione, ma so che è sbagliato ma preferisco avere sempre il crick sotto al sedile passeggero, nel malaugurato caso che trovi un delinquente cosi di certo mentre prendo i documenti nel cruscotto una criccata in mezzo alla fronte non gle la togle nessuno.. e poi che mi vada a ritrovare.

Avatar utente
docmad
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 699
Iscritto il: 23/03/2004, 18:59
Località: Genova - Parma
Contatta:

Messaggio da docmad » 11/04/2005, 14:09

Ehhhhhhhhhh di persone st****e sulle strade ce ne sono a iosa.... d'altra parte ... "la mamma dei cretini è sempre incinta"!!!!

Cmq più che un commento (l'irritazione è talmente alta che potrei essere volgare :grr ) mi sento di dare un consiglio:
se qualcuno vi sta incollati al posteriore... evitate di dare anche un colpettino piccolo al freno perchè è rischioso anche per voi!

Con questo gesto (scusate ma secondo me è un po' eccessivo) rischiate che quello dietro vi tamponi (e il pensiero di tutti è solitamente: tanto l'assicurazione quello dietro ce l'ha e quindi alla fine non ci rimetto nulla)... quindi rischiate di perdere delle ore lì fermi (verbali della polizia stradale, constatazioni di incidente, etc.etc.) e la cosa peggiore che possiate comunque ferire o (purtroppo capita ed è capitato) ammazzare la persona che vi è dietro... a parte che 99 su 100 la passereste liscia perchè è quello che non ha mantenuto la distanza di sicurezza però con che rimorso potreste stare pensando di aver causato un incidente del genere?

Quindi non mettete a repentaglio la salute e la sicurezza stradale per uno str**o che non rispetta la benchè minima norma di civiltà! Proseguite dritti per la vostra strada o fate come fa tizio ( :ok )... accostate e lasciatelo passare.[/b]
Enrico
Servizi Informatici

<a href="http://www.eca-services.com/" target="_blank">http://www.eca-services.com/</a>

Regulus
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 753
Iscritto il: 29/01/2003, 19:24
Località: Torino

Messaggio da Regulus » 11/04/2005, 15:15

Tizio ha detto:
e come dargli torto, ci sono tali delinquenti in giro che nella vita è meglio mantenere le dovute distanze di sicurezza e tanto i carabinieri non ci possono fare più di tanto , questa è la triste realtà, e te lo dicono pure .
Non è che i carabinieri non possono farci niente, non vogliono farci niente, che è ben diverso, per lo stato è molto più comodo incassare milioni di euro di multe dagli onesti cittadini piuttosto che rincorrere i malfattori...
l'italia da questo punto di vista... fa pena, ecco cosa fa!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti