[Fiat Panda 1.2] Problemi impianto GPL aftermarket

Installazione, manutenzione e problemi sugli impianti a GPL per le auto. Sia impianti di serie che Aftermarket. Chiedi aiuto agli esperti sul GPL!

Moderatore: Staff Sicurauto.it

Rispondi
krusty75
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 8
Iscritto il: 13/06/2011, 18:05
Nome: Raffaele

[Fiat Panda 1.2] Problemi impianto GPL aftermarket

Messaggio da krusty75 » 13/06/2011, 18:31

Ciao a tutti, sono nuovo del forum e come forse "molti" l'ho scoperto perchè.... ho un problema alla macchina.L'auto è una fiat panda 1.2 dynamic con impianto BRC sequent fatto installare dopo. In pratica mi capitava che quando spegnevo la macchina dopo che si era ben scaldata e la riaccendevo(con il selettore impostato su benzina) l'auto strattonava e si "tratteneva" vistosamente e se per caso dovevo fare qualche manovra(tipo uscire da un parcheggio) si spegneva più volte.Portata dall'installatore mi disse che si era sfasato l'impianto. Rifasato l'impianto è andata bene per quasi un mese, da una settimana circa ha ricominciato.Oggi sono riandato e ha collegato il computer sia a una presa nel vano motore che in una presa interna dell'abitacolo (dietro il tasto di commutazione) , risultato... nessuna anomalia ne errore. Quindi per lui l'impianto e' ok. Inoltre a volte si avverte una puzza di gas nell'abitacolo che non riesco a identificare, cmq da un controllo l'impianto non perde.L'auto ha quasi 40mila km e l'impianto e stato messo a 21mila.

-------------------------------
INTERVENTO MOD. - Modificato titolo come da regolamento.
Luca

Avatar utente
NitroD
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 810
Iscritto il: 10/09/2009, 11:41
Nome: Donato

Re: [Fiat Panda 1.2] Problemi impianto GPL aftermarket

Messaggio da NitroD » 14/06/2011, 9:46

Ciao e benvenuto su SicurAUTO :welcome: ,
se l'impianto è in garanzia continua a rivolgerti all'installatore finchè non ottieni la riparazione; chiedigli di testare l'auto su strada mostrandogli il problema. Se non godi di alcuna garanzia e il meccanico non ti sembra all'altezza della situazione rivolgiti ad un'altra officina, purchè per notorietà abbia esperienza consolidata con la manutenzione/installazione di impianti a gas (qualcuno potrebbe installare gli impianti regolarmente e legalmente ma solo come attività collaterale).
Tienici aggiornati :ciao
"Il motore di una Ferrari non è un rumore...è come una voce!!!"

SicurAUTO.it - Informazione indipendente per la sicurezza e i consumatori
La più ricca fonte d'informazione sui Crash test, il Codice della Strada, la Garanzia Auto, le News Auto, la Guida Sicura e tanto altro ancora!

Non perderti i nostri Test su Prodotti e Accessori Auto - Per i Centauri Sicurezza in Moto

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11153
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: [Fiat Panda 1.2] Problemi impianto GPL aftermarket

Messaggio da ottobre_rosso » 14/06/2011, 11:05

Raffaele, se l'impianto è fatto a regola d'arte la puzza di gpl non si deve assolutamente sentire, nè nell'abitacolo nè all'asterno. Inoltre non si deve manifestare il problema che lamenti (che potrebbe essere imputabile ad un trafilamento, anche leggero, di gpl che si mischia con la benzina). Falla sistemare subito
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

krusty75
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 8
Iscritto il: 13/06/2011, 18:05
Nome: Raffaele

Re: [Fiat Panda 1.2] Problemi impianto GPL aftermarket

Messaggio da krusty75 » 14/06/2011, 14:49

Ciao a tutti e grazie delle risposte. Ieri sono stato da lui e mi ha consigliato visto che neanche lui sa quale possa essere la causa (nessuna anomalia segalata dai 2 computer che ha collegato)di provare a camminare per un pò solo a benzina, per vedere se il problema continua visto che si manifesta dopo che l'auto ha camminato a gas e poi dopo essere stata un pò ferma ripartendo a benzina. Cmq l'impianto e stato montato a luglio 2010, inoltre sapete se la garanzia BRC e valida da qualsiasi installatore, o deve essere riparato solo da chi lo ha montato? lo chiedo poichè l'impianto e stato montato da un installatore che non è quello che mi "seguiva" con la vecchia macchina (impianto Landi).Per curiosità ho visitato il sito brc e ho notato che nella lista BRC gas service quello che ha montato l'impianto non c'è mentre il "mio" si. Cmq domani spero di riuscire a passarci.La cosa che mi fa rabbia e che questa macchina(comprata usata con 19 mila km) non la ho neanche da un anno .

krusty75
Rank: Foglio rosa
Rank: Foglio rosa
Messaggi: 8
Iscritto il: 13/06/2011, 18:05
Nome: Raffaele

Re: [Fiat Panda 1.2] Problemi impianto GPL aftermarket

Messaggio da krusty75 » 22/06/2011, 12:03

Aggiornamento situazione, dopo una settimana camminando solo a benzina(come richiesto dall'impiantista) tutti i problemi sono....svaniti, in pratica sono scomparsi subito.Ora e' in officina dove mi sostituiscono gli iniettori e daranno una controllata ai vari raccordi.

Avatar utente
ottobre_rosso
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11153
Iscritto il: 25/05/2006, 0:01
Nome: Daniele
Località: La terra della cassoeula!!!
Contatta:

Re: [Fiat Panda 1.2] Problemi impianto GPL aftermarket

Messaggio da ottobre_rosso » 22/06/2011, 22:23

tienici aggiornati :wink:
Il denaro fa ricco l'uomo... l'educazione lo rende signore!

Enzo1
Rank: Patentato attento
Rank: Patentato attento
Messaggi: 132
Iscritto il: 30/11/2011, 0:33
Nome: Enzo

Re: [Fiat Panda 1.2] Problemi impianto GPL aftermarket

Messaggio da Enzo1 » 01/12/2011, 22:01

Tienici aggiornati ma per me non è un problema di iniettori.

Speriamo bene.
Ciao
Lancia K 2.0 20v Stargas Polaris

Avatar utente
Corolla 1332
Sostenitore Sicurauto
Sostenitore Sicurauto
Messaggi: 789
Iscritto il: 19/11/2011, 21:16
Nome: Michele

Re: [Fiat Panda 1.2] Problemi impianto GPL aftermarket

Messaggio da Corolla 1332 » 01/12/2011, 22:59

Enzo1 ha scritto:Tienici aggiornati ma per me non è un problema di iniettori.

Speriamo bene.
Ciao

Ciao Enzo1 e ben ritrovato,

anche secondo me non dipende dagli iniettori.

Io avrei pensato prima di tutto a sostituire il filtro sull'elettrovalvola con uno nuovo, e il filtro in fase gassosa, e quindi avrei proceduto a impostare a 1 la pressione di mandata del riduttore di pressione (operazione da farsi agendo sulla vitina al centro del riduttore), quindi avrei proceduto a rifar la mappa della macchina affinandola ai nuovi valori, e impostato la commutazione a 40 gradi. Altro che pasticciare immediatamente con il software come fanno molti praticoni che non sanno sporcarsi due minuti le mani!!

Corolla

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti