[Fiat Brava 1.4 12v] punterie idrauliche ko

Abarth, Alfa Romeo, Fiat, Lancia, Ferrari, Maserati, Lamborghini

Moderatore: Staff Sicurauto.it

mcnamara
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 7
Iscritto il: 13/10/2009, 16:28
Località: Milano

[Fiat Brava 1.4 12v] punterie idrauliche ko

Messaggio da mcnamara » 13/10/2009, 17:40

Salve a tutti,sono uno nuovo in questo forum,spero di essere nella sezione giusta,nel caso non lo fossi,chiedo scusa ai moderatori e vi prego di spostarmi dove riterrete opportuno.
Scrivo per lasciare ai posteri :D una testimonianza di quanto mi è capitato,visto che dopo giorni di estenuante ricerche sui vari forum non ho trovato notizie che potessero aiutarmi.
Si tratta del motore 1.4 12valvole montato sulla Fiat Brava ma anche sulla Bravo e mi pare anche su alcune Y.Premetto che non sono un autoriparatore ma un qualunque Cristiano che tenta di risparmiare evitando di portare la macchina in officina,luogo dove purtroppo quando è stato indispensabile,ho preso delle sonore bastonate.
La mia Brava un bel giorno di un paio di anni fa comincia a tichettare a motore freddo per poi smettere dopo poco,ma nel giro di un paio di giorni il ticchettio che sembra provenire dalla testa del motore si fà sempre più insistente e anche a motore caldo non se ne và,anzi aumenta di intensità e l'auto perde potenza. :(
Porto l'auto in una officina autorizzata Fiat e il titolare dopo avere esaminato il caso farfuglia diverse ipotesi circa il salto di un dente della cinghia di distribuzione o della rottura della puleggia dentata che comanda l'albero a camme in testa.Purtroppo è il 31 luglio e mi fa presente che non può prendere in carico la vettura perchè il giorno dopo dovrà chiudere e quindi me ne vado con le pive nel sacco.Torno a casa e preso il coraggio a quattro mani,decido di smontare il coperchio della distribuzione per vedere se da lì si riesce a capire qualcosa.Una volta aperto mi sono trovato di fronte ad una scena sconfortante.
Due delle camme erano consumate a causa della mancata lubrificazione,cioè li l'olio non arrivava più.
Devo spiegare che la lubrificazione degli organi della distribuzione di questo scarognato motore,è affidata ad un "flauto" altrimenti detto "ragno",chiamato in questo modo perchè costituito da un insieme di tubetti di rame saldati tra loro e opportunamente disposti in giusta misura e sagomati,che lo fanno sembrare proprio un ragno a 8 zampe un pò allungato.
Questo ragno viene tenuto in sede(cioè ogni zampa/tubetto si infila in un foro nella testata,interponendo un apposito gommino di tenuta)attraverso i bulloni stessi che trattengono l'albero a camme che comanda le valvole.Lolio entra quindi nel ragno provenendo da un foro sulla testata,affluisce negli 8 tubicini e in parte esce da dei piccoli forellini,che hanno un diametro inferiore a quello di uno spillo e che lubrificano l'albero,e in parte raggiunge le sedi dove si inseriscono i gommini di tenuta,alimentando di olio le punterie idrauliche.E sufficiente che uno di questi minuscoli forellini si otturi per pregiudicare la continua lubrificazione delle camme o per impedire il corretto funzionamento delle punterie idrauliche.Devo precisare inoltre che essendo un 12 valvole con un solo albero,le punterie non azionano le valvole direttamente ma attraverso dei bilancerini che stanno tra la punteria idraulica e il piattello della valvola.Mettendo l'auto sul crick con la quinta inserita ho fatto girare una ruota per disimpegnare di volta in volta le valvole,portando la punta di ogni eccentrico in alto,fino a chè non ho trovato un bilancere che avesse un certo gioco.Poi aiutandomi con un grosso cacciavite ho premuto la valvola corrispondente,la quale scendendo lascia libero il bilancere di uscire dalla sua sede.Sfilato il bilancere la punteria è libera e può essere sfilata semplicemente tirandola con due dita.Trovata la punteria nuova che un autoricambi mi ha procurato in 24 ore a 12€,l'ho rimessa in sede e ho rimontato il bilancere.Poi ho pulito bene con acetone e pennello il ragno cercando con degli scovolini di pulirlo al suo interno e di sturare i fori.Altra cosa importante è sostituire i gommini che stanno alla base di ogni tubetto perchè sono cotti e perdono pressione sicuramente,purtroppo questi maledetti gommini costano 7€ l'uno,e sono 8,che se li vedete,è veramente un insulto.Bisogna sostituire la guarnizione del coperchio,perchè se riutilizzata perde di sicuro,8€.Ho cambiato il filtro e l'olio.Rimontato il tutto,ho acceso e gioia delle mie orecchie tutto và alla perfezione. :ok
Consiglio però,nel caso vi succedesse :x di provare prima a sostituire olio e filtro dato che è la sporcizia a causare principalmente questo problema,che è il tallone d'Achille di questo motore i cui progettisti sono stati troppo ottimisti ad affidare la lubrificazione di organi così importanti a dei forellini così piccoli.Credo che si dovrebbero raddoppiare i cambi di olio per stare tranquilli.
Ho scritto tutto ciò perchè almeno se da qualche parte c'è qualcuno che sente uno strano ticchettio,sa di che male morire e può evitare di farsi raccontare balle dal furbone di turno.
Spero di non avervi annoiato. :arros

Avatar utente
zambor
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 1248
Iscritto il: 30/07/2007, 2:18

Re: brava 1.4 12v punterie idrauliche ko

Messaggio da zambor » 13/10/2009, 19:19

Problemi di morchie e intasamenti dei passaggi dell'olio sono quasi sempre dovuti a qualità scadente dell'olio, tempi di cambio troppo lunghi oppure continuare a cambiare tipo dell'olio. Cambiare solo l'olio a quel punto non risolvi niente, si può provare a mettere un additivo per la pulizia prima del cambio dell'olio e poi mettere uno specifico per punterie idrauliche con l'olio nuovo e se non c'è del consumo molto spesso si risolve il problema.
Unico appunto non capisco il perché dare del furbone raccontaballe al meccanico che in fondo ha fatto solo un ipotesi che potrebbe anche starci dato il tipo di rumore, non è che tutti gli strani ticchettii sono causati solo dalle punterie idrauliche.

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11032
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: brava 1.4 12v punterie idrauliche ko

Messaggio da ottobre_rosso » 14/10/2009, 7:18

mcnamara, il tuo racconto puo' essere utile a qualche altro utente ( :ok ) ma ricorda una cosa: come ha gia' detto zambor non e' detto che un ticchettio sia da attribuire al problema che hai avuto tu

p.s.: Benvenuto nel forum :welcome:
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11032
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: [Fiat Brava 1.4 12v] punterie idrauliche ko

Messaggio da ottobre_rosso » 14/10/2009, 7:19

zambor ha scritto: Unico appunto non capisco il perché dare del furbone raccontaballe al meccanico che in fondo ha fatto solo un ipotesi che potrebbe anche starci dato il tipo di rumore, non è che tutti gli strani ticchettii sono causati solo dalle punterie idrauliche.
zambor, forse mi e' sfuggito qualcosa ma non mi pare che l'utente abbia dato del "furbone raccontaballe" al meccanico: ha solo detto che ha farfugliato (magari era arrabbiato, o era gia' con la testa al mare per le ferie...). Lo dico solo per stemperare un po' :ciao
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

mcnamara
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 7
Iscritto il: 13/10/2009, 16:28
Località: Milano

Re: [Fiat Brava 1.4 12v] punterie idrauliche ko

Messaggio da mcnamara » 14/10/2009, 8:59

Allora ragazzi,ammetto di avere dei pregiudizi,forse perchè il fato ha voluto che buona parte delle esperienze che ho avuto con gli autoriparatori(e ne ho avute diverse)sono state molto negative.
Io non intendo offendere la categoria,assolutamente e riguardo al furbacchione del mio caso penso che fosse in malafede per un semplice motivo.Il ricambista che mi ha venduto punteria gommini guarnizione ecc.mi ha confidato che il difetto di quel motore è notissimo alla categoria dei riparatori e quindi trattandosi di un 'officina solo Fiat trovo strano che il mio caso fosse il primo da valutare e penso che per lui,prospettare come prima ipotesi una punteria otturata,doveva essere quasi naturale,inoltre ho riassunto la sua diagnosi per non dilungarmi,ma comprendeva tali e tante cose,che francamente mi hanno lasciato un pò perplesso,oltretutto mi ha esplicitamente proposto alla sua riapertura di essere disponibile ad effettuare una revisione completa della testata,con eventuale sostituzione dell'albero a camme,cosa che per me ha emanato immediatamente puzza di bruciato.Per contro capisco molto bene che un motore è una cosa complessa e che chi li ripara si trova ad esaminare tali e tanti e i più disparati inconvenienti di funzionamento che non può,giustamente,dire con sicurezza di cosa si tratta al primo ascolto.
Riguardo ai cambi d'olio:devo dire che ho sempre utilizzato olio di primissima qualità e con cambi regolari e molto ravvicinati e filtri originali e nel mio caso non si è trattato di otturazione dovuta ad olio sporco ma bensì di qualche particella che è sfuggita al filtro e che ha tappato i microfori che spruzzano sull'albero.Penso che il fatto che Fiat abbia abbandonato la produzione di un motore relativamente giovane sia la conferma che si trattava di un progetto che già portava con sè dei problemi all'origine.
Infine.....ho voluto raccontare questo fatto, per magari,aiutare qualche baldo giovanotto,squattrinato,che riconosciuti i sintomi,voglia tentare di esaminare il problema e magari di risolverlo con 50€ e con grande soddisfazione,piuttosto che trovarsi di fronte ad un conto salato visti i diversi costi e il diverso approccio che necessariamente un autoriparatore deve avere.Per esempio,per garantire un lavoro definitivo e duraturo un meccanico,le punterie, le deve sostituire tutte,il ragno idem,perchè porta via tempo pulirlo e il lavoro non è garantito.Ma l'appassionato il tempo lo trova e con un pò di fatica si risparmiano dei bei soldini.
Concludo dicendo che io non volevo offendere nessuno raccontando questa cosa e mi scuso se ho usato dei termini o delle espressioni che possono avere disturbato qualcuno,non è sempre facile far trasparire dallo scritto quale sia lo stato d'animo e l'atteggiamento con cui si raccontano le cose,sennò bisognerebbe scrivere solo con gli emoticons.
Io credo nella divulgazione delle informazioni ma con questo non intendo dire che qualsiasi ticchettio della Brava sia da imputare alle punterie idrauliche. :wink:

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11032
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: [Fiat Brava 1.4 12v] punterie idrauliche ko

Messaggio da ottobre_rosso » 14/10/2009, 9:41

mcnamara ha scritto: Concludo dicendo che io non volevo offendere nessuno raccontando questa cosa e mi scuso se ho usato dei termini o delle espressioni che possono avere disturbato qualcuno
Tranquillo mcnamara :wink:
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

Avatar utente
virusalfa74
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 667
Iscritto il: 11/02/2009, 18:25

Re: [Fiat Brava 1.4 12v] punterie idrauliche ko

Messaggio da virusalfa74 » 14/10/2009, 12:16

quel rumore di ticchettio poteva essere benissimo un tendicinghia....come da diagnosi fatta frettolosamente dal mecca...quindi io tutta sta truffa non vedo...e io sono molto critico a volte su alcune fatture che si sentono su questo e altri forum...chi mi conosce lo sa...

ciao

mcnamara
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 7
Iscritto il: 13/10/2009, 16:28
Località: Milano

Re: [Fiat Brava 1.4 12v] punterie idrauliche ko

Messaggio da mcnamara » 14/10/2009, 14:28

Penso di essere stato frainteso. :o
Ho raccontato tutto l'antefatto solo per dare un quadro completo.
Ho chiesto scusa.E non ho parlato di truffa mi sembra...... :-[

Avatar utente
virusalfa74
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 667
Iscritto il: 11/02/2009, 18:25

Re: [Fiat Brava 1.4 12v] punterie idrauliche ko

Messaggio da virusalfa74 » 14/10/2009, 15:16

ritiro la parola truffa...ma era un modo di dire, per farti capire che alle volte una diagnosi nn corretta può capitare, visto che ci troviamo di fronte ad un auto con tutte le complessità del caso...e ti ho aggiunto che trovo piu grave e scorretto, riparare un auto, non avvisare il cliente e chiedergli una cifra finale che rasenta il valore dell'auto stessa...questa si che è scorrettezza...

ciao

mcnamara
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 7
Iscritto il: 13/10/2009, 16:28
Località: Milano

Re: [Fiat Brava 1.4 12v] punterie idrauliche ko

Messaggio da mcnamara » 14/10/2009, 15:45

Ok :ok
Visto che ci sono,c'è qualcuno che mi sa dire dove trovare una guida o dei suggerimenti per sostituire la cinghia di distribuzione, sempre per questo motore?Mi farebbe comodo trovare qualcosa tipo manuale d'officina ma non sono pratico di internet e non so dove cercare.
Servono degli attrezzi speciali?
Grazie. :)Ciao :ciao

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti