Fermatiiiiiiii!!

Sezione libera dove si può parlare di quello che si vuole, ovviamente senza esagerare! :P

Moderatore: Staff Sicurauto.it

SirEdward
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 749
Iscritto il: 19/01/2005, 9:36
Località: Bologna

Messaggio da SirEdward » 19/04/2005, 20:12

chegue ha scritto:Beh, tu sulle auto degli anni '60 hai imparato la tecnica teorica (e ti assicuro che, a parte l'elettronica e l'iniezione al posto del carburatore, da allora dal punto di vista tecnico è cambiato ben poco, e comunque non la frizione), io ci ho imparato a guidare :roll: :lol: ! E meno male, dato che l'auto che ho usato per l'esame era una Punto I 60 benzina... per carità, si guidava bene, ma ad un neofita totale il diesel offre comunque (grazie alla maggior coppia ed elasticità ed ad una guida più morbida e fluida) un approccio meno ostico.
Per la verità la mia prima esperienza di guida su autovettura fu nel '97 su una 126 amaranto riciclata per uso agricolo senza targhe... Mitica! sembrava un giocattolo e ho imparato frizioni, cambi, freni e quant'altro in campagna, fra l'erba, la terra, il brecciolino e i gatti... Durò poco, solo pochi giorni perché ero in vacanza, ma... Figli, che tempi!!! E la levetta per accendere il motore! sembrava una formula 1!

La macchina della scuola guida, con cui ho fatto la pratica in strada, era una punto I diesel, ma non ricordo che modello (chegue? indizi?), ma era devastata dall'incompetenza degli studenti. E poi, un diesel per imparare secondo me non è fantastico... Lo so che tutti la pensano diversamente, ma col benzina, una volta superato lo scoglio dell'attacco della frizione, è meglio

Per la tecnica... mah... mi parlavano di gomme a tele incrociate...

Avatar utente
chegue
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1322
Iscritto il: 19/11/2004, 15:39
Località: Lecce&Torino

Messaggio da chegue » 19/04/2005, 20:38

Mitica la 126! Mia cugina ne ha ancora una (personal 4 650 dell'84)... Le versioni diesel della Punto I erano tre (per la verità sovrapponibili, e quindi diversificate in modo un po' dubbio, per non dire senza senso...): 1.7 D diesel aspirato (57 cv), 1.7 TD60 (63 cv) e 1.7 TD70 (69 cv). Per il discorso diesel-benzina... bah, opinioni personali. Io ovviamente preferisco mille e poi mille volte i benzina per erogazione e feeling di guida, ma converrai con me che per il neofita totale lo scoglio più grosso sarà sempre quello della frizione, e dato che spegnere un diesel in partenza è quasi impossibile (anche se c'è chi ci riesce :roll: :D ) sicuramente mette meno in difficoltà!
Salentinu nell'anima
Giulia Super 1.6 '72 - Fiat 600D '63 - Fiat 508 balilla 3M '33 - (tra poco non più :-[ ) Fiat 127 '72 :angel - Fiat Panda 750 CL '87 - Opel Tigra 1.6 '95 - Punto I 1.2 85 16v HLX '99 - Yamaha FZR 1000 Ex-Up '90 - Suzuki GSX-R 1100 '92 - Honda CB 400 Four SS '78
Le mie bimbe

Avatar utente
chegue
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1322
Iscritto il: 19/11/2004, 15:39
Località: Lecce&Torino

Messaggio da chegue » 19/04/2005, 21:15

SirEdward ha scritto:Per la tecnica... mah... mi parlavano di gomme a tele incrociate...
:o :o ? Dio mio, non pensavo fossero arrivati a tanto... a stento le ha la mia 600 (miracolosamente arrivate sino ad oggi, dato che l'auto dal '63 ha fatto solo 37.000 km!)! Comunque le nozioni tecniche relative alla guida riguardano parti dell'auto che sono giunte ad oggi immutate dagli anni '60 (vedi frizione, ovvero la pietra dello scandalo), quindi il discorso non cambia. Sapere com'è fatta e come funziona la frizione, sapere che è composta da due superfici rivestite di materiale ad alto coefficiente d'attrito che la pressione del pedale allontana o lascia slittare reciprocamente con maggiore o minore pressione reciproca a seconda di quanto a fondo sia stato premuto il pedale stesso, aiuta il principiante a capire che lo stesso pedale non va usato come fosse un interruttore, ma piuttosto come fosse un rubinetto a pedale da bagno pubblico; idem per i freni (passatemi il paragone impietoso). Era questo il senso del discorso! :ok :ciao
Salentinu nell'anima
Giulia Super 1.6 '72 - Fiat 600D '63 - Fiat 508 balilla 3M '33 - (tra poco non più :-[ ) Fiat 127 '72 :angel - Fiat Panda 750 CL '87 - Opel Tigra 1.6 '95 - Punto I 1.2 85 16v HLX '99 - Yamaha FZR 1000 Ex-Up '90 - Suzuki GSX-R 1100 '92 - Honda CB 400 Four SS '78
Le mie bimbe

Avatar utente
wilhem275
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 867
Iscritto il: 23/10/2003, 16:53
Località: Genova e Padova (Italia, EU)

Messaggio da wilhem275 » 19/04/2005, 21:19

chegue ha scritto:Mitica la 126! Mia cugina ne ha ancora una (personal 4 650 dell'84)... Le versioni diesel della Punto I erano tre (per la verità sovrapponibili, e quindi diversificate in modo un po' dubbio, per non dire senza senso...): 1.7 D diesel aspirato (57 cv), 1.7 TD60 (63 cv) e 1.7 TD70 (69 cv). Per il discorso diesel-benzina... bah, opinioni personali. Io ovviamente preferisco mille e poi mille volte i benzina per erogazione e feeling di guida, ma converrai con me che per il neofita totale lo scoglio più grosso sarà sempre quello della frizione, e dato che spegnere un diesel in partenza è quasi impossibile (anche se c'è chi ci riesce :roll: :D ) sicuramente mette meno in difficoltà!
Io ho avuto brevi e fugaci esperienze di guida pratica...

Rover 75 1.8 120cv: primissima esperienza, motore anemico e auto pesante = 400 partenze, 398 spegnimenti... massima preoccupazione e frustrazione... :-[

Lancia Y 1.2 8v Fire 60cv: solo manovre nel vialetto di casa, ma che gioia!!! Un'auto che va via da sola, altro che frizione! Ero rimasto sconfortato dalle esperienze Rover, invece la semplicità nell'utilizzo della frizione nella Y mi ha ben consolato... :ok

Transit 2.5 TD i.d. 100cv: l'avevo spostato a mano in discesa per lavarlo... senza avere avuto mai il permesso di accenderlo... poi ha iniziato a piovere di brutto, e quando la grandine si è fatta vedere ho acceso e l'ho mosso di 10 metri, al coperto... anche qui che gioia!!! Il motore non è da pista, ma 35 quintali non si fanno manco sentire! :love

E pochi giorni fa, in un ampio piazzale lontano dal traffico, C200 Kompressor 163cv x 240Nm: madonna... tipiche prove con le auto di mio padre, fallimentari... il motore è bello prestante, ma l'auto pesa e la frizione è rognosissima, anche qui spegnimenti, strappi, colpi scalando le marce... poi accelleratore e freno difficili da modulare, perché tarati per prestazioni superiori... sempre partenze a singhiozzo, strappi e inchiodata... :mah :giu


Le mie considerazioni finali sono: la MB è l'auto meno indicata per imparare, perché accellera troppo, frena troppo, lo sterzo è troppo amichevole e prendo le curve a 90° a 50 pieni... :ooh

Il veicolo più adatto, paradossalmente, è il camper: accellera lentamente, frena poco perché pesa tanto, bisogna fare tutte le curve piano piano e calcolare sempre gli ingombri laterali... un TD vecchia maniera che non si spegne nemmeno partendo col freno a mano, frizione modulabilissima, che posso volere di più dalla vita??!! :lol: :lol: :lol:
Ich liebe Berlin! :D :ok :ok :ok

Avatar utente
chegue
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1322
Iscritto il: 19/11/2004, 15:39
Località: Lecce&Torino

Messaggio da chegue » 19/04/2005, 22:14

Pensa a me che ho imparato con la 600... sembra che abbia l'innesto della frizione a scatto più che a slittamento! Però quantomeno è leggera, e le gomme (ma forse dovrei chiamarle "vetri") a tele incrociate facevano le veci della frizione slittando paurosamente a mo' di dragster ( :( :P ) fino a quando non ho imparato a giostrarmela :lol: ! Per non parlare della 127, che ha un'accelerata in prima talmente pronta da mettere in seria difficoltà, tant'è che la mia prima volta con la Panda mi sembrò un sogno, dolce e fluida come poche (ah, il fire...)! Ma almeno l'assenza su tutte del servosterzo e del servofreno garantivano un approccio e un feeling molto "diretto" con la strada, che mi ha aiutato molto e facilitato le cose. Anche se (potenza del motore e peso notevole a parte) quella più dolce da guidare e quella con la frizione più progressiva e "user-friendly" (almeno ad andatura tranquilla e con una zeppa sotto l'acceleratore...), e per di più aiutata dalla notevole coppia (quasi da turbodiesel) ai bassi regimi, è stata la Giulia :love !
Salentinu nell'anima
Giulia Super 1.6 '72 - Fiat 600D '63 - Fiat 508 balilla 3M '33 - (tra poco non più :-[ ) Fiat 127 '72 :angel - Fiat Panda 750 CL '87 - Opel Tigra 1.6 '95 - Punto I 1.2 85 16v HLX '99 - Yamaha FZR 1000 Ex-Up '90 - Suzuki GSX-R 1100 '92 - Honda CB 400 Four SS '78
Le mie bimbe

SirEdward
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 749
Iscritto il: 19/01/2005, 9:36
Località: Bologna

Messaggio da SirEdward » 19/04/2005, 22:53

chegue ha scritto: e dato che spegnere un diesel in partenza è quasi impossibile (anche se c'è chi ci riesce :roll: :D ) sicuramente mette meno in difficoltà!
Ti dirò, quando a Novembre sono passato al Golf ho avuto qualche problema di spegnimento... ero troppo dolce con motore, frizione e acceleratore!!

E devo dire che, per fortuna, a me la frizione non ha mai dato grossi problemi, anche da patentando.

SirEdward
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 749
Iscritto il: 19/01/2005, 9:36
Località: Bologna

Messaggio da SirEdward » 19/04/2005, 22:57

wilhem275 ha scritto:
Le mie considerazioni finali sono: la MB è l'auto meno indicata per imparare, perché accellera troppo, frena troppo, lo sterzo è troppo amichevole e prendo le curve a 90° a 50 pieni... :ooh

Il veicolo più adatto, paradossalmente, è il camper
ti quoto: all'inizio è meglio un mezzo lento, pigro e poco reattivo, perché la precisione richiesta per guidarlo è molto inferiore. Ma quando hai imparato è tutta un'altra storia!

Avatar utente
chegue
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1322
Iscritto il: 19/11/2004, 15:39
Località: Lecce&Torino

Messaggio da chegue » 19/04/2005, 23:01

SirEdward ha scritto:
chegue ha scritto: e dato che spegnere un diesel in partenza è quasi impossibile (anche se c'è chi ci riesce :roll: :D ) sicuramente mette meno in difficoltà!
Ti dirò, quando a Novembre sono passato al Golf ho avuto qualche problema di spegnimento... ero troppo dolce con motore, frizione e acceleratore!!

E devo dire che, per fortuna, a me la frizione non ha mai dato grossi problemi, anche da patentando.
:o :o ? Strana cosa... vabbè, dipende anche dalle caratteristiche dell'auto che guidavi prima (la Fiesta, lo so :roll: :P ). In molti campi e per molte cose è più facile imparare da zero che modificare vecchie abitudini radicate! Comunque anch'io quoto riguardo al discorso camper! :ok :ciao
Salentinu nell'anima
Giulia Super 1.6 '72 - Fiat 600D '63 - Fiat 508 balilla 3M '33 - (tra poco non più :-[ ) Fiat 127 '72 :angel - Fiat Panda 750 CL '87 - Opel Tigra 1.6 '95 - Punto I 1.2 85 16v HLX '99 - Yamaha FZR 1000 Ex-Up '90 - Suzuki GSX-R 1100 '92 - Honda CB 400 Four SS '78
Le mie bimbe

Regulus
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 753
Iscritto il: 29/01/2003, 19:24
Località: Torino

Messaggio da Regulus » 19/04/2005, 23:02

io ho imparato a guidare sulla mulattiera di montagna che porta a casa mia... strettissima con una pendenza allucinante, sterrata e tutta una curva!!! in poche parole... una figata!

ciao!

Avatar utente
chegue
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1322
Iscritto il: 19/11/2004, 15:39
Località: Lecce&Torino

Messaggio da chegue » 19/04/2005, 23:06

Immagino! ...ehm... ma quanto siamo finiti OT? Beh, giacchè ci siamo, Regulus, dai un'occhiata ai messaggi privati se non l'hai ancora fatto, che c'è un mio mex lì a marcire da due giorni! :ciao
Salentinu nell'anima
Giulia Super 1.6 '72 - Fiat 600D '63 - Fiat 508 balilla 3M '33 - (tra poco non più :-[ ) Fiat 127 '72 :angel - Fiat Panda 750 CL '87 - Opel Tigra 1.6 '95 - Punto I 1.2 85 16v HLX '99 - Yamaha FZR 1000 Ex-Up '90 - Suzuki GSX-R 1100 '92 - Honda CB 400 Four SS '78
Le mie bimbe

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti