[FIAT BRAVO 1.8 16v] Compressore climatizzatore

Abarth, Alfa Romeo, Fiat, Lancia, Ferrari, Maserati, Lamborghini

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
fabios
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 25
Iscritto il: 26/04/2007, 22:01

[FIAT BRAVO 1.8 16v] Compressore climatizzatore

Messaggio da fabios » 15/05/2007, 21:27

:) saluti a tutto il forum, vorrei avere dei consigli sul compressore di climatizzatore, prima di far mettere le mani al mio elettrauto, e xche' cambiarlo proprio io. ho una bravo gt 1.8 16v 115cv da quasi 5 mesi, il compress. del climatizzatore sara' partito, ho controllato tutti i fusibili e rele' aiutandomi con il manuale d'uso. ho preso uno di una bravo 1.6 16v di un amico che mi ha assicurato che funziona ed e' lo stesso della mia. ad occhio e' uguale, vorrei una conferma. poi vorrei sapere alcune cose tecniche, in quanto l'ho preso e nel girarlo e' uscito del liquido o olio, cos'e' la carica che si effettua'? adesso lo devo ricaricare? porta 4 perni di bloccaggio, e passa nella cinta del servo sterzo ed altro, e' difficile a montarlo?
potreste darmi delle dritte? grazie e saluti

Avatar utente
Phoenix
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 693
Iscritto il: 28/03/2007, 20:17
Contatta:

Messaggio da Phoenix » 15/05/2007, 22:14

Ma non ho capito se il compressore è propio andato o solo non si attacca la frezione presente sulla puleggia dello stesso... andrebbe visto, anche perche' nel secondo caso che ti ho detto basta sostituire la bobinetta dietro la puleggia... La cosa è piuttosto importante, in quanto se il compressore ha avuto una rottura all'interno almeno andrebbe lavato l'impianto con ad esempio dell'azoto prima di procedere col montaggio di un nuovo compressore... Per quanto riguarda l'olio all'interno posso darti la quantita' di olio da metterci ed il tipo, anche se è sempre un po' relativa, poiche' una parte di quest'olio (del vecchio compressore) è sparso nel tuo impianto...

fabios
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 25
Iscritto il: 26/04/2007, 22:01

Messaggio da fabios » 15/05/2007, 22:49

ciao amico Phoenix, parlando con il vecchio proprietario, mi ha detto che quando accendeva il climatizzatore dopo giorni o ore saltava il fusibile di 7.5 ampere, e lui lo sostituiva, e' andata per un po' cosi' poi non ha girato piu' e l'elettrauto gli ha detto che il compressore era in corto. io ho dato un occhiata, la puleggia gira, ma penso che sia normale xche' la cinta fa girare altre pulegge( servosterzo ecc...) ma quando piggio l'nterruttore non si sente che parte.sara' la frizione che hai citato tu? mi sa che devo recarmi da un elettrauto. ma quello che ho della 1.6 adesso cosa bisogna farlo? ciao e grazie scusami se ti chiedo troppo, ma non so il funzionamento, ma non c'e' un manuale tecnico, dei disegni x capire il funzionamento e la manutenzione? saluti

Avatar utente
LEONE
Rank: Autista modello!
Rank: Autista modello!
Messaggi: 275
Iscritto il: 26/04/2007, 19:49

Messaggio da LEONE » 15/05/2007, 23:31

Ciao fabios , innanzi tutto il fusibile da 7,5 è troppo piccolo ci vorrebbe almeno un 15 amp e poi non è detto che sia il compressore ad essere in corto.
Il liquido che si è versato è un olio speciale funge da protettivo e lubbrifica sia il compressore che l'impianto stesso , non è un liquido di raffreddamento .
Per raffreddare l'impianto bisogna ,dopo aver rimontato il compressore,ricaricarlo di un gas chiamato freon 134. Quindi è un operazione fattibile solo da un esperto .
Il compressore del 1.6 potrebbe essere uguale l'importante che si somigliano gli attacchi dove viene fissato ,il resto è identico.
Comunque l'impianto potrebbe essere solo scarico e quindi il tutto non funziona , oppure ,come dice Phoenix, potrebbe essere rotta la frizione magnetica in ogni caso è meglio recarsi in officina e sentire il parere di un esperto :ciao

Avatar utente
Phoenix
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 693
Iscritto il: 28/03/2007, 20:17
Contatta:

Messaggio da Phoenix » 16/05/2007, 7:33

Quoto Leone, il fusibile da 7.5 è un po' basso.. comunque prima fagli dare un'occhiata a qualcuno "di fiducia" anche perche' il compressore potrebbe anche non aver problemi... Andrebbe controllata la tensione sul filo di innesco frezione magnetica, che se nel caso risulta senza alimentazione o senza massa il problema è altrove... Occhio che da sentito dire qualcuno ci "mangia" su sti accessori... recati da un buon elettrauto!

Avatar utente
LEONE
Rank: Autista modello!
Rank: Autista modello!
Messaggi: 275
Iscritto il: 26/04/2007, 19:49

Messaggio da LEONE » 16/05/2007, 11:15

Occhio che da sentito dire qualcuno ci "mangia" su sti accessori... recati da un buon elettrauto![/quote]


ESATTO PHOENIX :wink:

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 0 ospiti